Avviso MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 58 del 23-07-2013

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 58 del 23-07-2013
Sintesi: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Avviso Nomina di un ulteriore vincitore del concorso, per esame, a 230 posti di notaio, indetto con D.D. 10 luglio 2006. IL MINISTRO ...
Ente: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 23-07-2013
Condividi

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Avviso

Nomina di un ulteriore vincitore del concorso, per esame, a 230 posti di notaio, indetto con D.D. 10 luglio 2006.

 
 
                             IL MINISTRO 
 
    Visti i regi decreti: 14 novembre 1926, n.  1953  e  22  dicembre
1932, n. 1728 e succ. mod.; 
    Vista la legge 16 febbraio 1913, n. 89 e succ. mod.; 
    Vista la legge 6 agosto 1926, n. 1365 e succ. mod.; 
    Visto il Decreto  del  Presidente  della  Repubblica  29  gennaio
1950 n. 231; 
    Vista la legge 25 maggio 1970 n. 358; 
    Vista la legge 12 gennaio 1991, n. 13; 
    Visti gli artt. 4, 14, 16 del decreto legislativo 30  marzo  2001
n. 165; 
    Visto il Decreto Dirigenziale 10 luglio  2006  con  il  quale  e'
stato indetto un concorso, per esame, a 230 posti di notaio; 
    Visto il Decreto Ministeriale del 28 gennaio 2011 con il quale e'
stata approvata la graduatoria dei vincitori del concorso per  esame,
a 230 posti di notaio, sopra citato; 
    Visti i Decreti Ministeriali 21 aprile 2011, 13 luglio  2011,  18
ottobre 2011 e 1┬░ ottobre 2012 con i quali i vincitori  del  concorso
menzionato sono stati nominati notai; 
    Rilevato che con sentenza del Consiglio di Stato n. 2196/2012  in
accoglimento del ricorso del dott. Paolo de Biase e'  stata  disposta
una nuova valutazione degli elaborati dello stesso candidato; 
    Visti  i   verbali   redatti   dalla   Commissione   esaminatrice
rispettivamente del 5 dicembre 2012 e del 4 febbraio 2013  dai  quali
risulta  che   al  dott.  Paolo  de  Biase  e'  stata  attribuita  la
votazione complessiva di punti duecentodiciannove; 
    Ritenuto che  le  operazioni  di  concorso  si  sono  svolte  con
l'osservanza delle norme citate; 
    Vista la legge 30 dicembre 2010, n. 233; 
    Considerata allo stato, la  disponibilita'  di  posti  di  notaio
liberi; 
    Considerato che tale candidato  ha  esercitato  il  diritto  alla
scelta della sede ove svolgere le funzioni notarili; 
    Considerato che il dott. Paolo de Biase ha indicato quale sede di
preferenza quella di ALA (d.n. r. Trento e Rovereto) ; 
    Vista la scelta effettuata; 
 
                              Decreta: 
 
    il dott. Paolo de  Biase,  vincitore  di  concorso,  e'  nominato
notaio nella sede di Ala (d.n.r. Trento e Rovereto) a condizione  che
adempia alle prescrizioni di legge, nei  modi  e  termini  stabiliti,
sotto pena di decadenza. 
      Roma, 10 luglio 2013 
 
                                             Il Ministro: Cancellieri