Concorso per 6 dottori di ricerca (lazio) ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 6
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 48 del 22-06-2012
Sintesi: ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) CONCORSO   (scad.  23 luglio 2012) Concorso per l'ammissione al Corso AFAM di diploma accademico di formazione alla ricerca (Dottorato di ...
Ente: ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 29-06-2012
Data Scadenza bando 23-07-2012
Condividi

ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

CONCORSO   (scad.  23 luglio 2012)
Concorso per l'ammissione al Corso  AFAM  di  diploma  accademico  di
  formazione alla ricerca  (Dottorato  di  ricerca)  Anno  accademico
  2012/2013. 
 
 
                            IL DIRETTORE 
 
    Visti gli articoli 33, sesto comma,  87,  quinto  comma,  e  117,
sesto comma della Costituzione; 
    Vista la legge 21 dicembre 1999, n. 508; 
    Visto il decreto del  Presidente  della  Repubblica  28  febbraio
2003, n. 132; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 8  luglio  2005,
n. 212; 
    Vista la legge 9 gennaio 2009, n. 1; 
    Vista la delibera del  Consiglio  Accademico  dell'ISIA  di  Roma
(prot n. 198 del 21 ottobre 2010); 
    Visto il D.M. MIUR-AFAM del 10 novembre 2011 n. 188; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
                                Corso 
 
 
    E' istituito il l° ciclo di corsi AFAM/ISIA di  Roma  di  Diploma
Accademico  di  Formazione  alla  Ricerca  (Dottorato  di   Ricerca),
organizzato dall'ISIA di Roma. E' altresi' indetto pubblico concorso,
per l'ammissione al corso suddetto istituito, che viene riportato  di
seguito  con  l'indicazione  del  titolo   e   della   struttura   di
riferimento, del numero dei posti messi a concorso, del numero  delle
borse di studio disponibili e del calendario della prova concorsuale.
Ulteriori posti e borse di studio potranno  essere  resi  disponibili
prima dell'espletamento  del  concorso,  fermi  restando  comunque  i
termini della data di scadenza per la domanda da parte  di  candidati
al  concorso   di   ammissione   e   la   consegna   della   relativa
documentazione, previsti ai successivi articoli 3, 4 e 5. Il Corso di
Formazione alla Ricerca  ha  durata  triennale  ed  e'  rivolto  alle
problematiche  generali  dell'Interaction  design,  con   particolare
riferimento al design dei servizi e ai  temi  specifici  riguardanti,
smart cities e agenda digitale. 
    Titolo del corso: Interaction Design. 
    Struttura  proponente:  Istituto  Superiore  Per   Le   Industrie
Artistiche - ISIA di Roma. 
    Struttura di riferimento: Istituto  Superiore  Per  Le  Industrie
Artistiche - ISIA di Roma Sito web di riferimento: www.isiaroma.it 
    Durata: 3 anni - posti: 6 - borse: 3. 
    Prova di  ammissione:  settembre  2012  (la  data  fissata  sara'
comunicata sul sito dell'ISIA di Roma), Piazza  della  Maddalena  53,
Roma. 
    Responsabile  del  procedimento  amministrativo:   dr.   Giuseppe
Stanco, Direttore amministrativo dell'ISIA di Roma. 
    Bacheca: ISIA di Roma, Piazza  della  Maddalena  53,  Roma  -  1°
piano. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
                       Requisiti di ammissione 
 
 
    Possono accedere al Diploma Accademico di Formazione alla Ricerca
senza limitazioni di eta' e cittadinanza coloro che alla scadenza del
bando siano in possesso di diploma AFAM di II livello (specialistico)
o laurea specialistica e/o magistrale (nuovo ordinamento)  ,  diploma
AFAM (vecchio ordinamento)  o  laurea  (vecchio  ordinamento),  o  di
analogo   titolo   accademico   anche   se   conseguito    all'estero
preventivamente riconosciuto equipollente dal Collegio del  Corso  di
Formazione alla  Ricerca,  al  solo  fine  dell'ammissione  al  corso
medesimo e/o nell'ambito di accordi interuniversitari di cooperazione
e mobilita'. 
    Coloro che conseguiranno il diploma AFAM o la laurea, idonea alla
partecipazione al bando, tra la data di presentazione della domanda e
la data di espletamento del concorso saranno ammessi «con riserva»  e
saranno tenuti a comunicare tempestivamente,  a  pena  di  decadenza,
l'avvenuto conseguimento del titolo. 
    L'ammissione ai corsi sara' decisa in base alla  valutazione  del
curriculum di studi, di una lettera di motivazione, di un progetto di
ricerca inerente al Corso di Formazione alla Ricerca e  di  eventuali
lettere di referenze, che i candidati invieranno contestualmente alla
loro iscrizione al concorso, secondo quanto specificato al successivo
art. 4. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
                        Domande di ammissione 
 
