Rettifica-Revoca UNIVERSITA' DI PALERMO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 20-08-2013

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Rettifica-Revoca

Nota Bene: trattandosi di 'Rettifica-Revoca' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Rettifica-Revoca
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 20-08-2013
Sintesi: UNIVERSITA' DI PALERMO Avviso Revoca del concorso pubblico, per esami, relativo alla copertura di sei posti di categoria B, posizione economica B3, dell'Area servizi generali e tecnici, a tempo pieno e determinato ...
Ente: UNIVERSITA' DI PALERMO
Regione: SICILIA
Provincia: PALERMO
Comune: PALERMO
Data di pubblicazione 22-08-2013
Condividi

UNIVERSITA' DI PALERMO

Avviso

Revoca del concorso pubblico, per esami, relativo alla copertura di sei posti di categoria B, posizione economica B3, dell'Area servizi generali e tecnici, a tempo pieno e determinato della durata di 12 mesi, eventualmente rinnovabili, da destinare all'Amministrazione centrale.

 
 
                        IL DIRETTORE GENERALE 
 
    Vista la nota prot. n. 94076 del 20 dicembre 2012 con la quale il
Direttore Generale dispone l'attivazione di  una  selezione  pubblica
per la copertura a tempo determinato di n. 6 posti di categoria  B  -
posizione economica B3 - Area Servizi Generali e Tecnici  -  a  tempo
pieno e  determinato  della  durata  di  n.  12  mesi,  eventualmente
rinnovabili, da  destinare  all'Amministrazione  Centrale  di  Ateneo
(Segreteria Tecnica del Rettore, Segreteria della Direzione  Generale
ed Area Economico Finanziaria); 
    Visto il decreto n. 4970 del 21 dicembre  2012  pubblicato  sulla
G.U.R.I. n. 1 del 4 gennaio 2013 con il quale  e'  stato  indetto  il
concorso pubblico per esami, relativo alla copertura di n. 6 posti di
- Categoria B - posizione economica B3 - dell'Area Servizi Generali e
Tecnici, a tempo pieno e determinato  -  della  durata  di  12  mesi,
eventualmente rinnovabili, da destinare all'Amministrazione  Centrale
d'Ateneo - Segreteria Tecnica del Rettore, Segreteria  del  Direttore
Generale e Area Economico Finanziaria per lo svolgimento  di  compiti
connessi all'implementazione del bilancio unico di Ateneo sulla  base
di procedure prestabilite; 
    Visto l'elevato numero di candidati  in  possesso  dei  requisiti
richiesti ai fini della  partecipazione  alla  citata  selezione  (n.
3203); 
    Vista la nota del 1°  luglio  2013  con  la  quale  il  Dirigente
dell'Area  Risorse  Umane,  tenuto  conto  dell'elevato   numero   di
candidati partecipanti alla selezione in oggetto, dispone di  avviare
la  procedura  necessaria  ai  fini  dell'espletamento  della   prova
preselettiva; 
    Considerato che l'impegno economico ed organizzativo (mancanza di
un edificio in grado di contenere l'elevato numero  di  candidati  e,
pertanto, la necessita' di impegnare numerose strutture da  collegare
in videoconferenza)  connesso  all'espletamento  della  citata  prova
risulta eccessivamente gravoso rispetto ad una procedura  finalizzata
alla copertura di posti a tempo determinato della  durata  di  dodici
mesi; 
    Rilevato che per le ragioni sopra indicate sussiste un  interesse
pubblico concreto ed attuale al ritiro del predetto bando di concorso
e di tutti gli atti consequenziali posti in essere; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Ai  sensi  dell'art.  21-quinquies  della  legge  n.   241/90   e
successive modifiche  ed  integrazioni,  per  i  motivi  indicati  in
premessa, il decreto n. 4970 del 21 dicembre 2012, con il quale  sono
stati banditi n. 6 posti - Categoria  B -  posizione  economica  B3 -
dell'Area Servizi Generali e Tecnici, a tempo pieno e  determinato  -
della durata di 12 mesi, da  destinare  all'Amministrazione  Centrale
d'Ateneo - Segreteria Tecnica del Rettore, Segreteria  del  Direttore
Generale  e  Area   Economico   Finanziaria,   e   tutti   gli   atti
consequenziali posti in essere sono revocati. 
                               Art. 2 
 
 
    Ai candidati che hanno inoltrato  istanza  di  partecipazione  al
concorso sara' rimborsata  la  somma  di  € 10,00  corrisposta  quale
contributo di partecipazione. 
                               Art. 3 
 
 
    Il presente decreto sara' pubblicato sulla G.U.R.I.  -  4ª  Serie
speciale,  all'Albo  Ufficiale  d'Ateneo  e  sul  sito  del   Settore
Reclutamento e Selezioni e varra' come notifica. 
      Palermo, 7 agosto 2013 
 
                                       Il direttore generale: Valenti