Concorso per 1 responsabile di redazione (lazio) ISTITUTO STORICO ITALIANO PER IL MEDIO EVO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 2 del 09-01-2015
Sintesi: ISTITUTO STORICO ITALIANO PER IL MEDIO EVO Concorso (Scad. 8 febbraio 2015) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per un posto a tempo indeterminato di responsabile di redazione (Categoria C, posizione economica C1, ...
Ente: ISTITUTO STORICO ITALIANO PER IL MEDIO EVO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 09-01-2015
Data Scadenza bando 08-02-2015
Condividi

ISTITUTO STORICO ITALIANO PER IL MEDIO EVO

Concorso (Scad. 8 febbraio 2015)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per un posto a tempo indeterminato di responsabile di redazione (Categoria C, posizione economica C1, CCNL, comparto enti pubblici non economici), esperto nella cura redazionale dei testi, nell'impaginazione per la stampa, nella produzione di immagini digitali e nella realizzazione di ristampe anastatiche.

 
    L'Istituto storico per il medio evo bandisce, in conformita' alla
delibera n. 1/2014 del Consiglio direttivo del 14 dicembre  2014,  un
concorso  pubblico  per  titoli  ed  esami  per  1  posto   a   tempo
indeterminato di Responsabile di redazione  (Categoria  C,  posizione
economica C1, CCNL, Comparto Enti pubblici  non  economici),  esperto
nella cura redazionale dei testi, nell'impaginazione per  la  stampa,
nella produzione  di  immagini  digitali  e  nella  realizzazione  di
ristampe anastatiche.  Il  Responsabile  di  redazione  inoltre  deve
essere esperto dei temi e delle problematiche  relative  alla  Storia
medievale e alla Storia dell'arte medievale. 
 
                       Requisiti di ammissione 
 
    Per la partecipazione al concorso e' richiesto  il  possesso  dei
seguenti requisiti: 
      A)  Diploma  di  Laurea  vecchio  ordinamento  in   Lettere   o
Conservazione dei  beni  culturali  o  Scienze  storiche,  conseguito
presso Universita' o altro Istituto statale o legalmente riconosciuto
o Laurea Magistrale equivalente; 
      B)   Diploma   di   dottore   di    ricerca    in    discipline
storico-artistiche. 
    La mancanza di  uno  soltanto  dei  suddetti  requisiti  provoca,
automaticamente, l'esclusione dal concorso. 
    Il candidato puo' presentare, inoltre, i titoli che ritiene  piu'
opportuni ai fini  della  procedura  e  fino  ad  un  massimo  di  10
pubblicazioni.  Sono  titoli  valutabili  ai  fini  della   procedura
incarichi pregressi, svolti per un massimo di 5 anni, presso  enti  e
strutture di ricerca che si  occupano  di  pubblicazioni  di  collane
scientifiche relative alla Storia medievale. 
 
              Modalita' di presentazione della domanda 
 
    Le  domande,  in  carta  semplice,  indirizzate   al   presidente
dell'Istituto   storico   italiano   per   il   medio   evo,   piazza
dell'Orologio, 4 - 00186  Roma,  dovranno  pervenire  a  mezzo  plico
raccomandato entro trenta giorni  dalla  data  di  pubblicazione  del
presente bando, pena l'esclusione dal concorso. Fara' fede il  timbro
postale. 
    Nella domanda il candidato avra'  cura  di  specificare  tutti  i
propri recapiti, compreso l'indirizzo di posta elettronica  e  dovra'
dichiarare, sotto la propria responsabilita', di essere  in  possesso
di tutti i requisiti di ammissione richiesti. 
    Alla domanda dovra' essere allegata una dichiarazione sostitutiva
di  certificazione  attestante,  sotto  la  propria  responsabilita',
consapevoli delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del d.P.R. 28
dicembre  2000,  n.  445  nell'ipotesi  di   falsita'   in   atti   e
dichiarazioni mendaci, uso o esibizione di atti falsi contenenti dati
non rispondenti a  verita',  la  data  e  il  luogo  di  nascita;  la
cittadinanza; di non aver riportato condanne penali;  il  diploma  di
laurea conseguito con votazione, il luogo e la data di conseguimento;
il diploma di dottore di ricerca conseguito, il luogo e  la  data  di
conseguimento. 
    Unitamente alla domanda il candidato dovra'  inviare  i  seguenti
documenti: 
      copia elettronica delle pubblicazioni che intende presentare; 
      attestati e ogni eventuale titolo ritenuto utile; 
      curriculum vitae et studiorum sottoscritto dal candidato; 
      elenco di tutti i documenti, titoli e pubblicazioni presentati,
sottoscritto dal candidato; 
      copia non autenticata di un documento di identita' in corso  di
validita'. 
 
                              Selezione 
 
    1) Prova scritta: la Commissione provvedera' a valutare i  titoli
di ogni candidato e  selezionera'  i  candidati  ammessi  alla  prova
scritta. 
    La prova consistera' nella redazione di un elaborato o in quesiti
a risposta multipla. La prova vertera' sui seguenti argomenti: 
      Storia medievale 
      Storia dell'arte medievale 
    2)  Colloquio:  la  Commissione  esaminera'  le  competenze   del
candidato in riferimento alla posizione richiesta e la conoscenza  di
una lingua straniera a scelta dello stesso. 
    Le comunicazioni relative alla selezione  dei  candidati  ammessi
alle prove e allo svolgimento delle stesse, con indicazione di  data,
luogo ed ora, saranno rese note mediante pubblicazione,  con  valenza
di notifica a tutti gli  effetti,  sul  sito  internet  dell'Istituto
storico italiano per il medio evo: www.isime.it 
 
                      Commissione giudicatrice 
 
    La  Commissione  giudicatrice  sara'  composta   dal   presidente
dell'Istituto storico italiano per il medio evo e da altri due membri
nominati dal Consiglio direttivo. 
    Ai fini della graduatoria di merito la Commissione  terra'  conto
della valutazione dei titoli, della prova scritta e del colloquio. Al
termine dei lavori, la  Commissione  redigera'  una  graduatoria.  Le
operazioni  compiute  dalla  Commissione  verranno  verbalizzate  con
sottoscrizione, in ogni  pagina,  dal  Presidente  della  Commissione
stessa e dai suoi componenti. 
 
                        Esito della selezione 
 
    L'Istituto storico  italiano  per  il  medio  evo  provvedera'  a
comunicare  soltanto  al  vincitore  l'esito  della   selezione.   La
graduatoria   finale   sara'   consultabile   sul    sito    internet
dell'Istituto: www.isime.it 
 
                       Assunzione in servizio 
 
    L'Assunzione in servizio avverra' secondo le  modalita'  previste
dalla legge  e  comunque  entro  30  giorni  dall'espletamento  delle
procedure concorsuali. 
 
                   Trattamento dei dati personali 
 
    Ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo n. 196/2003, i dati
personali trasmessi dai  candidati  saranno  trattati  esclusivamente
dall'Istituto storico italiano per il medio evo per le  finalita'  di
gestione della presente procedura. La presentazione di tali  dati  e'
obbligatoria   ai   fini   della   valutazione   dei   requisiti   di
partecipazione, pena l'esclusione dalla selezione. 
    Agli interessati sono riconosciuti i diritti di  cui  all'art.  7
del decreto legislativo n. 196/2003 e s.m.i.