Concorso per 10 dottori di ricerca (lombardia) UNIVERSITA' ''CARLO CATTANEO'' DI CASTELLANZA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 10
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 53 del 05-07-2011
Sintesi: UNIVERSITA' CARLO CATTANEO DI CASTELLANZA CONCORSO   (scad.  4 agosto 2011) Bando di dottorato di ricerca. XXVII ciclo IL RETTORE Visto lo Statuto ...
Ente: UNIVERSITA' ''CARLO CATTANEO'' DI CASTELLANZA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: VARESE
Comune: CASTELLANZA
Data di pubblicazione 05-07-2011
Data Scadenza bando 04-08-2011
Condividi

UNIVERSITA' CARLO CATTANEO DI CASTELLANZA

CONCORSO   (scad.  4 agosto 2011)
 
              Bando di dottorato di ricerca. XXVII ciclo 
 

 
 
                             IL RETTORE 
 
    Visto lo  Statuto  dell'Universita'  Carlo  Cattaneo  -  LIUC  di
Castellanza e in particolare l'art. 26; 
    Vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168; 
    Vista la Legge 30 gennaio 1989, n. 398; 
    Vista la Legge 19 novembre 1990, n. 341 e successive modifiche; 
    Vista la Legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modifiche; 
    Visti gli artt. 68 e seguenti del  DPR 11  luglio  1980  n.  382,
istitutivo dei corsi di Dottorato di Ricerca; 
    Vista la Legge 3 luglio 1998, n. 210, in  particolare  l'art.  4,
che demanda alle Universita' la disciplina dei corsi di Dottorato  di
Ricerca, nel rispetto dei criteri generali  fissati  con  regolamento
ministeriale; 
    Vista la Legge n. 448 del 28  dicembre  2001  (Legge  finanziaria
2002) articolo 52 comma 57 che ha modificato la legge 476/84; 
    Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, n. 224,  recante  i
criteri generali cui debbono attenersi le singole sedi  universitarie
nel disciplinare i corsi di Dottorato di Ricerca; 
    Visto  il  Regolamento  in  materia  di  Dottorati   di   Ricerca
dell'Universita' Carlo Cattaneo - LIUC emanato con Decreto  Rettorale
n. 140 del 24 settembre 1999; 
    Visto il Regolamento Didattico dei corsi di Dottorato di  Ricerca
dell'Universita' Carlo Cattaneo - LIUC emanato con Decreto  Rettorale
n. 25 del 7 febbraio 2008; 
    Vista la proposta di attivazione del XXVII  Ciclo  del  corso  di
Dottorato di Ricerca in Gestione  Integrata  d'Azienda  (Sistemi  per
l'elaborazione  dell'informazione,  Economia  aziendale,  Economia  e
gestione delle imprese, Impianti  industriali  meccanici,  Ingegneria
economico-gestionale,  Organizzazione   aziendale,   Economia   degli
intermediari finanziari, Diritto penale, Diritto tributario,  Diritto
internazionale) con sede amministrativa  presso  l'Universita'  Carlo
Cattaneo - LIUC; 
    Viste  le  delibere  del  Senato  Accademico,  del  Consiglio  di
Amministrazione e il parere del Nucleo  di  Valutazione  con  cui  e'
stata approvata l'attivazione del XXVII Ciclo del corso di  Dottorato
di   Ricerca   in   Gestione   Integrata   d'Azienda   (Sistemi   per
l'elaborazione  dell'informazione,  Economia  aziendale,  Economia  e
gestione delle imprese, Impianti  industriali  meccanici,  Ingegneria
economico-gestionale,  Organizzazione   aziendale,   Economia   degli
intermediari finanziari, Diritto penale, Diritto tributario,  Diritto
internazionale) con sede amministrativa  presso  l'Universita'  Carlo
Cattaneo - LIUC, 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
                             Attivazione 
 
