Rettifica-Revoca LIBERA UNIVERSITA' DELLA SICILIA CENTRALE ''KORE'' DI ENNA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 44 del 06-06-2014

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Rettifica-Revoca

Nota Bene: trattandosi di 'Rettifica-Revoca' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Rettifica-Revoca
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 44 del 06-06-2014
Sintesi: UNIVERSITA' DI ENNA ┬źKORE┬╗ Avviso Revoca in autotutela del D.P. 189/2011, relativo alla procedura di valutazione per la copertura di un posto di professore di seconda fascia per il settore scientifico-disciplinare ...
Ente: LIBERA UNIVERSITA' DELLA SICILIA CENTRALE ''KORE'' DI ENNA
Regione: SICILIA
Provincia: ENNA
Comune: ENNA
Data di pubblicazione 06-06-2014
Condividi

UNIVERSITA' DI ENNA ┬źKORE┬╗

Avviso

Revoca in autotutela del D.P. 189/2011, relativo alla procedura di valutazione per la copertura di un posto di professore di seconda fascia per il settore scientifico-disciplinare IUS/08 (Diritto costituzionale). (Decreto presidenziale n. 211/2014).

 
 
               IL PRESIDENTE DELLA LIBERA UNIVERSITA' 
 
    Visto il proprio decreto n. 56 del 30 giugno 2008, come integrato
con  il  successivo  decreto  n.  61  del  25  luglio  2008,  ambedue
pubblicati contestualmente in Gazzetta ufficiale, 4ª serie  speciale,
n. 64 del 19 agosto 2008, con cui e' stata indetta, tra le altre,  la
procedura in oggetto; 
    Visto il proprio decreto n. 189 del 21 ottobre 2011, con il quale
- a seguito delle dimissioni del componente interno della commissione
giudicatrice per sopravvenuti impegni istituzionali e  della  mancata
indicazione di un nuovo membro da parte della competente facolta'  di
giurisprudenza -  e'  stata  revocata  la  procedura  di  valutazione
comparativa in oggetto per la copertura di un posto di professore  di
seconda  fascia  per  il  settore  scientifico  disciplinare   IUS/08
(Diritto costituzionale); 
    Considerato  che,  avverso  il  predetto  decreto  di  revoca  ha
proposto ricorso straordinario  al  Capo  dello  Stato  la  candidata
Picchi Marta; 
    Preso atto  che,  della  questione  e'  stato  investito  il  TAR
Sicilia, Sezione di Catania, Sezione III, ove e' pendente col  n.  RG
1335/2012; 
    Considerato  che,  anche  il  candidato  Patruno  Luciano  si  e'
costituito in giudizio dinanzi al TAR Sicilia,  Sezione  di  Catania,
Sezione III, proc. n. RG 1056/2012; 
    Visto il parere formulato con nota del 19 maggio 2014,  acquisita
dall'Ateneo in data 22 maggio 2014 con il numero di protocollo  8557,
dall'avv.  Mary  Primavera,  difensore  dell'Universita'   Kore   nei
procedimenti sopra richiamati; 
    Considerato che, il  difensore  dell'Universita'  esprime  parere
negativo  alla  prosecuzione  della  coltivazione  del  giudizio,  in
considerazione  del  fatto  che,  all'atto   delle   dimissioni   del
componente interno della commissione giudicatrice, quest'ultima aveva
gia' svolto  diverse  riunioni  di  lavoro,  e  pertanto  propone  di
revocare in autotutela il precedente decreto di revoca n. 189/2011; 
    Valutato il predetto parere e ritenute prevalenti le  ragioni  di
opportunita' che  suggeriscono  l'adozione  di  un  provvedimento  in
autotutela che salvaguardi gli interessi economici dell'Ateneo; 
    Tenuto conto inoltre del fatto che, a seguito dell'emanazione  di
nuovi criteri di accreditamento dei corsi  di  studio  e  della  sede
intervenuta con i decreti ministeriali 47 del 30 gennaio 2013 e  1059
del 23 dicembre 2014, e' attuale interesse dell'Universita' acquisire
professori  di  prima  e  di  seconda   fascia   anche   in   settori
scientifico-professionali gia' coperti da altri docenti; 
    Considerato che, la  prossima  udienza  presso  il  TAR  Sicilia,
Sezione di Catania, e' fissata per il 25 giugno 2014; 
    Attesa  la  necessita'  di  provvedere   coerentemente   con   le
considerazioni sopra esposte; 
    Ritenuta la propria competenza; 
 
                              Decreta: 
 
    1) Revocare con effetto  immediato,  in  autotutela,  il  proprio
decreto n. 189 del 21 ottobre 2011, pubblicato in Gazzetta ufficiale,
4¬ serie speciale, n. 88 dell'8 novembre 2011. 
    2) Dare mandato al responsabile  del  procedimento  di  porre  in
essere ogni atto  ritenuto  utile  al  fine  di  dare  esecuzione  al
presente provvedimento, ivi compresi quelli  tesi  alla  costituzione
della Commissione giudicatrice. 
    3) Disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul  sito
web dell'Ateneo, nonche' nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica. 
    4)   Comunicare   il   presente   provvedimento   al    Ministero
dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca. 
      Enna, 27 maggio 2014 
 
                                               Il presidente: Salerno