Concorso per 1 dirigente area finanziaria (umbria) COMUNE DI GUBBIO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 96 del 06-12-2011
Sintesi: COMUNE DI GUBBIO CONCORSO   (scad.  5 gennaio 2012) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato e pieno di dirigente dell'area economico-finanziaria. ...
Ente: COMUNE DI GUBBIO
Regione: UMBRIA
Provincia: PERUGIA
Comune: GUBBIO
Data di pubblicazione 06-12-2011
Data Scadenza bando 05-01-2012
Condividi

COMUNE DI GUBBIO

CONCORSO   (scad.  5 gennaio 2012)
Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un  posto
  a   tempo   indeterminato   e   pieno   di   dirigente    dell'area
  economico-finanziaria. 
 
    E' indetto un concorso pubblico, per  titoli  ed  esami,  per  la
copertura di un posto a tempo pieno  ed  indeterminato  di  dirigente
area economico-finanziaria. 
    Titolo di studio richiesto:  diploma  di  laurea  in  economia  e
commercio o equipollente conseguito con il vecchio ordinamento (DL) o
in alternativa laurea specialistica (LS) di cui al D.M. 3.11.1999, n.
509 o laurea magistrale  (LM)  di  cui  al  decreto  ministeriale  22
ottobre 2004, n. 270 equiparate ad uno  dei  diplomi  di  laurea  del
vecchio ordinamento. 
    Esperienza richiesta: a - esperienza specifica in area economica,
finanziaria e contabile: triennale in posti di qualifica dirigenziale
o quinquennale in posizioni funzionali per l'accesso  alle  quali  e'
richiesto  il  possesso  del  diploma  di  laurea  nell'ambito  della
pubblica  amministrazione,  in  enti  o   strutture   pubbliche   non
ricomprese nel campo di applicazione dell'articolo 1,  comma  2,  del
decreto legislativo 30 marzo 2001,  n.  165,  in  enti  od  organismi
internazionali; b -  (in  alternativa  al  requisito  3a)  esperienza
specifica quinquennale in area economica, finanziaria e contabile  in
posti di qualifica dirigenziale in strutture private. 
    Il concorso per la copertura del  posto  di  che  trattasi  sara'
cosi' articolato: 
    Prima  prova  scritta:  consistera'  in  una  prova  a  contenuto
teorico-dottrinale nell'ambito delle  seguenti  materie:  Ordinamento
finanziario e contabile dello stato  e  degli  enti  locali;  Diritto
tributario; Ordinamento degli enti locali;  T.U.  delle  imposte  sui
redditi relativamente ai redditi di lavoro dipendente  e  ai  redditi
assimilati;  Principi  di  legislazione  sul  patrimonio  della  P.A,
Societa' Partecipate; Principi  di  diritto  civile  con  particolare
riferimento a obbligazioni e contratti, societa', diritti reali e  di
garanzia; Organizzazione delle  amministrazioni  pubbliche:  gestione
per obiettivi e relativi strumenti  di  programmazione,  controllo  e
valutazione;   Nozioni   di   diritto   amministrativo;   Codice   di
comportamento dei  pubblici  dipendenti,  compiti  e  responsabilita'
dirigenziali. 
    Seconda prova scritta:  consistera'  in  una  prova  a  contenuto
teorico-dottrinale o teorico- pratico, a  scelta  della  Commissione,
nell'ambito delle materie indicate per la prima prova scritta. 
    Prova orale: tendera' ad accertare oltre alla preparazione e alla
professionalita'  del  candidato  l'attitudine  ad   assolvere   alle
funzioni  dirigenziali.  La  prova  consistera'   in   un   colloquio
interdisciplinare sulle materie delle  prove  scritte  integrate  dal
diritto  penale   limitatamente   ai   reati   contro   la   pubblica
amministrazione e dalla disciplina sull'ordinamento del  lavoro  alle
dipendenze delle amministrazioni pubbliche.  Nel  corso  della  prova
orale verra' effettuato anche l'accertamento della conoscenza di  una
delle seguenti lingue straniere, a scelta del  candidato:  inglese  o
francese, nonche' dell'uso di apparecchiature informatiche. 
    Le anzidette prove di esame potranno essere precedute  da  idonea
forma di pre-selezione basata  sulle  stesse  materie  oggetto  delle
prove  di  esame,  consistente   nella   soluzione,   in   un   tempo
predeterminato, di una serie di quesiti  a  risposta  multipla  sugli
argomenti  oggetto  delle  prove  scritte.   Saranno   ammessi   alle
successive prove scritte i candidati classificatisi entro i primi  20
posti della graduatoria di merito  formulata  all'esito  della  prova
preselettiva nonche' quelli eventualmente pari merito classificati al
20 posto.  Il  punteggio  riportato  nella  prova  preselettiva  non
concorre alla formazione della graduatoria di merito.  Le  risultanze
della  preselezione  saranno  rese  note  ai  partecipanti   mediante
affissione della graduatoria all'Albo pretorio del comune e nel  sito
internet del comune. 
    Scadenza presentazione domande: entro trenta giorni dalla data di
pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4 serie
speciale - pena l'esclusione dal concorso. 
    Il Servizio Personale e' l'unita' organizzativa responsabile.  Il
Responsabile del procedimento e' la dott.ssa Lucia Cecili. 
    La domanda di ammissione dovra'  essere  redatta  in  conformita'
alle prescrizioni del bando, secondo  lo  schema  allegato  al  bando
medesimo. 
    Per copia del bando, schema  di  domanda  ed  informazioni:  tel.
07592371 - 0759237213 e nel sito internet: www.comune.gubbio.pg.it