Diario MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 41 del 29-05-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 20-06-2012
Termine delle prove: 02-07-2012

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 41 del 29-05-2012
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE DIARIO Pubblicazione del diario concernente lo svolgimento della prova di selezione culturale relativa alla 2^ immissione del concorso pubblico, per titoli ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 29-05-2012
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

DIARIO
Pubblicazione del diario concernente lo svolgimento  della  prova  di
  selezione  culturale  relativa  alla  2^  immissione  del  concorso
  pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento, per il 2012, di
  3.756  volontari  in  ferma   prefissata   quadriennale   (VFP   4)
  nell'Esercito, nella Marina, compreso il Corpo delle capitanerie di
  porto, e nell'Aeronautica militare e successive modifiche. 
 
    La prova di selezione culturale relativa alla 2¬  immissione  del
concorso  pubblico,  per  titoli  ed  esami,  per  il  2012,  per  il
reclutamento di 3.756  volontari  in  ferma  prefissata  quadriennale
nell'Esercito,  nella  Marina  militare,  compreso  il  Corpo   delle
capitanerie  di  porto,  e  nell'Aeronautica  militare,  indetto  con
decreto interdirigenziale n. 306 dell'11 ottobre  2011  e  successive
modifiche, emanato dalla Direzione generale per il personale militare
di concerto con il Comando generale del Corpo  delle  capitanerie  di
porto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4¬ serie  speciale -  n.
82 del 14 ottobre 2011 e successive modifiche, avra' luogo, per tutti
i partecipanti al  concorso,  indipendentemente  dalla  Forza  armata
prescelta, presso il Centro di  selezione  e  reclutamento  nazionale
dell'Esercito sito in Foligno (PG), viale Mezzetti n. 2,  secondo  il
seguente calendario e con le modalita' di seguito indicate: 
      Mercoledi' 20 giugno ore 8,00 da Aba A. a Cabulliese D.; 
      Giovedi' 21 giugno ore 8,00 da Cabulliese E. a Contarino G.; 
      Venerdi' 22 giugno ore 8,00 da Contarino H. a Di Meo P.; 
      Lunedi' 25 giugno ore 8,00 da Di Meo Q. a Gibilisco F.; 
      Martedi' 26 giugno ore 8,00 da Gibilisco G. a Maestrucci A.; 
      Mercoledi' 27 giugno ore 8,00 da Maestrucci B. a Nasti A.; 
      Giovedi' 28 giugno ore 8,00 da Nasti B. a Puleo V.; 
      Venerdi' 29 giugno ore 8,00 da Puleo Z. a Silvestro V.; 
      Lunedi' 2 luglio ore 8,00 da Silvestro Z. a Zwu Z. 
    I concorrenti nel cui cognome compaia uno spazio  o  l'apostrofo,
per individuare il gruppo di appartenenza,  dovranno  considerare  il
cognome senza tenere conto dello spazio o dell'apostrofo. 
    I  concorrenti   dovranno   inderogabilmente   presentarsi,   per
sostenere la prova  di  selezione  culturale,  presso  il  Centro  di
selezione e reclutamento nazionale dell'Esercito  di  Foligno,  nella
data e all'ora stabilite, muniti di carta d'identita' o altro  valido
documento di riconoscimento. 
    La predetta prova, le cui modalita' sono indicate nell'art. 7 del
bando di concorso, vertera' su  quesiti  che  saranno  estratti,  con
criteri di casualita', da un archivio consultabile dal 30 maggio 2012
nei siti www.persomil.difesa.it e www.difesa.it/concorsi. 
    Non sono ammessi differimenti della prova di selezione culturale,
a meno di  quanto  stabilito  dall'art.  7,  comma  7  del  bando  di
concorso. Ogni richiesta in tal senso  e'  pertanto  da  considerarsi
priva di effetto. 
    Per la partecipazione  alla  prova,  i  concorrenti  in  servizio
dovranno fruire di licenza straordinaria per esami. 
    Le spese di vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti. 
    Tutti i concorrenti, fatta eccezione per coloro che  siano  stati
gia' esclusi con provvedimento emanato dalla Direzione  generale  per
il personale militare, si intendono ammessi alla prova  di  selezione
culturale con riserva dell'accertamento del  possesso  dei  requisiti
previsti dal bando di concorso. 
    Resta ferma la  facolta'  dell'Amministrazione  di  disporre,  in
qualsiasi momento, anche successivamente all'espletamento della prova
di  selezione   culturale,   l'esclusione   dal   reclutamento,   con
provvedimento motivato, a mente di quanto previsto dagli articoli  2,
7 e 13 del bando di concorso. 
    Eventuali  modifiche  riguardanti  la  sede,  la  data,  l'ora  o
l'ordine di convocazione  della  suddetta  prova,  nonche'  eventuali
altre comunicazioni relative al concorso  in  questione,  qualora  si
dovessero  rendere  necessarie  per   circostanze   attualmente   non
valutabili  ne'  prevedibili,  saranno  pubblicate   nella   Gazzetta
Ufficiale - 4¬ serie speciale - del 15 giugno 2012. 
    Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti  nei
confronti di tutti i concorrenti.