Nomina UNIVERSITA' 'G. D'ANNUNZIO' DI CHIETI Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 52 del 06-07-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 52 del 06-07-2012
Sintesi: UNIVERSITA' «G. D'ANNUNZIO» DI CHIETI-PESCARA NOMINA Dimissioni di un componente designato della commissione giudicatrice della valutazione comparativa ad un posto di ricercatore universitario per il settore ...
Ente: UNIVERSITA' 'G. D'ANNUNZIO' DI CHIETI
Regione: ABRUZZO
Provincia: CHIETI
Comune: CHIETI
Data di pubblicazione 06-07-2012
Condividi

UNIVERSITA' «G. D'ANNUNZIO» DI CHIETI-PESCARA

NOMINA
Dimissioni di un componente designato della commissione  giudicatrice
  della  valutazione  comparativa  ad   un   posto   di   ricercatore
  universitario per il settore scientifico-disciplinare  L-FIL-LET/12
  - Linguistica italiana, presso la facolta' di lettere  e  filosofia
  (II tornata 2010). 
 
 
                              IL DECANO 
 
    Vista la legge 09 maggio 1989, n. 168; 
    Vista la legge 03 luglio 1998, n. 210; 
    Viste le disposizioni ministeriali in merito alle  procedure  per
la costituzione  delle  Commissioni  Giudicatrici  delle  Valutazioni
Comparative relative al reclutamento di professori universitari di  I
e II fascia e di ricercatori; 
    Visto il Regolamento d'Ateneo in materia  di  espletamento  delle
procedure per il reclutamento dei professori universitari di ruolo  e
dei ricercatori, nonche' per i trasferimenti e la mobilita'  interna,
emanato con decreto rettorale  n.  691  del  02/06/1999,  cosi'  come
modificato dal decreto rettorale 475 del 27.03.2009); 
    Vista la legge 19/10/1999, n. 370; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica  23/03/2000,  n.
117, in particolare l'art. 4, comma 11; 
    Vista la legge 09/01/2009, n. 1: 
    Vista il decreto ministeriale 27/03/2009, n. 139; 
    Visti gli avvisi pubblicati sulle GG.UU. n. 05 del  18/01/2011  e
n. 08 del 28/01/2011, concernenti le  procedure  per  le  valutazioni
comparative a posti di Ricercatore universitario - II tornata  2010-,
bandite da questo Ateneo; 
    Visto il decreto rettorale n. 785 in data  22/7/2011,  pubblicato
su Gazzetta Ufficiale n. 63 del  09/8/2011,  relativo,  tra  l'altro,
alla  nomina  della  commissione  giudicatrice  per  la   valutazione
comparativa ad un posto di Ricercatore universitario  per  il  S.s.d.
L-FIL-LET/12 «Linguistica italiana» presso la Facolta' di  Lettere  e
Filosofia di questo Ateneo; 
    Visto il decreto rettorale n. 325 del 09/02/2012 con il quale  e'
stata concessa la proroga di mesi 04 per la conclusione dei lavori di
che trattasi; 
    Vista la nota rettorale prot. 4381 del 21/5/2012 con la quale  il
Presidente della suddetta Commissione nonche' membro designato, nella
persona del Prof. Antonio Sorella, e' stato invitato a  stabilire  la
seduta conclusiva della Valutazione comparativa di che trattasi entro
e non oltre 15 gg. e dove si rappresenta che nel caso in cui i lavori
non fossero stati conclusi entro 1'08/6/2012, scadenza della proroga,
si sarebbe proceduto all'awio della procedura per la sostituzione del
membro designato; 
    Considerato che entro il termine di cui alla succitata  rettorale
4381/2012 non  e'  stata  stabilita  la  data  relativa  alla  seduta
conclusiva; 
    Vista  la  corrispondenza  intercorsa  tra  il  Presidente  della
Commissione e gli altri Commissari da cui si evince che la cause  del
ritardo sono da imputare unicamente al Prof. Antonio Sorella; 
    Considerato che il Presidente - nella persona del  Prof.  Sorella
Antonio - con nota acquisita da questo Ateneo in data  08/06/2012  ha
rassegnato  le  proprie  dimissioni  per  le   motivazioni   di   cui
all'istanza stessa; 
    Ritenuto, quindi, di dover accogliere  le  dimissioni  del  Prof.
Sorella Antonio e quindi di dover procedere all'avvio della procedura
per la sostituzione del Professore di che trattasi anche alla luce di
quanto  stabilito  dall'art.  4  del  decreto  del  Presidente  della
Repubblica 117/2000 che cosi' recita «... Il rettore puo'  prorogare,
per una sola volta e per non piu' di quattro mesi, il termine per  la
conclusione dei lavori per comprovati ed eccezionali motivi segnalati
dal presidente della commissione. Nel caso in cui  i  lavori  non  si
siano conclusi  entro  i  termini  della  proroga,  il  rettore,  con
provvedimento motivato, avvia le procedure per la sostituzione  della
commissione ovvero dei componenti ai quali siano imputabili le  cause
del  ritardo,  stabilito  nel  contempo  un  nuovo  termine  per   la
conclusione dei lavori ...»; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Sono accolte le dimissioni del Prof. Antonio Sorella  che  decade
quale Commissario  della  valutazione  comparativa  ad  un  posto  di
Ricercatore universitario per  il  S.s.d.  L-FIL-LET/12  «Linguistica
italiana» presso la Facolta' di Lettere e Filosofia di questo Ateneo. 
    Il presente provvedimento  viene  registrato  ed  inserito  nella
raccolta dei decreti di questo Ateneo ed inviato al Poligrafico dello
Stato per la pubblicazione in Gazzetta  Ufficiale  -  serie  speciale
Concorsi ed Esami - della Repubblica italiana. 
 
      Chieti, 11 giugno 2012 
 
                                                 Il decano: De Petris