Diario SECONDA UNIVERSITA' DI NAPOLI Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 23-09-2011

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 21-11-2011
Termine delle prove: 16-12-2011

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 23-09-2011
Sintesi: SECONDA UNIVERSITA' DI NAPOLI DIARIO Pubblicazione del diario e delle sedi di esame del concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di categoria C, posizione economica C1, dell'area ...
Ente: SECONDA UNIVERSITA' DI NAPOLI
Regione: CAMPANIA
Provincia: NAPOLI
Comune: NAPOLI
Data di pubblicazione 23-09-2011
Condividi

SECONDA UNIVERSITA' DI NAPOLI

DIARIO
Pubblicazione del diario e delle sedi di esame del concorso pubblico,
  per esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto  di
  categoria   C,   posizione   economica   C1,   dell'area   tecnica,
  tecnico-scientifica ed elaborazione dati, presso questo Ateneo, con
  competenze biotecnologiche e biologiche per le esigenze dei  Centri
  Servizi di Ricerca, bandito  con  D.D.  n.  111  del  31/03/2011  e
  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - IV serie speciale - n. 32 del
  22/04/2011. 
 
    Con il presente avviso si comunicano il diario e le sedi di esame
relativi al concorso in epigrafe, come di seguito riportato: 
      - Prova scritta: 21  novembre  2011,  alle  ore  10.00,  presso
l'aula A e l'aula B, piano  terra,  dell'Aulario  della  Facolta'  di
Giurisprudenza di questo Ateneo, sito in  Santa  Maria  Capua  Vetere
(Ce) alla via Raffaele Perla (nelle adiacenze della Villa Comunale  e
del Campo Sportivo). 
    Durante la prova scritta i candidati non possono portare carta da
scrivere, appunti manoscritti, libri  o  pubblicazioni  di  qualunque
specie, telefoni cellulari e apparecchiature  elettroniche  di  alcun
genere;  non  e'  consentito  altresi'  consultare  alcun   testo   o
dizionario. 
    I risultati relativi alla prova scritta saranno affissi alle  ore
12  del  giorno  6  dicembre  2011  all'Albo  dell'Ufficio   Gestione
Personale Tecnico  Amministrativo  della  Seconda  Universita'  degli
Studi di Napoli, sito in Napoli alla via Marchese Campodisola n.  13,
V  piano,  e  saranno,  altresi',  consultabili  sul  sito   Internet
dell'Ateneo all'indirizzo: www.unina2.it 
    I voti sono espressi in trentesimi. Conseguono l'ammissione  alla
prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una
votazione di almeno 21/30. 
      - Prova orale: 15 dicembre 2011 alle ore 09.00, presso i locali
della Ripartizione del Personale di questa Universita' sita in Napoli
alla via Marchese Campodisola 13, V piano, con eventuale prosieguo il
giorno 16 dicembre 2011, in relazione al numero dei candidati ammessi
alla prova di cui trattasi. 
    La prova orale si intende superata con una  votazione  di  almeno
21/30. 
    La  votazione  complessiva  e'  determinata  sommando   il   voto
riportato nella prova scritta  ed  il  voto  conseguito  nella  prova
orale. 
    Tale pubblicazione ha valore di notifica  a  tutti  gli  effetti.
Pertanto, i candidati che non abbiano ricevuto alcun provvedimento di
esclusione dal  concorso  sono  tenuti  a  presentarsi,  senza  alcun
preavviso  e  pena  esclusione,  muniti  di   idoneo   documento   di
riconoscimento provvisto di fotografia, nelle date e  nelle  sedi  di
svolgimento delle prove concorsuali sopra indicate. 
    Si precisa che, ai sensi dell'art.2  del  bando  di  concorso  in
epigrafe,  i  candidati  sono  ammessi  con  riserva   al   concorso.
L'Amministrazione puo' disporre in ogni  momento,  con  provvedimento
motivato,  l'esclusione  dal  concorso  per  difetto  dei   requisiti
prescritti.