 
    Per   presentare   la   domanda    di    ammissione,    che    e'
contemporaneamente autocertificazione resa ai sensi del  decreto  del
Presidente  della  Repubblica  n.  445/2000,  i  candidati   dovranno
effettuare inderogabilmente entro 30 (trenta) giorni dalla data della
pubblicazione del Bando nella Gazzetta Ufficiale (Serie Concorsi)  il
versamento della tassa di partecipazione dell'importo di € 35,00 (non
rimborsabile), utilizzando le modalita' di versamento  riportate  sul
sito www.isiaroma.it sezioni «Istituto» - «Avvisi generali»  -  «IBAN
ISIA ROMA». 
    Le informazioni analitiche per ottenere la stampa di tale  modulo
e della copia della domanda di partecipazione/autocertificazione (che
restera' al candidato) sono pubblicate sul sito dell'ISIA di Roma. Si
segnala che la domanda di ammissione  deve  essere  obbligatoriamente
corredata da un indirizzo di posta elettronica. 

        
      
                               Art. 4 
 
 
                       Modalita' di ammissione 
 
 
    In riferimento alla specificita' del Corso il Collegio  determina
specifiche modalita' di ammissione. 
    In particolare, il candidato e' tenuto a presentare  in  allegato
alla domanda la seguente documentazione: 
      1. curriculum degli studi con certificato degli esami sostenuti
e relative valutazioni; 
      2. una relazione personale composta dalle seguenti schede: 
        a) lettera di motivazione; 
        b) esperienze professionali o di collaborazione, specificando
bene il proprio ruolo; 
        c) portfolio dei propri progetti e/o eventuale  elenco  delle
pubblicazioni; 
        d) progetto di ricerca formulato nell'ambito dell'Interaction
Design (max 10 slide in PDF formato A4 orizzontale); 
      3.  dichiarazione,  sotto  la  propria  responsabilita',  della
veridicita' della documentazione presentata. 
    La documentazione riguardante il  proprio  progetto  (Punto  2/D)
dovra' essere presentata in lingua italiana e inglese. 
    Tale documentazione dovra' pervenire secondo una  delle  seguenti
modalita': 
      a) a mano mediante consegna al ricevimento dell' ISIA  di  Roma
nei giorni lavorativi (dal lunedi' al venerdi') dalle ore  9.00  alle
ore 17.00; 
      b)  mediante  Posta   Elettronica   Certificata   al   seguente
indirizzo: isiaroma@pec.it; 
      c) per mezzo del servizio postale tramite lettera  raccomandata
A/R: in tale caso e' fatto obbligo di anticipare la sola  domanda  di
partecipazione tramite PEC all'indirizzo sopra  indicato  oppure  via
fax al n. 06.69789623 oppure tramite posta elettronica  all'indirizzo
direzione.amministrativa@isiaroma.it 
    Il  plico  inviato  tramite  servizio   postale   dovra'   essere
indirizzato a «Direttore dell'ISIA di  Roma  Piazza  della  Maddalena
53 - 00186 Roma» e sullo stesso dovra'  essere  altresi'  apposta,  a
pena di esclusione, la  seguente  dicitura:  «Documentazione  per  il
concorso di diploma di formazione alla ricerca (dottorato di ricerca)
in Interaction Design». 
    L'ISIA di Roma declina qualsiasi responsabilita' per  il  mancato
recapito delle domande inviate tramite servizio postale. 
    Non saranno ammesse domande presentate con modalita'  diverse  da
quelle indicate nel presente articolo. 

