Concorso per 1 ricercatore universitario (lazio) UNIVERSITA' DI ROMA 'TOR VERGATA'

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 36 del 07-05-2013
Sintesi: UNIVERSITA' DI ROMA TOR VERGATA Concorso (Scad. 6 giugno 2013) Selezione pubblica per il reclutamento di un ricercatore con contratto a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera a) della legge n. ...
Ente: UNIVERSITA' DI ROMA 'TOR VERGATA'
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 07-05-2013
Data Scadenza bando 06-06-2013
Condividi

UNIVERSITA' DI ROMA TOR VERGATA

Concorso (Scad. 6 giugno 2013)

Selezione pubblica per il reclutamento di un ricercatore con contratto a tempo determinato ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera a) della legge n. 240/2010.

 
    Ai sensi dell'art. 24 della legge 30 dicembre 2010,  n.  240,  e'
indetta una selezione pubblica per il reclutamento di un  ricercatore
con contratto di lavoro subordinato a  tempo  determinato  -  settore
concorsuale 06/D4, settore scientifico-disciplinare MED/35  (Malattie
cutanee e veneree) - da svolgersi presso il Dipartimento di  medicina
dei sistemi dell'Universita'  degli  studi  di  Roma  Tor  Vergata,
bandita con decreto rettorale n. 1345 del 16 aprile 2013. 
    Per partecipare  alla  selezione  il  candidato  dovra'  produrre
domanda esclusivamente on-line utilizzando la procedura reperibile,
unitamente al bando, sul sito http://selezioni.uniroma2.it 
    Il   bando    verra'    pubblicizzato,    inoltre,    sul    sito
http://concorsi.uniroma2.it  e  per  estratto   sui   seguenti   siti
http://bandi.miur.it e http://ec.europa.eu/euraxess. 
    La domanda dovra' essere prodotta entro il termine perentorio  di
trenta giorni, a decorrere dal giorno successivo a quello della  data
di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana.