Concorso per 1 laureato in medicina e chirurgia (liguria) AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: DIR N. 81 del 21-11-2012
Sintesi: AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE Concorso (Scad. 11 dicembre 2012) Bando per l'assegnazione di una borsa di studio della durata di ventidue mesi riservata a soggetti in possesso del diploma di laurea di Medicina ...
Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE
Regione: LIGURIA
Provincia: GENOVA
Comune: GENOVA
Data di pubblicazione 22-11-2012
Data Scadenza bando 11-12-2012
Condividi

AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE

Concorso (Scad. 11 dicembre 2012)

Bando per l'assegnazione di una borsa di studio della durata di ventidue mesi riservata a soggetti in possesso del diploma di laurea di Medicina e Chirurgia per le attività previste dal Piano regionale di prevenzione attiva del rischio cardiovascolare.


In esecuzione della determinazione 1415 del 6/11/2012, viene emesso il seguente bando per l'assegnazione di n° 1 borsa di studio, riservata a soggetti in possesso del diploma di laurea in Medicina e Chirurgia per le attività previste dal Piano Regionale di Prevenzione Attiva del Rischio Cardiovascolare, giusta la delibera regionale n. 1309 del 02/10/2009 e il decreto della Regione Liguria - Dipartimento Salute e Servizi Sociali – Settore Legislazione, programmazione e politiche del farmaco n. 110 del 28/1/2010, da svolgersi presso le strutture complesse di Cardiologia dell’Azienda Sanitaria Locale n° 3 "Genovese" aderenti al Progetto.
Si precisa che la borsa di studio avrà una durata di ventidue mesi, per un importo complessivo lordo di € 33.794,42= e comporterà un impegno orario settimanale di 25 ore.
Requisiti di ammissione:
Possono partecipare al presente bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
• titolo di studio costituito da diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia;
• iscrizione all’Ordine dei Medici e Chirurghi;
Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando per la presentazione delle domande di ammissione.
Cause di incompatibilità:
Non possono assumere la borsa di studio di cui al presente bando coloro che:
a. stiano usufruendo di altra borsa di studio;
b. abbiano qualsiasi rapporto di impiego pubblico o privato;
c. abbiano incarico di titolare di Medicina Specialistica Ambulatoriale;
Per le attività a tempo parziale l’Azienda si riserva di valutare la compatibilità con lo svolgimento della borsa in essere, considerando che l’impegno cumulativo dell’attività svolta e della borsa di studio non potrà essere superiore alle 36 ore settimanali.
Domande di ammissione:
Per essere ammessi alla selezione per l'assegnazione della borsa di studio gli aspiranti devono indicare nella domanda:
· cognome e nome
· la data, il luogo di nascita e la residenza;
· il possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;.
· il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della cancellazione o della non iscrizione nelle liste medesime;
· le eventuali condanne penali riportate e procedimenti penali in corso ovvero di non aver riportato condanne penali e di non avere carichi pendenti;
· il titolo di studio posseduto;
· i servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le cause di risoluzione di precedenti rapporti di lavoro;
· il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione relativa al presente bando (completo di CAP e numero telefonico);
Alla domanda deve essere allegato il curriculum formativo professionale datato e firmato.
I candidati devono inoltre dichiarare, sotto la propria responsabilità, che non sussistono le condizioni di incompatibilità previste nel presente bando e dalla vigente normativa per l'assunzione della borsa di studio di cui trattasi o che, comunque, si impegnano, nel caso di assegnazione della borsa stessa, a rimuoverle.
Il possesso dei requisiti di cui sopra, in ottemperanza all’art. 46 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, potrà essere attestato da una dichiarazione sottoscritta dall’interessato, alla quale dovrà essere allegata fotocopia del documento di identità.
La mancanza di uno dei requisiti di ammissione al presente bando, determina l’inammissibilità della domanda.
Termine e modalità di presentazione della domanda:
Le domande devono pervenire alla Azienda Sanitaria Locale n. 3 "Genovese" - S.C. Affari Generali - Ufficio Protocollo - Via Bertani, 4 – 16125 Genova, entro il VENTESIMO giorno da quello successivo alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria, e cioè, entro il 11/12/2012.
Qualora detto giorno sia festivo, il termine sarà prorogato al primo giorno successivo non festivo.
La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate all'indirizzo sopra indicato, a mezzo del servizio postale, con raccomandata A/R. A tal fine fa fede il timbro a data dell'Ufficio Postale accettante.
E' esclusa ogni altra forma di trasmissione
Il conferimento della borsa di studio prevede la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio vertente sulle seguenti argomentazioni:
- conoscenze sulla fisiopatologia, epidemiologia, clinica e sulle procedure diagnostiche e terapia della cardiopatia ischemica e delle principali patologie cardiovascolari su base atero-trombotica;
- conoscenza teorico-pratica sulle principali tecnologie strumentali cardiologiche (metodologia, indicazioni, controindicazioni);
- capacità nella gestione di incontri di supporto (sia individuali che di gruppo) di educazione sanitaria in generale e sullo stile di vita in particolare e di counseling comportamentale per modificare le abitudini di vita scorrette (alimentazione, fumo, sedentarietà);
- capacità di utilizzare strumenti specifici già validati a livello nazionale per valutare lo stato di rischio CV con gestione di software dedicati;
Valutazione dei titoli:
La Commissione Giudicatrice ha a disposizione 100 punti cosi` ripartiti:
- titoli: massimo 40 punti;
- colloquio: massimo 60 punti.
Svolgimento dell’esame:
La prova si svolgerà in data che sarà comunicata mediante raccomandata con AR almeno 15 giorni prima della data delle prova stessa.
Per eventuali chiarimenti gli aspiranti potranno rivolgersi alla S.C. Aggiornamento e Formazione della scrivente Azienda– Via G. Maggio 6 – 16147 Genova (tel. 010.8496635), tutti i giorni escluso il sabato.
IL DIRETTORE S.C. AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE
Dott. Veneranda Guida