Concorso per 1 collaboratore professionale amministrativo (lombardia) ARPA - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELLA LOMBARDIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 4 del 15-01-2013
Sintesi: AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELLA LOMBARDIA concorso (Scad. 15 febbraio 2013) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e ...
Ente: ARPA - AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELLA LOMBARDIA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 15-01-2013
Data Scadenza bando 15-02-2013
Condividi

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE DELLA LOMBARDIA

concorso (Scad. 15 febbraio 2013)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di un collaboratore amministrativo professionale cat. D da assegnare alla sede di Bruxelles.

 
    In esecuzione del decreto n. 837 del 28 dicembre 2012 e'  indetto
concorso  pubblico,  per  titoli  ed   esami,   a   tempo   pieno   e
indeterminato, per la copertura  di  un  posto  di  un  collaboratore
amministrativo  professionale  cat.  D  da  assegnare  alla  sede  di
Bruxelles - Arpa Lombardia. 
    Al predetto profilo professionale, e' attribuito  il  trattamento
giuridico ed economico  previsto  dal  vigente  Contratto  collettivo
nazionale di lavoro dell'area del  comparto  del  Servizio  sanitario
nazionale. 
    L'ammissione al concorso e le  modalita'  di  espletamento  dello
stesso sono stabilite dalle normative di legge in materia nonche' dal
regolamento per l'accesso agli impieghi presso l'Arpa Lombardia sulla
base delle specificazioni e delle prescrizioni previste dal  presente
bando. 
 
                  Requisiti specifici di ammissione 
 
    I requisiti specifici di ammissione sono i seguenti: 
      1) diploma di laurea in scienze internazionali e diplomatiche: 
        laurea  in  relazioni  internazionali   CLS   60/S   (decreto
ministeriale n. 509/99) o laurea in scienze per la cooperazione  allo
sviluppo CLS 88/S (decreto ministeriale n. 509/99) o laurea in  studi
europei CLS 99/S (decreto ministeriale n. 509/99); 
      oppure: 
        laurea  magistrate  in  relazioni  internazionali  CLS  LM-52
(decreto ministeriale n. 270/04); 
      oppure: 
        laurea  magistrale  in  scienze  per  la  cooperazione   allo
sviluppo CLS LM-81 (decreto ministeriale n. 270/04); 
      oppure: 
        laurea  magistrale  in  studi  europei  CLS  LM-90   (decreto
ministeriale n. 270/04); 
      2) conoscenza obbligatoria delle lingue  straniere  (inglese  e
francese; costituira' titolo la conoscenza di  una  ulteriore  lingua
dell'U.E.). 
    L'equipollenza od equiparazione alle lauree delle  classi  stesse
dovra'  essere   documentata   tramite   indicazione   del   relativo
provvedimento legislativo o ministeriale. 
    Per i cittadini degli Stati membri dell'UE il  titolo  di  studio
non conseguito in Italia deve  essere  riconosciuto  ai  sensi  della
normativa vigente in materia. 
    Tutti i requisiti, generali e  specifici,  di  ammissione  devono
essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito  per  la
presentazione delle domande di partecipazione  al  presente  concorso
pubblico. 
    La  copia  integrale  del  bando  e'  pubblicata  presso   l'albo
dell'agenzia, sul sito internet (www.arpalombardia.it sezione bandi e
concorsi) e nel Bollettino ufficiale regione Lombardia (BURL)  ed  e'
disponibile   presso   l'ufficio   concorsi   della   stessa,    tel.
02-69666316/317/292  Palazzo  Sistema  Nucleo  D   -   via   Ippolito
Rosellini, 17 - 20124 Milano, dal lunedi' al giovedi' dalle ore  9,00
alle ore 12,30 e dalle ore  14,00  alle  ore  16,00,  oppure  tramite
e-mail all'indirizzo ufficioconcorsi@arpalombardia.it