Concorso per 1 medico (lombardia), 1 medico chirurgo (lombardia), 1 biologo (lombardia), 1 collaboratore professionale dietista (lombardia), 1 farmacista (lombardia), 1 psicologo (lombardia), 1 operatore professionale sanitario infermiere (lombardia), 1 fisioterapista (lombardia), 1 terapista occupazionale (lombardia), 1 educatore professionale (lombardia) AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA - ISTITUZIONI ASSISTENZIALI DI PAVIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: DIR N. 78 del 30-10-2013
Sintesi: AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA - ISTITUZIONI ASSISTENZIALI DI PAVIA Concorso (Scad. 22 novembre 2013) Avviso pubblico per la formulazione di elenchi da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime ...
Ente: AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA - ISTITUZIONI ASSISTENZIALI DI PAVIA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: PAVIA
Comune: PAVIA
Data di pubblicazione 30-10-2013
Data Scadenza bando 22-11-2013
Condividi

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA - ISTITUZIONI ASSISTENZIALI DI PAVIA

Concorso (Scad. 22 novembre 2013)

Avviso pubblico per la formulazione di elenchi da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime libero-professionale per: medico specialista in medicina fisica e riabilitazione; medico specialista in radiologia; medico chirurgo; biologo o medico con specialità in microbiologia o equipollente; chimico o biologo o medico con requisiti di idoneità alla direzione o vice direzione di laboratorio SMEL accreditato; dietista; farmacista; psicologo; infermiere professionale; fisioterapista; terapista occupazionale; educatore per l’anno 2014


L’Azienda di Servizi alla Persona Istituzioni Assistenziali Riunite di Pavia - Ente di diritto pubblico ai sensi del d.lgs. n. 207/2001 e Legge Regione Lombardia n. 1/2003 - con sede in Viale Matteotti n. 63 – 27100 Pavia (PV), indice procedura pubblica per la formulazione di un elenco da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime libero-professionale per «Medico Specialista In Medicina Fisica e Riabilitazione»; «Medico Specialista In Radiologia »; «Medico Chirurgo»;» Biologo o Medico con Specialità in Microbiologia o Equipollente», «Chimico o Biologo o Medico con Requisiti di Idoneità alla Direzione o Vice Direzione di Laboratorio SMEL Accreditato», « Dietista» «Farmacista»; «Psicologo»; «Infermiere Professionale»; «Fisioterapista»; «Terapista Occupazionale»; «Educatore», da destinare alle proprie Strutture sanitarie e sociosanitarie (RSA Casa di Riposo F. Pertusati, IDR Istituto S. Margherita, RSD centro Polivalente G. Emiliani) per l’anno 2014.
Il presente avviso è pubblicato nel rispetto del principio di trasparenza dell’azione amministrativa, fermo restando il carattere fiduciario degli incarichi di natura libero-professionale eventualmente conferiti.
TIPOLOGIA DELLE PRESTAZIONI RICHIESTE:
l’incaricato dovrà svolgere tutte le prestazioni connesse alle specifiche figure professionali così come disciplinate dalle vigenti disposizioni in materia.
TRATTAMENTO ECONOMICO:
il corrispettivo è diversificato per ciascuna figura professionale richiesta. Ogni informazione in merito potrà essere utilmente fornita dall’Ufficio Personale dell’ASP Tel. 0382/381369 – 0382/381350. I compensi sono al lordo delle ritenute fiscali di legge.
REQUISITI PER L’AMMISSIONE alla procedura:
a) Titolo di studio: secondo la vigente normativa in materia per ciascuna delle professionalità richieste;
b) adeguata esperienza lavorativa, risultante da apposito curriculum;
c) possesso di regolare partita IVA e di assicurazione di responsabilità civile professionale verso terzi (all’atto della stipulazione del contratto d’incarico).
Sono ammessi alla procedura anche i cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea, nonché di Stati extracomunitari, in possesso dei requisiti sopra elencati, aventi adeguata conoscenza della lingua italiana, purché in regola secondo le vigenti disposizioni in materia di permesso di soggiorno in Italia.
TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE: 22 novembre 2013.
Le domande vanno compilate secondo il modello allegato all’avviso (allegato A), allegando, pure, un curriculum professionale contenente ogni più utile indicazione che il candidato vorrà fornire.
Un’apposita commissione interna provvederà all’accertamento del possesso dei requisiti richiesti ed all’idoneità dei candidati, all’inserimento nell’elenco e ciò sulla base di valutazione del curriculum professionale e previa convocazione per l’espletamento di apposito colloquio. Il conferimento dell’incarico di natura libero-professionale sarà disposto, mediante stipulazione di apposito contratto, attingendo dall’elenco degli idonei predisposto dalla Commissione di cui sopra, previa presentazione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso. Non è ammessa attività privata nella struttura dell’ASP. Il candidato, inoltre, dovrà formalmente impegnarsi, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del d.p.r. 445/2000 e sotto la propria responsabilità ai sensi degli art. 46 e 47 del predetto decreto, a non svolgere attività in conflitto d’interessi con quella esercitata presso l’ASP e attività privata se non formalmente autorizzata. Il candidato dovrà impegnarsi una volta conferito l’incarico ad adempiere ad ogni obbligo previsto dalle vigenti normative anche in merito alla funzione esplicitata. Dovrà avere conoscenza e rispettare ogni disposizione contenuta nel Modello Organizzativo aziendale.
La partecipazione alla presente procedura e l’inserimento nel relativo elenco non comportano per i candidati il diritto ad ottenere il conferimento di incarichi libero-professionali presso questa Azienda, che procederà all’eventuale conferimento di detti incarichi sulla base delle proprie effettive necessità organizzative;
così pure rientra nell’esclusiva autonomia organizzativa dell’Azienda ogni valutazione in merito alla durata dell’incarico da conferire ed il relativo monte-ore massimo di prestazioni da svolgere. L’Ente si riserva di non attribuire alcun incarico per le specifiche professionalità richieste così come di disciplinare gli eventuali contratti da stipulare secondo le indicazioni normative attualmente vigenti o che entreranno successivamente in vigore. Il testo integrale dell’avviso è disponibile sul sito Internet dell’ASP www.asppavia.org (sezione Bandi e Concorsi).
Pavia, 16 ottobre 2013
Il direttore generale
Maurizio Niutta
Per visualizzare il bando completo clicca qui
Per visualizzare l'allegato A - modello di domanda clicca qui
Per visualizzare l'allegato B - curriculum clicca qui