Concorso per 1 laureato in medicina e chirurgia (basilicata) ASP - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: DIR N. 11 del 08-02-2012
Sintesi: ASP - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Concorso (Scad. 16 febbraio 2012) Bando per l’assegnazione di n. 1 borsa di studio a favore di un laureato in Medicina e Chirurgia finalizzata al potenziamento delle attività ...
Ente: ASP - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA
Regione: BASILICATA
Provincia: POTENZA
Comune: POTENZA
Data di pubblicazione 09-02-2012
Data Scadenza bando 16-02-2012
Condividi

ASP - AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA

Concorso (Scad. 16 febbraio 2012)

Bando per l’assegnazione di n. 1 borsa di studio a favore di un laureato in Medicina e Chirurgia finalizzata al potenziamento delle attività della U.O. di Farmacologia Clinica in staff alla Direzione Sanitaria dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza(ASP), per la realizzazione del progetto relativo all’istituzione dell’Osservatorio Aziendale sulle Attività di Sperimentazione Clinica svolte nell’ASP di Potenza”.


In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell’Azienda n. 7 del 11.01.2012 è indetta pubblica selezione per il conferimento di n.1 borsa di studio a favore di un laureato in Medicina e Chirurgia, finalizzata alla realizzazione del progetto della U.O. di Farmacologia Clinica relativo all’istituzione dell’Osservatorio Aziendale sulle Attività di Sperimentazione Clinica svolte nell’ASP di Potenza”.
La partecipazione è consentita ai candidati dell’uno e dell’altro sesso che siano in possesso dei requisiti prescritti.
Al riguardo ai sensi dell’art.4, comma3, della Legge n.125/91, si precisa che il termine”candidati” usato nel testo va sempre inteso nel senso innanzi specificato e, quindi, riferito agli aspiranti” dell’uno e dell’altro sesso”.
La borsa di studio avrà la durata di sei mesi ed un importo omnicomprensivo di a 6.000,00 al lordo delle ritenute di legge.
L’assegnatario dovrà prestare la propria opera presso la U.O. di Farmacologia Clinica dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza(ASP) per tutta la durata della borsa di studio.
I requisiti per la partecipazione alla presente selezione sono:
1) laurea in Medicina e Chirurgia;
2) abilitazione all’esercizio della libera professione di medico chirurgo.
3) iscrizione all’Ordine dei Medici.
4) cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
5) idoneità fisica all’attività di borsista 6) non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
I requisiti richiesti per l’ammissione dovranno essere posseduti,a pena di esclusione, alla data di pubblicazione del presente bando;
Le domande, di partecipazione all’avviso, redatte in carta semplice, indirizzate al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza (ASP)- Via Torraca n.2- dovranno essere presentate entro il termine di gg 15 giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata, a mezzo raccomandata A.R.. Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo. A tal fine farà fede il timbro e la data dell’Ufficio Postale Accettante. Le domande potranno, altresì, essere consegnate a mano al protocollo generale dell’Azienda entro il suddetto termine. L’Azienda non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta od incompleta indicazione del recapito da parte dell’aspirante borsista o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento del recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.
Il termine fissato per la presentazione della domanda e dei documenti è perentorio: la eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto.
L’avviso sarà pubblicato anche sul sito dell’Azienda www.aspbasilicata.net.
Alla domanda di ammissione all’avviso dovranno essere allegati, in carta libera, i seguenti documenti:
a) diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;
b) certificato di iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici;
c) pubblicazioni scientifiche;
d) altri titoli culturali, professionali e accademici che l’aspirante ritenga utile presentare agli effetti della valutazione di merito e della formulazione della graduatoria, ivi compreso un curriculum formativo e professionale, datato e firmato, con particolare riferimento alle attività relative alla materia oggetto della borsa di studio.
Il possesso dei titoli di cui alle lettere a), b), c) e d) può essere comprovato da dichiarazione sostitutiva di certificazione secondo quanto stabilito dall’art.46 del D.P.R. n.28 dicembre 2000 n.445 che dovrà essere sottoscritta dal candidato o con dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà secondo quanto stabilito dall’art.47 del DPR n.445/200 sopracitato e corredata da copia fotostatica del documento di identità del candidato medesimo in corso di validità.
Le dichiarazioni sostitutive dovranno contenere tutti gli elementi che le rendono utilizzabili, per i relativi fini, in luogo della documentazione che sostituiscono.
I titoli di cui alle lettere a), b), c) e d), possono essere prodotti in originale o in copia autenticata ovvero in semplice fotocopia, corredata della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli art.19 e 47 del D.P.R. n.445/2000 che attesti la conformità di detta copia all’originale.
La dichiarazione sostitutiva dovrà essere sottoscritta dal candidato e corredata da copia fotostatica di un documento d’identità del candidato medesimo in corso di validità.
La firma in calce alla domanda non necessita di autentica. La mancata o la omessa indicazione nella domanda dei requisiti richiesti per l’ammissione determina l’esclusione della procedura.
L’aspirante dovrà altresì indicare nella domanda la data ed il luogo di nascita, la residenza , la cittadinanza, il non aver riportato condanne penali , il non aver in corso procedimenti penali, oltre che il domicilio ed il recapito telefonico presso il quale dovrà essere fatta ogni necessaria comunicazione.
La presentazione della domanda da parte del candidato implica il consenso al trattamento dei propri dati personali, compresi quelli sensibili, nel rispetto della Legge196/2003.
Le pubblicazioni devono essere edite a stampa.
Alla domanda deve essere allegato, in carta semplice, un elenco dei titoli e dei documenti presentati.
Il vincitore sarà tenuto a produrre la documentazione necessaria per dimostrare il possesso dei requisiti prescritti.
Sono esclusi dall’avviso:
a) coloro che non siano in possesso dei requisiti richiesti dall’avviso;
b) i candidati che abbiano spedito la domanda ed i titoli oltre il termine perentorio indicato;
c) coloro che non abbiano allegato i documenti richiesti o che presentino il documento stesso in copia non autenticata nei modi di legge o non corredato della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che attesti la conformità di detta copia all’originale o che lo stesso non ne abbia dichiarato il possesso mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione.
La graduatoria di merito dei candidati alla borsa di studio sarà disposta da apposita Commissione nominata dal Direttore Generale dell’Azienda che formulerà la graduatoria dei candidati ammessi in base alla valutazione dei documenti e titoli presentati ed al giudizio espresso all’esito della prova colloquio tesa a valutare le competenze di base nel settore oggetto della borsa di studio. La Commissione potrà disporre di 50 punti per la prova di esame e 50 punti per i titoli. A parità di punteggio complessivo si terrà conto delle precedenze o preferenze previste dall’art. 5 del D.P.R. n.487/94 e ss.mm.ii..
La prova d’esame consisterà in una prova colloquio che verterà su tematiche relative alla farmacologia clinica. Il superamento della prova è subordinato al raggiungimento di un punteggio di almeno 35/50;
La data di svolgimento della selezione sarà pubblicata sul sito aziendale www.aspbasilicata.net e varrà a tutti gli effetti di legge come convocazione.
Conclusa la procedura, con provvedimento del Direttore Generale, sarà approvata la graduatoria di merito. Il primo candidato in graduatoria sarà dichiarato vincitore e quindi assegnatario della borsa di studio.
Il godimento della borsa di studio implica la frequenza per il periodo di sei mesi presso la U.O. di Farmacologia Clinica dell’Azienda Sanitaria Locale di Potenza (ASP), con impegno orario di n 30 ore settimanali e sotto la guida del Responsabile di detta unità operativa. E’ consentito un periodo complessivo di assenza giustificata dalla fruizione della borsa di studio non superiore a dieci giorni in sei mesi, previa autorizzazione del referente aziendale. Detta assenza non costituisce interruzione della borsa di studio.
Il conferimento della borsa di studio non dà luogo a impiego e la prestazione del borsista non è in alcun caso riconducibile a lavoro subordinato.
L’attività quale borsista è incompatibile con rapporto di lavoro dipendente o convenzionato con enti pubblici e soggetti privati.
E’ incompatibile, inoltre, con attività universitarie (professori, incaricati, ricercatori o figure similari) e non è cumulabile con altre borse di studio conferite da enti pubblici o soggetti privati.
L’assegnatario dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità di non trovarsi in una delle situazioni di incompatibilità di cui al punto precedente.
Il sopravvenire di una delle predette situazioni di incompatibilità comporta l’immediata decadenza dal godimento della borsa di studio.
L’ammontare della borsa di studio, stabilito in a 6.000,00, al lordo delle ritenute di legge, sarà corrisposto in rate mensili posticipate al netto delle ritenute di legge, previa emissione di regolari fatture e note vistate dal Dirigente della U.O. di Farmacologia Clinica dell’Azienda in ordine allo svolgimento degli impegni del borsista.
La corresponsione dell’ultima rata, inoltre, sarà subordinata alla presentazione da parte dell’assegnatario di una relazione sulle attività svolte, favorevolmente riscontrate dal Dirigente di cui sopra.
Il borsista risponde di eventuali danni patrimoniali causati con dolo o colpa grave all’Azienda nell’espletamento della sua attività di studio.
L’Azienda attiva idonea copertura assicurativa per infortuni sul lavoro (INAIL) e per responsabilità civile per eventuali danni che il borsista possa recare a terzi.
L’Azienda assicura,inoltre,la sorveglianza sanitaria del borsista ai sensi del Decreto Leg.vo 230/1995 e del Decreto leg.vo n.81/2008.
L’Azienda si riserva la facoltà di revocare o annullare il presente bando,qualora ne ravvisi la necessità.
La graduatoria di merito potrà essere utilizzata ad insindacabile giudizio dell’Azienda in caso di rinuncia del titolare della borsa di studio.
Per ulteriori informazioni e per acquisire copia del bando gli interessati possono rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 0971/310536, numero verde 800 541212. Per prendere visione del bando consultare il seguente sito: www.aspbasilicata.net
IL DIRETTORE GENERALE
Dott. Mario MARRA