Concorso per 1 operatore professionale sanitario infermiere (puglia) ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti Formazione di una graduatoria.
Fonte: DIR N. 74 del 31-10-2011
Sintesi: ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE Concorso (Scad. 18 novembre 2011) Avviso pubblico per incarichi provvisori di Infermiere Il Direttore ...
Ente: ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE
Regione: PUGLIA
Provincia: BARI
Comune: CASTELLANA GROTTE
Data di pubblicazione 07-11-2011
Data Scadenza bando 18-11-2011
Condividi

ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO 'SAVERIO DE BELLIS' DI CASTELLANA GROTTE

Concorso (Scad. 18 novembre 2011)

Avviso pubblico per incarichi provvisori di Infermiere


Il Direttore Generale in esecuzione della delibera n. 526 del 13 ott. 2011 rende noto che è indetto avviso pubblico, per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria utile al conferimento di incarichi a tempo determinato di: COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - INFERMIERE - CAT.” D”.
L’avviso è indetto ed espletato ai sensi dell’art.31 del CCNL 20.9.2001 integrativo del CCNL del 7.4.1999 per l’area del comparto e del DPR 27.3.2001 n.220.
Al presente avviso saranno applicate le disposizioni di cui alla L. 10.4.91 n. 125, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro;
REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE
a) Diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero i diplomi ed attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi del D.M. Sanità 27/07/00, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE
Possono partecipare all’avviso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti, alla data di scadenza del presente bando:
a) Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea
b) Età non inferiore ad anni 18. Non è previsto limite massimo di età;
c) Idoneità fisica all’impiego:
d) Questo Ente si riserva di accertare d’ufficio l’idoneità dei vincitori prima di procedere alla stipulazione del contratto di lavoro;
e) iscrizione all’albo professionale, ove richiesta, per l’esercizio professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo prima dell’assunzione in servizio.
i) Godimento dei diritti civili e politici;
g) Posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile);
h) Non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
i) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego;
MODALITA E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA D’AMMISSIONE ALL’AVVISO
La domanda di partecipazione al presente avviso da redigere esclusivamente su modello allegato al presente bando in carta semplice e la documentazione ad essa allegata, deve essere indirizzata a: DIRETTORE GENERALE ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO - via Turi n.27, 70013 Castellana Grotte-.
Gli aspiranti devono inviare, esclusivamente per posta a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, entro gg. 15 dalla data di pubblicazione del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia, completa delle seguenti indicazioni, a pena di esclusione:
- nome e cognome;
- data e luogo di nascita, residenza;
- codice fiscale
- il possesso della cittadinanza, tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti alla unione europea, fatte salve le eccezioni di cui al DPCM 7.2.1994
- indicazione della procedura selettiva
- titoli di studio posseduti;
- iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione delle liste medesime;
- godimento dei diritti civili e politici;
- posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile);
- non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
- non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego;
- idoneità fisica all’impiego
- indirizzo al quale deve essere inviata ogni necessaria comunicazione.
La presentazione della domanda implica il consenso del candidato al trattamento dei propri dati personali, compresi i dati sensibili, nel rispetto di quanto disposto dal D.L.gvo 196/2003, per lo svolgimento della procedura selettiva.
La domanda deve essere sottoscritta dal candidato. Ai sensi dell’art. 39, comma 1, del DPR 28.12.2000 n. 445 non è richiesta l’autocertificazione della sottoscrizione.
Si rammenta che le dichiarazioni mendaci, te falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.
