Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 46 del 11-06-2013

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 46 del 11-06-2013
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Avviso Modifica del bando di reclutamento, per il 2013, di 755 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell'Aeronautica ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 11-06-2013
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

Avviso

Modifica del bando di reclutamento, per il 2013, di 755 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell'Aeronautica Militare.

 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
                      per il personale militare 
 
    Visto il decreto legislativo 15 marzo 2010,  n.  66,  concernente
"codice  dell'ordinamento  militare"   e   successive   modifiche   e
integrazioni; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 15  marzo  2010,
n. 90, recante  "testo  unico  delle  disposizioni  regolamentari  in
materia  di  ordinamento   militare"   e   successive   modifiche   e
integrazioni; 
    Visto il decreto dirigenziale n. 5 del 14  gennaio  2013  emanato
dalla Direzione Generale per il Personale Militare (DGPM), pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale - IV serie speciale- n.  7  del  25  gennaio
2013, con il quale e'  stato  indetto,  per  il  2013,  un  bando  di
reclutamento di 455 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP  1)
nell'Aeronautica Militare; 
    Visto il foglio n. M_D SSMD 0045280 del 21 maggio  2013,  con  il
quale lo Stato Maggiore della  Difesa  ha  rimodulato  il  piano  dei
reclutamenti per il 2013, comunicando, tra l'altro, che il numero  di
VFP 1 da reclutare  nell'Aeronautica  Militare  e'  aumentato  a  755
unita'; 
    Visto il foglio n.  SMA123/P.14.02.  M_D  ARM001/0040295  del  22
maggio 2013, con il  quale  lo  Stato  Maggiore  dell'Aeronautica  ha
chiesto di modificare il bando di  reclutamento,  aumentando  di  300
unita' il numero dei VFP 1 da reclutare, prevedendo un unico  blocco,
ripartito in due incorporamenti; 
    Visto il fax del 28 maggio 2013, con il quale lo  Stato  Maggiore
dell'Aeronautica ha conseguentemente chiesto di aumentare  il  numero
di  concorrenti   da   ammettere   all'accertamento   dei   requisiti
psicofisici e attitudinali; 
    Tenuto  conto  che  l'art.  1,  comma  4   del   citato   decreto
dirigenziale n. 5 del 14 gennaio  2013  prevede  la  possibilita'  di
apportare modifiche al bando di reclutamento; 
    Visto il decreto ministeriale 16 gennaio 2013 -  registrato  alla
Corte dei conti il 1░ marzo 2013, registro n.  1,  foglio  n.  390  -
concernente, tra l'altro, struttura  ordinativa  e  competenze  della
DGPM; 
    Visto l'art. 40, comma 2 del  predetto  decreto  ministeriale  16
gennaio 2013, ai sensi del quale -  in  via  transitoria  e  sino  al
conferimento degli incarichi di livello  dirigenziale,  nonche'  alla
definizione delle risorse umane e strumentali  per  il  funzionamento
delle nuove strutture  -  il  Direttore  Generale  per  il  Personale
Militare si avvale della preesistente organizzazione; 
    Visto l'art. 1 del decreto  dirigenziale  del  13  febbraio  2012
emanato dalla DGPM,  con  il  quale  al  dirigente  dr.  BERARDINELLI
Concezio, quale Vice Direttore Generale della DGPM, e' attribuita  la
delega all'adozione di taluni  atti  di  gestione  amministrativa  in
materia di reclutamento deI personale delle Forze Armate e  dell'Arma
dei Carabinieri; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    L'art. 1, comma 1 del decreto dirigenziale n. 5  del  14  gennaio
2013 e' cosi sostituito: 
      - Per il  2013  e'  indetto  il  reclutamento  nell'Aeronautica
Militare  di  755  VFP  1  in  un  unico  blocco,  con  due  distinti
incorporamenti, cosi' suddivisi: 
        - 1░ incorporamento, previsto nel mese di luglio 2013, dal 1░
al 378░ classificato nella graduatoria di merito; 
        - 2░ incorporamento, previsto nel mese di settembre 2013, dal
379░ al 755░ classificato nella graduatoria di merito. 
    La domanda  di  partecipazione  puo'  essere  presentata  dal  28
gennaio 2013 al 26 febbraio 2013, per i nati dal 26 febbraio 1988  al
26 febbraio 1995, estremi compresi.". 
                               Art. 2 
 
 
    L'art. 11, comma 1 del decreto dirigenziale n. 5 del  14  gennaio
2013 e' cosi sostituito: 
    "La SVTAM e' delegata dalla DGPM  a  convocare  i  candidati  per
l'accertamento dei requisiti psico-fisici e attitudinali,  attingendo
dalla graduatoria di cui al precedente art. 10  entro  il  limite  di
3.200  unita'.  I  candidati  che  non  si  presenteranno  nei  tempi
stabiliti dalla comunicazione di convocazione,  ovvero  al  prosieguo
degli accertamenti anche nei  giorni  successivi  al  primo,  saranno
considerati rinunciatari.". 
    Il presente decreto sara' sottoposto al controllo ai sensi  della
normativa vigente e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. 
      Roma, 31 maggio 2013 
 
                             Il vice direttore generale: Berardinelli