 
    E' attivato presso l'Universita' Carlo Cattaneo - LIUC  il  XXVII
Ciclo del  corso  di  Dottorato  di  Ricerca  in  Gestione  Integrata
d'Azienda (Sistemi  per  l'elaborazione  dell'informazione,  Economia
aziendale, Economia e gestione delle  imprese,  Impianti  industriali
meccanici, Ingegneria economico-gestionale, Organizzazione aziendale,
Economia  degli  intermediari  finanziari,  Diritto  penale,  Diritto
tributario, Diritto internazionale), di durata triennale. 
    E' indetta selezione pubblica per la copertura di n. 10 posti, di
cui n. 5 posti coperti da borse di studio finanziate dall'Universita'
Carlo Cattaneo - LIUC, del corso di Dottorato di Ricerca in  Gestione
Integrata d'Azienda (Sistemi  per  l'elaborazione  dell'informazione,
Economia aziendale,  Economia  e  gestione  delle  imprese,  Impianti
industriali     meccanici,      Ingegneria      economico-gestionale,
Organizzazione aziendale,  Economia  degli  intermediari  finanziari,
Diritto penale, Diritto tributario, Diritto internazionale)  -  XXVII
Ciclo. 
    Il numero dei posti potra' essere aumentato proporzionalmente  al
numero delle borse di  studio  a  seguito  di  finanziamenti  che  si
rendessero disponibili dopo l'emanazione del presente bando  e  prima
dell'espletamento dei relativi concorsi, fermi  restando  comunque  i
termini di scadenza previsti dal bando  per  la  presentazione  delle
domande. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
                       Requisiti di ammissione 
 
 
    Possono presentare domanda di partecipazione alla  selezione  per
l'ammissione al corso di Dottorato di Ricerca di  cui  al  precedente
articolo, senza limitazioni in ordine all'eta' e  alla  cittadinanza,
coloro che sono  in  possesso  di  diploma  di  laurea  magistrale  /
specialistica (o laurea secondo il vecchio ordinamento), o di analogo
titolo accademico conseguito all'estero, o laureandi che comunque  lo
conseguiranno entro la data di inizio degli esami. 
    I candidati che conseguono il titolo  accademico  successivamente
alla scadenza del termine per la  presentazione  della  domanda  sono
tenuti a produrre l'istanza nei  termini  prescritti  con  osservanza
delle medesime modalita' stabilite per  tutti  gli  altri  candidati,
allegando un certificato, ovvero una  dichiarazione  sostitutiva,  da
cui risulti che hanno presentato la domanda  di  partecipazione  agli
esami di laurea. 
    I candidati in possesso di titolo che non  sia  stato  dichiarato
equipollente alla laurea dovranno fare  espressa  richiesta  di  tale
equipollenza - unicamente ai fini  dell'ammissione  al  Dottorato  di
Ricerca - nella domanda di partecipazione al concorso, corredando  la
domanda stessa dei documenti  utili  a  consentire  al  Collegio  dei
Docenti la dichiarazione  di  equipollenza,  tradotti  e  legalizzati
dalle competenti rappresentanze italiane secondo le norme vigenti  in
materia per l'ammissione di studenti stranieri  ai  corsi  di  laurea
delle universita' italiane. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
                        Domande di ammissione 
 
