Avviso MINISTERO DELLA DIFESA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 24-08-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 24-08-2012
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA AVVISO Modifica al bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 2 posti di orchestrale, presso la banda musicale dell'Esercito. IL ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 29-08-2012
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA

AVVISO
Modifica al bando di concorso pubblico, per titoli ed esami,  per  il
  reclutamento di 2 posti di orchestrale, presso  la  banda  musicale
  dell'Esercito. 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
                      per il personale militare 
 
    Visto il decreto legislativo 15 marzo 2010,  n.  66,  concernente
«codice  dell'ordinamento  militare»   e   successive   modifiche   e
integrazioni; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 15  marzo  2010,
n. 90, recante  «testo  unico  delle  disposizioni  regolamentari  in
materia  di  ordinamento   militare»   e   successive   modifiche   e
integrazioni; 
    Visto il decreto dirigenziale  n.  107  emanato  dalla  Direzione
generale per il personale militare  il  14  giugno  2012,  pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale, 4^ serie speciale,  n.  48  del  22  giugno
2012, con il quale e' stato indetto il concorso pubblico, per  titoli
ed  esami,  a  2  posti  di  orchestrale  presso  la  banda  musicale
dell'Esercito; 
    Visto il foglio n. 3570 Cod. id. RESTAV2 Ind. Cl. 5.2.11/9.3  del
20 luglio 2012 con  il  quale  lo  Stato  Maggiore  dell'Esercito  ha
disposto  l'integrazione  dell'art.   8   del   bando   di   concorso
(Documentazione  da  produrre  per  l'ammissione  agli   accertamenti
sanitario e attitudinale); 
    Visto l'art. 1, numero 1) del decreto dirigenziale emanato  dalla
Direzione generale per il personale militare il 13 febbraio  2012  ai
sensi  del  quale  al  dirigente  dr.  Berardinelli  Concezio,   Vice
Direttore generale della predetta Direzione generale,  e'  attribuita
la delega all'adozione di taluni atti di gestione  amministrativa  in
materia di reclutamento di personale delle Forze Armate  e  dell'Arma
dei Carabinieri, 
 
                              Decreta: 
 
    L'art. 8, comma 2, lettera d) del  decreto  dirigenziale  n.  107
emanato dalla direzione generale per  il  personale  militare  il  14
giugno 2012, citato nelle premesse, e' cosi' modificato: 
    «d) referto degli esami di seguito elencati, effettuati  in  data
non anteriore a tre mesi precedenti l'accertamento sanitario: 
      1) analisi completa delle urine con esame del sedimento; 
      2)  referto,  rilasciato  da  struttura  sanitaria  pubblica  o
privata accreditata con il servizio sanitario  nazionale,  attestante
l'esito negativo della ricerca urinaria dei cataboliti delle seguenti
sostanze stupefacenti e/o psicotrope: oppiacei, cocaina, cannabinoidi
(THC) e amfetamine; 
      3) referto delle analisi del sangue concernente: 
        emocromo completo: 
        VES; 
        glicemia; 
        creatininemia; 
        trigliceridemia; 
        colesterolemia; 
        transaminasemia (GOT e GPT); 
        bilirubinemia totale e frazionata; 
        gamma GT; 
        markers virali: anti HAV, HbsAg, anti HBs, anti  HBC  e  anti
HCV». 
    L'art. 9 (accertamento sanitario), comma 3 del suddetto bando  e'
cosi' modificato: «3. La citata  commissione  medica,  presa  visione
della documentazione sanitaria di cui al precedente art.  8  prodotta
dall'interessato, sottoporra' i candidati a: 
      a) visita cardiologica con E.C.G; 
      b) visita oculistica; 
      c) visita odontoiatrica; 
      d) visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico; 
      e) visita psichiatrica; 
      f) visita ortopedica; 
      g) controllo dell'abuso sistematico di alcool; 
      h)  visita  medica  generale.  In  tale  sede  la   commissione
giudichera' inidoneo il candidato che presenti tatuaggi  quando,  per
la loro: 
        1) sede, siano visibili (con tutte le tipologie  di  uniformi
in aderenza a quanto stabilito dai rispettivi  regolamenti  di  Forza
armata); 
        2) natura, ancorche' posti nelle zone coperte  dell'uniforme,
risultano osceni, discriminatori, di riferimento sessuale o  comunque
deturpanti e/o di discredito delle istituzioni; 
      i)  ogni  ulteriore  indagine  ritenuta  utile  per  consentire
un'adeguata valutazione clinica e medico-legale del candidato». 
    Il presente decreto sara'  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana. 
      Roma, 8 agosto 2012 
 
                                           Il dirigente: Berardinelli