Concorso-Riapertura per 1 istruttore direttivo tecnico (toscana) COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto Mobilita'
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 45 del 12-06-2012
Sintesi: COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA CONCORSO   (scad.  30 giugno 2012) Riapertura dei termini per la presentazione delle domande dell'avviso di mobilita' volontaria esterna per la copertura a tempo ...
Ente: COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA
Regione: TOSCANA
Provincia: PISA
Comune: MONTECATINI VAL DI CECINA
Data di pubblicazione 18-06-2012
Data Scadenza bando 30-06-2012
Condividi

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA

CONCORSO   (scad.  30 giugno 2012)
Riapertura dei termini per la presentazione delle domande dell'avviso
  di  mobilita'  volontaria  esterna  per  la   copertura   a   tempo
  indeterminato e pieno di un posto di istruttore direttivo  tecnico,
  presso l'area tecnica - cat. D. - posizione giuridica D1. 
 
    Il  responsabile  dell'area   amministrativa   rende   noto   che
l'amministrazione del comune di Montecatini Val  di  Cecina,  intende
procedere, mediante mobilita'  esterna  per  curriculum  e  colloquio
rivolta al personale in servizio  a  tempo  indeterminato  presso  le
amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2 del decreto legislativo n.
165/2001, alla copertura a tempo indeterminato e pieno di:  un  posto
di «istruttore direttivo tecnico» presso l'area tecnica -  cat.  D  -
posizione giuridica D1. 
 
                              Requisiti 
 
    Possono accedere alla procedura di mobilita' quanti, alla data di
scadenza del  presente  avviso,  saranno  in  possesso  dei  seguenti
requisiti: 
      a) qualifica di dipendente a tempo pieno e indeterminato presso
una delle amministrazioni di cui all'art.  1,  comma  2  del  decreto
legislativo n. 165/2001, con  profilo  professionale  di  «Istruttore
direttivo tecnico», categoria giuridica D1; 
      b) esperienza di servizio di almeno 12 mesi nella categoria D e
nel profilo professionale di istruttore direttivo tecnico; 
      c)  idoneita'  fisica  all'impiego  e  allo  svolgimento  delle
mansioni proprie del profilo professionale di che trattasi; 
      d) non essere stati destituiti/e  o  dispensati/e  dall'impiego
presso una pubblica  amministrazione  per  persistente  insufficiente
rendimento, ovvero non essere  stati/e  dichiarati/e  decaduti/e  per
aver conseguito l'impiego mediante produzione di  documenti  falsi  o
viziati  da  invalidita'  insanabile  ovvero  di  non  essere   stati
licenziati/e per le medesime motivazioni; 
      e) non  aver  riportato  sanzioni  disciplinari  nei  due  anni
precedenti la scadenza del presente bando; 
      f) nulla osta incondizionato da parte dell'ente di provenienza,
alla cessione del contratto, senza che cio' comporti alcun impegno da
parte dell'amministrazione comunale di Montecatini Val di Cecina; 
      g) patente di guida categoria «B». 
 
                Modalita' e termini di presentazione 
                     della domanda di ammissione 
 
    La domanda di ammissione, preferibilmente  redatta  sull'apposito
modello      reso      disponibile      sul      sito       internet:
www.comune.montecatini.pi.it, redatta in carta libera  e  debitamente
sottoscritta, deve  essere  prodotta,  a  pena  di  esclusione  dalla
procedura, entro il  30  giugno  2012,  secondo  una  delle  seguenti
modalita': 
      direttamente  mediante  consegna  a   mano   presso   l'ufficio
protocollo del comune di Montecatini Val di Cecina entro  le  ore  13
del giorno di scadenza del bando: in tal caso la firma sulla  domanda
sara' apposta alla presenza dell'impiegato che la riceve; 
    oppure: 
      a mezzo del servizio postale con raccomandata a.r. al  seguente
indirizzo: comune di Montecatini Val di Cecina - Ufficio personale  -
via Roma n. 1 - 56040 Montecatini Val di Cecina (Pisa).  Sulla  busta
il mittente deve indicare il proprio cognome, nome e indirizzo  e  la
dizione «Avviso  di  mobilita'  per  la  copertura  di  un  posto  di
istruttore direttivo tecnico». Ai fini  dell'osservanza  del  termine
sopra indicato fara' fede il timbro postale e non  saranno  prese  in
considerazione  le  domande  spedite  a  mezzo  raccomandata  qualora
pervengano oltre il quinto giorno successivo alla  data  di  scadenza
del termine stabilito per la presentazione delle stesse; 
      a   mezzo   di   Posta   elettronica    certificata    (P.E.C.)
all'indirizzo: comune.montecatini.vdc@postacert.toscana.it,  comunque
entro le ore 13,00 del giorno di scadenza del bando,  inviando  tutta
la documentazione in formato pdf. 
    (Si ricorda che la Posta elettronica  certificata  assume  valore
legale solo se anche il mittente invia il messaggio  da  una  casella
certificata). Non saranno  accettate  le  domande  inviate  oltre  il
termine suddetto. 
 
                        Allegati alla domanda 
 
    Alla domanda, a pena di esclusione  dovranno  essere  allegati  i
seguenti documenti: 
      nulla osta, incondizionato da parte dell'ente  di  provenienza,
alla cessione del contratto; 
      curriculum professionale con l'indicazione dei servizi prestati
presso pubbliche amministrazioni, delle posizioni di lavoro ricoperte
e di ogni altra informazione che l'interessato ritenga utile  fornire
nel proprio interesse, per consentire una valutazione completa  della
professionalita' posseduta; 
      copia leggibile fotostatica  non  autenticata  della  carta  di
identita' personale in corso di validita'. 
    Per informazioni o per ritirare copia dell'avviso e dello  schema
di domanda,  potete  rivolgervi  all'area  amministrativa  -  Ufficio
personale - in via Roma n.  1  -  Montecatini  Val  di  Cecina  (Tel.
0588/31604). 
    La responsabile del procedimento ex art. 5 legge n.  241/1990  e'
la responsabile dell'area amministrativa - rag. Beatrice Rossi.