Concorso-Riapertura per 1 ricercatore universitario (veneto) UNIVERSITA' 'CA' FOSCARI' DI VENEZIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 36 del 07-05-2013
Sintesi: UNIVERSITA' CA' FOSCARI DI VENEZIA Concorso (Scad. 30 maggio 2013) Riapertura dei termini di presentazione delle domande di ammissione alle procedure pubbliche di selezione per la copertura di un posto di ricercatore ...
Ente: UNIVERSITA' 'CA' FOSCARI' DI VENEZIA
Regione: VENETO
Provincia: VENEZIA
Comune: VENEZIA
Data di pubblicazione 07-05-2013
Data Scadenza bando 30-05-2013
Condividi

UNIVERSITA' CA' FOSCARI DI VENEZIA

Concorso (Scad. 30 maggio 2013)

Riapertura dei termini di presentazione delle domande di ammissione alle procedure pubbliche di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 03/A1, settore scientifico-disciplinare di riferimento del profilo CHIM/12.

 
    Si informa della riapertura dei termini  di  presentazione  delle
domande di ammissione alle procedure pubbliche di  selezione  per  la
copertura di un posto di ricercatore a  tempo  determinato  ai  sensi
dell'articolo 24 comma 3 lettera a) della legge 30 dicembre 2010,  n.
240, settore concorsuale 03/A1, settore  scientifico-disciplinare  di
riferimento del profilo CHIM/12. 
    I termini per la presentazione delle domande di  ammissione  alla
procedura sotto indicata  sono  ulteriormente  riaperti  fino  al  30
maggio 2013: 
      D.R. 212 del 15 marzo  2013  -  03/A1  -  Chimica  analitica  -
Dipartimento: Scienze ambientali, informatica e statistica -  settore
scientifico-disciplinare di riferimento del profilo: CHIM/12. 
    Rimangono invariate le norme, contenute nel decreto rettorale  di
indizione  della  suddetta  procedura,  riferite  ai   requisiti   di
ammissione e al possesso dei titoli e delle pubblicazioni  allegabili
da parte dei candidati.