 
    La domanda di partecipazione al concorso, da  redigere  in  carta
semplice secondo lo schema allegato al presente bando, dovra'  essere
indirizzata al Rettore  dell'Universita'  Carlo  Cattaneo  -  LIUC  e
dovra' essere presentata  o  inviata  alla  Segreteria  Dottorati  di
Ricerca, Universita' Carlo Cattaneo - LIUC, Corso  Matteotti  n.  22,
21053 Castellanza (VA) entro il termine perentorio di  trenta  giorni
dalla  data  di  pubblicazione  del  presente  bando  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica Italiana con una delle seguenti modalita': 
    -  consegna  a  mano  alla  Segreteria  Dottorati   di   Ricerca,
Universita' Carlo Cattaneo -  LIUC,  Corso  Matteotti  n.  22,  21053
Castellanza (VA), dal lunedi' al venerdi' dalle ore  10.00  alle  ore
12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00; 
    - spedizione tramite  servizio  postale  al  seguente  indirizzo:
Segreteria Dottorati di Ricerca, Universita' Carlo Cattaneo  -  LIUC,
Corso Matteotti n. 22, 21053 Castellanza (VA). 
    Non si terra' conto delle domande pervenute oltre il  termine  di
trenta giorni dalla data  di  pubblicazione  del  presente  bando  di
concorso sulla Gazzetta Ufficiale, anche se spedite prima. 
    Nella domanda il  candidato  deve  dichiarare,  con  chiarezza  e
precisione, sotto la propria responsabilita', pena  l'esclusione  dal
concorso: 
    - le proprie generalita', la data  e  il  luogo  di  nascita,  il
codice fiscale, la residenza e il recapito eletto  agli  effetti  del
concorso (specificando c.a.p., numero di telefono,  eventuale  numero
di telefax ed eventuale indirizzo e-mail). I cittadini  comunitari  e
stranieri dovranno indicare  un  recapito  italiano  o  l'indicazione
della propria Ambasciata in Italia, eletta  quale  proprio  domicilio
agli effetti della partecipazione alla selezione; 
    - la propria cittadinanza; 
    - il godimento di diritti civili e politici; 
    - la laurea posseduta (o in fase di conseguimento per i candidati
che prevedono di conseguire il titolo accademico successivamente alla
scadenza  del  termine   per   la   presentazione   della   domanda),
specificando il punteggio (o la  media  dei  voti  degli  esami  gia'
sostenuti), la data e l'universita' presso cui e' stata conseguita (o
e'  in  fase  di  conseguimento),   ovvero   il   titolo   accademico
equipollente (o di cui si chiede il riconoscimento  di  equipollenza)
conseguito presso una universita'  straniera,  nonche'  la  data  del
decreto rettorale con il quale e' stata dichiarata l'equipollenza; 
    - di impegnarsi a frequentare il corso di  Dottorato  di  Ricerca
secondo le modalita' stabilite nel Regolamento Didattico dei corsi di
Dottorato di Ricerca dell'Universita'  Carlo  Cattaneo  -  LIUC  e  a
partecipare alle attivita'  previste  per  i  dottorandi  nell'ambito
dell'Universita'; 
    - di  impegnarsi  a  comunicare  tempestivamente  ogni  eventuale
cambiamento della propria residenza o del recapito; 
    - se dipendente di un'Amministrazione Pubblica, di  impegnarsi  a
collocarsi in aspettativa, per il periodo di durata del corso; 
    - di  non  essere  iscritto  contemporaneamente  ad  altro  corso
universitario; 
    - alternativamente, di avere oppure di  non  avere  usufruito  in
precedenza di altra borsa di studio (anche per un solo anno)  per  un
corso di Dottorato di Ricerca; 
    - di aver preso visione del bando di concorso. 
    Il candidato potra'  allegare  alla  domanda  il  suo  curriculum
vitae, altri titoli e pubblicazioni scientifiche che  documentino  la
sua attitudine alla ricerca, e un progetto di ricerca  elaborato  dal
candidato,  che  non  costituisce  comunque   vincolo   alla   scelta
dell'argomento per la tesi di Dottorato di Ricerca. 
    Su richiesta dell'interessato titoli e pubblicazioni scientifiche
saranno restituiti alla conclusione delle prove d'esame. 
    I candidati in possesso di titolo accademico straniero non ancora
dichiarato equipollente alla laurea  dovranno  allegare  i  documenti
utili a consentire  al  Collegio  dei  Docenti  la  dichiarazione  di
equipollenza  (certificato  di  laurea  con  esami  e   votazione   e
dichiarazione di valore). I documenti di cui  sopra  dovranno  essere
tradotti  e  legalizzati  dalle  competenti  rappresentanze  italiane
all'estero, secondo la normativa vigente  in  materia  di  ammissione
degli  studenti  stranieri  ai  corsi  di  laurea  delle  universita'
italiane. 
    A supporto della candidatura, lettere  di  referenza  di  docenti
potranno essere presentate o inviate  alla  Segreteria  Dottorati  di
Ricerca,  Universita'  Carlo  Cattaneo  -  LIUC,  secondo  le  stesse
modalita' indicate per la domanda di partecipazione al concorso. 
    L'amministrazione universitaria non assume alcuna responsabilita'
per il caso di dispersione di comunicazioni, dipendente  da  inesatte
indicazioni della residenza e del recapito da parte dell'aspirante  o
da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi,
ne' per eventuali disguidi postali o  telegrafici  non  imputabili  a
colpa dell'amministrazione stessa. 