        
      
                               Art. 5 
 
 
Domande di ammissione dei candidati in possesso di titolo  accademico
                        conseguito all'estero 
 
 
    Oltre a presentare la domanda  di  ammissione  con  le  modalita'
indicate nel precedente art. 3, i candidati in possesso di un  titolo
accademico   conseguito   all'estero    dovranno    far    pervenire,
inderogabilmente entro la  medesima  data  di  scadenza  la  seguente
documentazione: 
      certificato di diploma o laurea con  elenco  esami  e  relative
votazioni tradotto  e  legalizzato  dalle  competenti  rappresentanze
diplomatiche o consolari italiane all'estero; 
      dichiarazione  di  valore  del  titolo  conseguito   all'estero
rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche  o  consolari
all'estero. Le domande di ammissione che risulteranno prive o carenti
della suddetta documentazione non potranno essere considerate valide. 

        
      
                               Art. 6 
 
 
                            Prove d'esame 
 
 
    L'esame  di  ammissione  ai  Corsi  di  Formazione  alla  ricerca
consiste  in  una  prova  orale  volta  a  garantire  sia   un'idonea
valutazione comparativa dei candidati, che l'effettiva corrispondenza
della cultura e delle motivazioni del candidato  alle  finalita'  del
Corso in Interaction Design. I candidati sono  tenuti  a  presentarsi
nel giorno, ora e luogo stabilito, comunicati sul sito  dell'ISIA  di
Roma con un anticipo di almeno quindici giorni  complessivi  rispetto
alla data della prova stessa. Per  sostenere  la  prova  i  candidati
dovranno esibire un valido documento di riconoscimento. 
    La prova orale si articola in domande su argomenti  di  carattere
generale nell'ambito dell'Interaction Design,  in  particolare  delle
ricadute  sul  mondo  produttivo  delle  mutazioni   sociali,   della
relazione che si e' costruita nella contemporaneita' tra  il  Design,
la Comunicazione e le tecnologie informatiche, tra cultura  materiale
e immateriale, oltre che nell'esame del curriculum personale e  nella
discussione del progetto di ricerca presentato  dal  candidato  sotto
forma di slide in formato PDF di cui al precedente art. 4. 
    Tale prova sara' preceduta da una  pre-selezione  dei  candidati,
effettuata esclusivamente sulla valutazione del progetto  di  ricerca
presentato (Punto 2/D, art. 4), cui l'ISIA di Roma attribuisce valore
primario al fine di  giudicare  la  propensione  del  candidato  alla
ricerca. 
    Detta pre-selezione verra' effettuata dalla Commissione di cui al
successivo art. 7, sulla  base  di  criteri  oggettivi  dalla  stessa
determinati  antecedentemente  alla  visualizzazione   dei   progetti
pervenuti e comunque sulla base di quanto oggetto del presente bando. 
    Alla prova orale saranno quindi  ammessi  i  soli  candidati  che
avranno superato la pre-selezione, il cui elenco  sara'  esposto  sul
sito dell'ISIA di Roma contestualmente alla pubblicazione delle  date
per l'espletamento della prova orale di cui sopra. 

        
      
