Concorso per 1 personale laureato (friuli venezia giulia) REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 56 del 18-07-2014
Sintesi: REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA Concorso (Scad. 2 agosto 2014) Formazione di un elenco di professionalita' manageriali per la nomina degli organi di vertice delle aziende ed enti del servizio sanitario ...
Ente: REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA
Regione: FRIULI VENEZIA GIULIA
Provincia: TRIESTE
Comune: TRIESTE
Data di pubblicazione 18-07-2014
Data Scadenza bando 02-08-2014
Condividi

REGIONE AUTONOMA FRIULI-VENEZIA GIULIA

Concorso (Scad. 2 agosto 2014)

Formazione di un elenco di professionalita' manageriali per la nomina degli organi di vertice delle aziende ed enti del servizio sanitario regionale

 
    La Regione autonoma Friuli-Venezia  Giulia da'  avviso  ai  sensi
degli artt. 3 e 3-bis del decreto legislativo 30  dicembre  1992,  n.
502, cosi' come modificati dalla lett. a) del comma 1 dell'art. 4 del
D.L. 13 settembre 2012, n. 158, convertito nella L. 8 novembre  2012,
n. 189 e degli artt. 1, 3, 5  e  8  del  D.Lgs  39/2013  che  intende
procedere  alla  formazione  di   un   elenco   di   professionalita'
manageriali per la nomina degli organi di vertice  delle  Aziende  ed
Enti del Servizio Sanitario Regionale. 
    Comunica a tutti i candidati che sono in possesso  dei  requisiti
di cui alla su richiamata normativa che  possono  presentare  domanda
entro quindici  giorni  dalla  data  di  pubblicazione  del  presente
avviso, come da fac-simile di domanda allegata. 
    Le domande, consegnate a mano o inoltrate  con  raccomandata  con
avviso di ricevimento, devono essere indirizzate al Presidente  della
Regione  Autonoma  Friuli  Venezia  Giulia,  per  il  tramite   della
Direzione Centrale  Salute,  Integrazione  Socio-Sanitaria  Politiche
Sociali e Famiglia, riva  Nazario  Sauro  n.  8,  34124  Trieste.  La
consegna a mano potra' avvenire esclusivamente nel  seguente  orario:
dal lunedi' al venerdi' dalle ore 10.00 alle ore 12.00. 
    Le domande inviate per  via  telematica,  tramite  PEC  personale
(posta elettronica certificata) dovranno avere indicato come  oggetto
Avviso Pubblico per la formazione dell'Elenco Regionale degli idonei
alla nomina di Direttore Generale delle  Aziende  e  degli  Enti  del
Servizio Sanitario della Regione Autonoma Friuli  Venezia  Giulia  e
dovranno essere inoltrate al seguente indirizzo di posta  elettronica
certificata: salute@certregione.fvg.it.. 
    In questo caso la domanda, il curriculum e tutte le dichiarazioni
dovranno essere file distinti, in formato pdf: 
      sottoscritti  con  firma  digitale  valida,  rilasciata  da  un
certificatore accreditato  (la  lista  e'  disponibile  all'indirizzo
http://www.digitpa.gov.it/firma-digitale/certificatoriaccreditati/cer
tificatori-attivi), con firma in formato .p7m o in  formato  .pdf
con firma embedded; 
      ovvero sotto forma di scansione di originali analogici  firmati
in  ciascun  foglio;  all'invio  deve  essere  inoltre  allegata   la
scansione di un documento di identita' valido. 
    Alla domanda dovra' essere allegato: 
      il curriculum professionale; 
      copia fotostatica non autenticata di un  proprio  documento  di
identita'. 
    La domanda e il curriculum dovranno essere compilati, a  pena  di
esclusione, utilizzando i modelli allegati al  bando  pubblicato  sul
Bollettino  Ufficiale  della  Regione  n.  28,  del  9  luglio  2014,
reperibile  anche  sul  sito  internet  www.regione.fvg.it.  L'elenco
conservera' la sua efficacia fino all'adozione di un nuovo elenco  di
professionalita' manageriali e deve essere aggiornato periodicamente,
con cadenza almeno biennale, previo specifico Avviso pubblico.