Per le domande inoltrate a mezzo del servizio postale, la data di presentazione corrisponderà alla data di spedizione comprovata dal timbro e data dell’Ufficio Postale accettante. Il termine per la presentazione della domanda, ove cada in giorno festivo, sarà prorogato di diritto al giorno seguente non festivo.
L’IRCCS non assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione della domanda dovuta a disguidi postali o ad altre cause non imputabili all’ASL stessa. La domanda di partecipazione dovrà essere inviata in busta chiusa.
DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA
Alla domanda di partecipazione all’avviso, i concorrenti devono allegare un elenco dei servizi prestati presso enti e/o aziende sanitarie pubbliche e private come da facsimile del modello, nonché tutte le certificazioni relative ai titoli che ritengono opportuno presentare, agli effetti della valutazione di merito, redatto su carta semplice datato e firmato, ed un elenco dei titoli allegati, su carta semplice datato e firmato.
I titoli devono essere prodotti in originale o in copia legale o autenticati ai sensi di legge, ovvero mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000 ovvero in fotocopia corredata da una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che dichiari la conformità della copia originale resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000 e da una fotocopia di un proprio documento d’identità valido.
A tal proposito si precisa che per quanto attiene ai titoli per la cui valutazione di merito è necessaria la conoscenza di determinati elementi essenziali, gli stessi, qualora genericamente indicati o resi in forma di autocertificazione carente di elementi conoscitivi essenziali per l’attribuzione del previsto punteggio, non saranno presi in considerazione (es. servizi, corsi di aggiornamento).
Nella certificazione relativa ai servizi, deve essere attestato se ricorrano o meno le condizioni di cui all’ultimo comma dell’art. 46 del DPR 20.12.79 n. 761, in presenza delle quali il punteggio di anzianità deve essere ridotto. In caso positivo, l’attestazione deve precisare la misura della riduzione del punteggio.
Le pubblicazioni devono essere edite a stampa.
Non saranno presi in considerazione documenti, titoli o pubblicazioni che perverranno a questa Amministrazione dopo il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione all’avviso pubblico.
Nella domanda di partecipazione, l’aspirante deve, altresì, indicare il domicilio presso il quale deve essergli fatta ogni necessaria comunicazione.
L’esclusione dall’avviso è deliberata con provvedimento motivato dal Direttorte Generale dell’Ente.
Una Commissione di esperti, nominata dal Direttore Generale, valuterà i titoli attribuendo ad essi il relativo punteggio previsto dal D.P.R. 220/01.
Ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 220/01 si stabilisce quanto segue:
- 10 punti per i titoli di carriera
- 5 punti per i titoli accademici e di studio
- 5 punti per le pubblicazioni e titoli scientifici
La graduatoria di merito è approvata con provvedimento del Direttore Generale dell’Ente ed è immediatamente efficace.
Gli incarichi saranno conferiti in base all’ordine della graduatoria mediante stipula del contratto individuale di lavoro a tempo determinato, regolato dalla disciplina del vigente C.C.N.L. per l’Area di appartenenza, previa presentazione, entro 30 gg., della documentazione prevista. L’IRCCS, verificata la sussistenza dei requisiti, procede alla stipula del contratto nel quale sarà indicata la data di presa in servizio: Gli effetti economici decorrono dalla data di effettiva presa di servizio.
Il trattamento economico è quello previsto dal vigente CCNL del personale del S.S.N. non dirigente, per la categoria “D” - posizione economica iniziale -oltre il salario accessorio, la tredicesima mensilità e l’assegno per il nucleo familiare, se dovuto.
Il Direttore Generale si riserva, comunque, la facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il presente bando, per legittimi ed insindacabili motivi, senza l’obbligo di comunicarli e senza che i concorrenti possano accampare pretese o diritti di sorta.
Per eventuali chiarimenti o informazioni, gli aspiranti potranno rivolgersi all’UFFICIO CONCORSI - AREA GESTIONE DEL PERSONALE - responsabile del procedimento Rag. Rosa Accettura tel n. 080-4994165 nelle ore di ufficio (dalle ore 10 alle ore 12 di tutti i giorni feriali, escluso il sabato).
Per quanto non previsto dal presente bando, valgono le norme di legge.
Il Direttore Generlae
Dott.Giuseppe Liantonio