Concorso per 1 ricercatore universitario (lazio) UNIVERSITA' DI ROMA 'TOR VERGATA'

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 58 del 23-07-2013
Sintesi: UNIVERSITA' DI ROMA TOR VERGATA Concorso (Scad. 22 agosto 2013) Selezione pubblica per il reclutamento di un ricercatore con contratto a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera a) della legge n. ...
Ente: UNIVERSITA' DI ROMA 'TOR VERGATA'
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 23-07-2013
Data Scadenza bando 22-08-2013
Condividi

UNIVERSITA' DI ROMA TOR VERGATA

Concorso (Scad. 22 agosto 2013)

Selezione pubblica per il reclutamento di un ricercatore con contratto a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera a) della legge n. 240/2010.

 
    Ai sensi dell'art. 24 della legge 30 dicembre 2010,  n.  240,  e'
indetta una selezione pubblica per il reclutamento di un  ricercatore
con contratto di lavoro subordinato a  tempo  determinato  -  settore
concorsuale  05/I1,   settore   scientifico-disciplinare   BIO/18   -
Genetica,   da   svolgersi   presso    dipartimento    di    biologia
dell'Universita' degli studi  di  Roma  Tor  Vergata,  bandita  con
decreto rettorale n. 2263 del 3 luglio 2013. 
    Per partecipare  alla  selezione  il  candidato  dovra'  produrre
domanda esclusivamente on-line utilizzando la procedura reperibile,
unitamente al bando, sul sito http://selezioni.uniroma2.it. 
    Il   bando    verra'    pubblicizzato,    inoltre,    sul    sito
http://concorsi.uniroma2.it  e  per  estratto   sui   seguenti   siti
http://bandi.miur.it e http://ec.europa.eu/euraxess. 
    La domanda dovra' essere prodotta entro il termine perentorio  di
trenta giorni, a decorrere dal giorno successivo a quello della  data
di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana.