Concorso per 1 dirigente tecnico ambiente e territorio (piemonte) COMUNE DI RACCONIGI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 18 del 06-03-2012
Sintesi: COMUNE DI RACCONIGI CONCORSO   (scad.  5 aprile 2012) Concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di un dirigente presso l'U.M.D. 2 Unita' di massima dimensione attivita' economiche e ...
Ente: COMUNE DI RACCONIGI
Regione: PIEMONTE
Provincia: CUNEO
Comune: RACCONIGI
Data di pubblicazione 06-03-2012
Data Scadenza bando 05-04-2012
Condividi

COMUNE DI RACCONIGI

CONCORSO   (scad.  5 aprile 2012)
Concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo  indeterminato
  di un dirigente presso l'U.M.D. 2  Unita'  di  massima  dimensione
  attivita' economiche e  produttive  -  gestione  del  territorio  e
  dell'ambiente - vigilanza. 
 
    E' indetto il concorso pubblico per  esami  per  n.  1  Dirigente
presso  l'U.M.D.  2  -  "Unita'  di  Massima   Dimensione   Attivita'
Economiche e Produttive - Gestione dell'Ambiente e del  Territorio  -
Vigilanza". 
    Titolo di studio richiesto: 
    Diploma di  Laurea  in  Ingegneria,  Architettura  o  Geologia  e
equiparate (DL), conseguiti con il vecchio ordinamento universitario,
ovvero Laurea Specialistica in Ingegneria,  Architettura  o  Geologia
conseguita con il  nuovo  ordinamento  universitario,  rilasciati  da
Universita'  riconosciute  a  norma  dell'ordinamento   universitario
italiano. 
    Per i candidati in possesso di un  titolo  di  studio  conseguito
all'estero, fermo restando tutti gli altri requisiti soggettivi sopra
previsti, l'assunzione e' subordinata al  rilascio,  da  parte  delle
Autorita' competenti, del provvedimento di equipollenza del titolo di
studio posseduto a quello richiesto  per  la  presente  procedura  di
concorso, cosi' come previsto dall'art. 2 del decreto del  Presidente
della Repubblica n. 189 del 30 luglio 2009. In tal caso, il candidato
deve   espressamente   dichiarare,   nella   propria    domanda    di
partecipazione,  di  aver  avviato   l'iter   procedurale,   per   il
riconoscimento  del  proprio  titolo  di   studio,   previsto   dalla
richiamata normativa. 
    Ulteriori requisiti: 
    Essere  dipendenti  di  ruolo  delle  pubbliche  amministrazioni,
muniti di laurea di cui al punto  precedente,  che  abbiano  compiuto
almeno cinque anni di servizio o, se in  possesso  del  dottorato  di
ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole
di  specializzazione  individuate  con  decreto  del  Presidente  del
Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro  dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca, almeno tre anni di servizio, svolti
in posizioni funzionali per l'accesso  alle  quali  e'  richiesto  il
possesso del dottorato di ricerca o del diploma di laurea. 
    Per  i  dipendenti  delle  amministrazioni  statali  reclutati  a
seguito di corso-concorso,  il  periodo  di  servizio  e'  ridotto  a
quattro anni. 
    Sono, altresi', ammessi soggetti in possesso della  qualifica  di
dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel  campo  di
applicazione dell'art. 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001, muniti del
diploma di laurea, che hanno svolto per almeno due anni  le  funzioni
dirigenziali. Sono,  inoltre,  ammessi  coloro  che  hanno  ricoperto
incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche  per
un periodo non inferiore a cinque anni, purche' muniti di diploma  di
laurea. Sono altresi' ammessi i cittadini italiani, forniti di idoneo
titolo di studio universitario,  che  hanno  maturato,  con  servizio
continuativo  per  almeno  quattro  anni  presso  enti  od  organismi
internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali
per l'accesso alle quali e' richiesto  il  possesso  del  diploma  di
laurea. 
    Requisiti speciali: 
    Oltre i requisiti di cui ai punti precedenti i  candidati  devono
aver prestato servizio in posizione dirigenziale (CCNL  dirigenti)  a
tempo determinato  o  indeterminato  per  almeno  3  anni  anche  non
continuativi nell'ultimo decennio con qualifica di Responsabile  Area
Attivita'  Economiche  e  Produttive  -  Gestione  del  Territorio  e
dell'Ambiente  -  Vigilanza,  o  aver  ricoperto  posizioni  a  tempo
determinato o indeterminato come Funzionario direttivo  di  categoria
D3 giuridica per almeno 3 anni nell'ultimo decennio con qualifica  di
Responsabile  Attivita'  Economiche  e  Produttive  -  Gestione   del
Territorio e dell'Ambiente - Vigilanza. 
    Scadenza e presentazione domande: ore 12,00 del trentesimo giorno
successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale. 
    Il testo  integrale  del  bando  e  lo  schema  di  domanda  sono
disponibili sul  sito  web  del  Comune:  www.comune.racconigi.cn.it,
nonche'  presso  l'  Ufficio  Personale  -   tel.   0172/821627,   in
distribuzione su richiesta.