Nomina UNIVERSITA' DI SALERNO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 19-08-2011

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 66 del 19-08-2011
Sintesi: UNIVERSITA' DI SALERNO NOMINA Nomina delle commissioni ...
Ente: UNIVERSITA' DI SALERNO
Regione: CAMPANIA
Provincia: SALERNO
Comune: SALERNO
Data di pubblicazione 19-08-2011
Condividi

UNIVERSITA' DI SALERNO


NOMINA

Nomina delle commissioni giudicatrici per le procedure di valutazione
  comparativa a posti di ricercatore. 

 
 
                             IL RETTORE 
 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio  1980,
n. 382 e successive modificazioni; 
    Vista la legge 9 maggio 1989 u 168; 
    Vista la legge 3  luglio  1998  n.  210,  recante  norme  per  il
reclutamento dei ricercatori e dei professori  universitari  di  molo
mediante procedure di valutazione comparativa; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23  marzo  2000,
n. 117, riguardante  le  modalita'  di  espletamento  delle  suddette
procedure; 
    Visito il decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180,  convertito  in
legge 9 gennaio 2009 n 1, recante disposizioni urgenti per il diritto
allo studio, la valorizzazione del mento e la  qualita'  del  sistema
universitario e della ricerca, in particolare art. 1, Gomma 2; 
    Visto il decreto ministeriale 27 marzo 2009 n.  139,  recante  le
modalita' di svolgimento delle elezioni  per  la  costituitone  delle
commissiona   giudicatici   di   valutazione   comparativa   per   il
reclutamento dei professori e dei ricercatori universitari; 
    Visto il decreto rettorale 22 dicembre 2010 n.  3660,  pubblicato
sulla Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale - n. 103 del 28 dicembre
2010, con il quale sono state indette  le  procedure  di  valutazione
comparativa per la copertura,  presso  Universita'  di  Salerno,  dei
complessivi tre posti di ricercatore di seguito elencati: 
    Facolta'    di     Medicina     e     chirurgia     -     Settore
scientifico-disciplinare: 
      MED/09 Medicina interna; 
      MED/18 Chirurgia generale; 
      MED/26 Neurologia; 
    Visto il decreto rettorale 17 giugno 2011 n. 1723, con  il  quale
sono state  indette  le  elezioni,  tenutesi  dal  18  luglio  al  20
settembre 2011, per la formazione delle liste da  cui  effettuare  il
sorteggio attraverso cui costituire le commissioni  giudicatrici  per
le procedure di valutazione comparativa bandite con decreto rettorale
entro il 31 dicembre 2010, nel caso in cui  ricorrano  le  condizioni
previste dall'art 1, commi 4 e 5, della legge n. 1/2009  e  dall'art.
2, commi 2 e 4, del decreto ministeriale n. 139/2009; 
    Viste le desigazioni effettuate, ai sensi dell'art. 3,  comma  3,
del citato decreto del Presidente della Repubblica n.  117/2000,  dal
Comitato Tecnico Scientifico della Facolta' di Medicina  e  Chirurgia
che ha richiesto il bando; 
    Visto il  risultato  delle  operazioni  di  sorteggio  effettuate
presso il MIUR in data  20  luglio  2011,  per  l'individuazione  dei
restanti componenti; 
 
                               Dcreta: 
 
    Ai sensi dell'ad 2 della  legge  n.  210/98  e  dell'art.  3  del
decreto del Presidente della Repubblica n. 117/2000 sono nominate  le
sottoelencate  commissioni   giudicatrici   per   le   procedure   di
valutazione  comparativa  a  posti  di  ricercatore  bandite   presso
l'Universita' di Salerno: 
 
                    Facolta' medicina e chirurgia 
    Settore scientific-disciplinare: MED/18 (Chirurgia generale) 
     un posto - (Gazzetta Ufficiale n. 103 del 28 dicembre 2010) 
 
    Componente  designato:  Basile   Francesco   -   codice   fiscale
BSLFNC55R24F158L - ordinario - Universita' degli studi di Catanaia  -
Facolta' di Medicina e chirurgia; 
    componenti eletti: 
      Dionigi Paolo - codice fiscale DNGPLA48T28G388Q -  ordinario  -
Universita' degli studi di Pavia - Facolta' di Medicina e chirurgia; 
      Forestieri  Pietro  -   codice   fiscale   FRSPTR49D15A230G   -
ordinario -  Universita'  degli  studi  di  Napoli  «Federico  II»  -
Facolta' di Medicina e chirurgia. 
 
                    Facolta' Medicina e chirurgia 
        Settore scientifico disciplinare  MED/26 (Neurologia) 
     un posto - (Gazzetta Ufficiale n. 103 del 28 dicembre 2010) 
 
    Componente   designato:   Santoro   Lucio   -   codice    fiscale
SNTLCU50H15H703U - ordinario -  Universita'  degli  studi  di  Napoli
«Federico II» Facolta' di Medicina e chirurgia; 
    componenti eletti: 
      Bernardi Giorgio - codice fiscale BRNGRG39A17H501I -  ordinario
- Universita' degli  Studi  di  Roma  «Tor  Vergata»  -  Facolta'  di
Medicina e chirurgia; 
      Meola Giovanni - codice fiscale MLEGNN49H25G942H - ordinario  -
Universita' degli studi di Milano - Facolta' di Medicina e chirurgia. 
    Con successivo provvedimento, all'esito delle elezioni suppletive
e del relativo sorteggio, si procedera' alla nomina della commissione
giudicatrice  della  procedura  indetta  per  la   seconda   sessione
dell'anno 2010 per il settore MED/09. 
    Il presente decreto verra' inviato, per  la  pubblicazione,  alla
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 
    Dalla data di pubblicazione decorre il termine di  trenta  giorni
previsto dall'art.  9  del  decreto-legge  21  aprile  1995  n.  120,
convertito, con modificazioni, nella legge 21 giugno 1995 n. 236, per
la presentazione al Rettore dell'Universita' di Salerno, da parte dei
candidati, di eventuali istanze di ricusazione dei commissari. 
    Decorso il termine  suddetto  e,  comunque,  dopo  l'insediamento
della commissione non sono ammesse istanze di ricusazione. 
    Le eventuali cause di incompatibilita' e le modifiche dello stato
giuridico intervenute successivamente alla nomina non incidono  sulla
qualita' di componente delle commissioni giudicatrici. 
      Fisciano, 3 agosto 2011 
 
                                                 Il rettore: Pasquino