                               Art. 7 
 
 
                      Commissione giudicatrice 
 
 
    Il Direttore, sentito il Collegio del Corso di Diploma Accademico
di Formazione alla Ricerca, nomina con proprio decreto la Commissione
incaricata  della  valutazione  dei  candidati,  composta  da  cinque
membri, di cui possono far parte  non  piu'  di  due  esperti,  anche
stranieri, scelti nell'ambito degli enti e delle strutture  pubbliche
e private di ricerca. 
    La Commissione, per la valutazione di ciascun candidato che abbia
superato la pre-selezione, dispone di cento punti.  Il  colloquio  si
intende superato se il candidato  ottiene  una  votazione  di  almeno
70/100. Espletata la prova del concorso, la Commissione  compila  una
prima graduatoria provvisoria generale di merito, avverso la quale e'
ammesso ricorso entro 10 giorni lavorativi dalla pubblicazione  della
stessa sul sito dell'ISIA di Roma; seguira' la graduatoria definitiva
al termine dei lavori di esame degli  eventuali  ricorsi  ricevuti  e
comunque entro e non oltre ulteriori 10 giorni lavorativi. 
    Per la redazione delle graduatorie  di  cui  sopra,  in  caso  di
parita' di voti saranno applicati i seguenti criteri: 
      a) per un posto coperto da borsa, prevale la valutazione  della
situazione economica equivalente, determinata ai  sensi  del  decreto
del Presidente del  Consiglio  dei  Ministri  del  9  aprile  2001  e
rilevabile dall'ISEE; 
      b) per un posto senza borsa, saranno preferiti i candidati che: 
        1. abbiano conseguito il titolo di accesso con  il  punteggio
piu' alto; 
        2. a parita' di punteggio di titolo di  accesso,  abbiano  la
media degli esami con il punteggio piu' alto; 
        3. a parita' di punteggio di titolo di accesso e media  degli
esami, abbiamo conseguito il  titolo  di  accesso  nel  minor  tempo,
tenuto conto della durata legale del Corso; 
        4. a parita' degli elementi indicati nei punti 1,2,3  saranno
preferiti i candidati piu' giovani. 
    Il concorso di ammissione dovra' essere  espletato  entro  cinque
mesi dalla data di pubblicazione del presente bando. 

        
      
                               Art. 8 
 
 
                         Ammissione ai corsi 
 
 
    I candidati saranno  ammessi  ai  corsi  secondo  l'ordine  della
graduatoria definitiva fino alla concorrenza  del  numero  dei  posti
messi a concorso per ogni corso di dottorato. In caso  di  mancata  o
tardiva accettazione da parte degli aventi diritto prima  dell'inizio
del  corso,  subentra  altro  candidato,   secondo   l'ordine   della
graduatoria stessa. In caso di utile collocamento  nella  graduatoria
di differenti bandi di  dottorato,  il  candidato  dovra'  esercitare
opzione per un solo corso di dottorato, dandone giusta  comunicazione
entro tre giorni dalla promulgazione dei risultati del bando. 

        
      
                               Art. 9 
 
 
       Iscrizione ai corsi e contributo di accesso e frequenza 
 
 
    Tutti  gli  atti  del   presente   bando   verranno   resi   noti
esclusivamente mediante pubblicazione sul  sito  web  www.isiaroma.it
inclusi gli avvisi circa le modalita' e  i  tempi  per  procedere  al
perfezionamento dell'iscrizione, decorsi i quali, i candidati che non
avranno  ottemperato   a   quanto   richiesto   saranno   considerati
rinunciatari e si procedera' secondo l'ordine  della  graduatoria  al
subentro di altro candidato. 
    Al momento della pubblicazione  della  graduatoria  verra'  anche
inviata  apposita  comunicazione  agli  interessati  tramite   e-mail
all'indirizzo di posta elettronica indicato in fase di  presentazione
della domanda. Il mancato  ricevimento  di  tale  e-mail  non  potra'
essere opposto rispetto al mancato espletamento  del  perfezionamento
dell'iscrizione nel rispetto dei tempi indicati. 
    I corsisti titolari di borse di studio conferite da Lazio  ADISU,
sono esonerati dal pagamento delle tasse universitarie ma sono tenuti
comunque al versamento annuale  di  € 35,00  a  titolo  di  spese  di
iscrizione. Coloro che non risulteranno titolari di borsa di  studio,
sono tenuti al versamento delle tasse AFAM  il  cui  ammontare  sara'
pari a quello in vigore per il  biennio  specialistico  dell'ISIA  di
Roma al momento dell'iscrizione e reperibile sul sito www.isiaroma.it
alla voce «Contributo studenti anno accademico 2012/13» (in  assenza,
vale quanto determinato per l'anno accademico precedente). 
    La prima rata  dovra'  essere  versata  all'atto  dell'iscrizione
contestualmente alla Tassa Regionale. La seconda rata, dovra'  essere
versata entro il 28 febbraio 2013. 
      Roma, 14 giugno 2012 
 
                                         Il Direttore: Giordano Bruno