Concorso-Mobilità per 1 agente di polizia locale (lombardia) COMUNE DI LOMAZZO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Mobilità

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Mobilità
Tipologia Contratto Assunzione
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: DIR N. 23 del 26-03-2014
Sintesi: COMUNE DI LOMAZZO Concorso (Scad. 9 aprile 2014) Bando esplorativo di mobilità volontaria ex art. 30 d.lgs. 165/2001 e s.m.i. per la formazione di una graduatoria, a validità triennale, di candidati idonei per ...
Ente: COMUNE DI LOMAZZO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: COMO
Comune: LOMAZZO
Data di pubblicazione 28-03-2014
Data Scadenza bando 09-04-2014
Condividi

COMUNE DI LOMAZZO

Concorso (Scad. 9 aprile 2014)

Bando esplorativo di mobilità volontaria ex art. 30 d.lgs. 165/2001 e s.m.i. per la formazione di una graduatoria, a validità triennale, di candidati idonei per l’eventuale copertura a tempo indeterminato e pieno di posti vacanti nel ruolo di agente di polizia locale - categoria giuridica C


Bando esplorativo di mobilità volontaria ex art. 30 d.lgs. 165/2001 e s.m.i. per la formazione di
• una graduatoria, a validità triennale, di candidati idonei per l’eventuale copertura a tempo indeterminato e pieno di posti vacanti nel ruolo di agente di polizia locale - categoria giuridica C
REQUISITI:
a) essere dipendente di ruolo presso una Pubblica Amministrazione con rapporto di lavoro a tempo indeterminato ed avere l’inquadramento nella categoria e nel profilo professionale corrispondente a quello richiesto (cat. C - agente polizia locale);
b) possedere la patente di guida categoria «A» e «B» senza limitazioni (è sufficiente il possesso della patente B se conseguita prima del 26 aprile 1988);
c) possedere il diploma di maturità;
d) idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso in conformità al decreto Ministero dell’Interno 30 giugno 2003 n. 198 e idoneità psicofisica al maneggio e all’uso delle armi; l’Amministrazione si riserva la possibilità di sottoporre a visita medica i candidati risultati idonei;
e) aver ottenuto l’idoneità al corso base IREF per Agenti di Polizia Locale;
f) aver un’anzianità di servizio di almeno 5 anni nella qualifica di Agente di Polizia Locale;
g) non aver compiuto più di 40 anni alla data di scadenza del presente bando;
h) essere in possesso di nullaosta da parte dell’Ente di provenienza alla cessione del contratto con decorrenza da concordarsi fra le amministrazioni, senza che ciò comporti alcun impegno da parte del Comune di Lomazzo (o comunque impegnarsi ad acquisire il nulla-osta entro i termini concordati con questo ente, pena lo scorrimento in graduatoria);
i) L’ente di provenienza deve essere sottoposto ai vincoli di assunzioni e di riduzione della spesa di personale ed in regola con le prescrizioni del patto di stabilità interno e con le disposizioni sulle dotazioni organiche;
j) possesso dei requisiti di cui all’art. 5 comma 2 della l. n. 65/86 ed attuale possesso della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
k) godere dei diritti civili e politici;
l) non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
m) assenza di provvedimenti disciplinari alla scadenza del bando in oggetto nel biennio precedente la data del presente avviso.
In sede di colloquio sarà verificato il livello delle competenze del candidato sulle tematiche tipiche della figura professionale ricercata.
Scadenza per la presentazione delle domande: 9 aprile ore 12.30
Il bando integrale è disponibile sul sito www.comune.lomazzo.co.it
Lomazzo, 18 marzo 2014
Il responsabile settore affari generali
Paola De Pieri