        
      
                               Art. 4 
 
 
                            Prova d'esame 
 
 
    L'esame  di   ammissione   consiste   nella   valutazione   della
documentazione che il candidato abbia eventualmente allegato alla sua
domanda (curriculum vitae; titoli e  pubblicazioni  scientifiche  che
documentino la sua attitudine alla ricerca; un  progetto  di  ricerca
elaborato dal candidato) e in un colloquio, finalizzato ad  accertare
l'attitudine del candidato stesso alla ricerca scientifica. 
    A  discrezione  della  Commissione  esaminatrice,  potra'  essere
richiesta la stesura di un breve elaborato  scritto.  Nel  corso  del
colloquio sara' inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese. 
    Per sostenere la prova i candidati  dovranno  esibire  un  idoneo
documento di riconoscimento. 
    Il criterio di ripartizione del punteggio e' il seguente: 
    - titoli: fino a un massimo di 20 punti; 
    - colloquio: fino a un massimo di 40 punti. 
    La  prova  si  intende  superata  con  il  conseguimento  di  una
votazione complessiva non inferiore a 40/60. 
    Diario  delle  prove:  6   ottobre   2011,   ore   9.00,   presso
l'Universita' Carlo Cattaneo - LIUC, Corso Matteotti,  n.  22,  21053
Castellanza (VA). 

        
      
                               Art. 5 
 
 
                         Ammissione al corso 
 
 
    Espletate le  prove  del  concorso,  la  Commissione  compila  la
graduatoria generale di merito  sulla  base  dei  voti  riportati  da
ciascun candidato. In caso di parita' di voti prevale la  valutazione
della situazione economica, determinata ai sensi del DPCM 30/4/1997 e
successive modificazioni. 
    I candidati saranno ammessi al  corso  di  Dottorato  di  Ricerca
secondo l'ordine di graduatoria fino alla concorrenza del numero  dei
posti messi a concorso. In corrispondenza di eventuali rinunce  degli
aventi diritto prima dell'inizio del corso, subentreranno altrettanti
candidati secondo l'ordine della graduatoria. 
    In caso di rinuncia o di esclusione di un vincitore nel corso del
primo trimestre del primo anno di corso, e' facolta' del Collegio dei
Docenti valutare l'opportunita' di coprire il posto  vacante  con  un
altro candidato secondo l'ordine della graduatoria. 

        
      
                               Art. 6 
 
 
                        Domanda di iscrizione 
 
 
    I concorrenti  risultati  vincitori  dovranno  presentare  o  far
pervenire alla Segreteria Dottorati  di  Ricerca,  Universita'  Carlo
Cattaneo - LIUC, Corso Matteotti n. 22, 21053 Castellanza (VA), entro
il  termine  perentorio  di  15  giorni  che  decorrono  dal   giorno
successivo a quello in  cui  avranno  ricevuto  il  relativo  invito,
domanda di iscrizione al corso di  Dottorato  di  Ricerca,  in  carta
libera, da compilarsi su apposito modulo in distribuzione  presso  la
Segreteria Dottorati di Ricerca  dell'Universita'  Carlo  Cattaneo  -
LIUC, corredata dai seguenti documenti: 
    1) una fotocopia del documento di  identita',  in  carta  libera,
debitamente firmata; 
    2) autocertificazione di cittadinanza; 
    3) autocertificazione relativa al diploma  di  scuola  secondaria
superiore  posseduto  ovvero,  per  gli  stranieri,  diploma  che  ha
consentito  l'ammissione  all'Universita',  debitamente  tradotto  in
italiano e  legalizzato  dalle  competenti  rappresentanze  italiane,
secondo le norme vigenti in  materia  per  l'ammissione  di  studenti
stranieri a corsi di laurea nelle universita' italiane; 
    4) autocertificazione relativa alla laurea posseduta  e  relativa
votazione; 
    5)  dichiarazione  di  eventuale  iscrizione   ad   altro   corso
universitario, scuola di specializzazione ovvero  di  perfezionamento
e, in caso affermativo, l'impegno scritto a sospenderne la frequenza; 
    6)  se  in  servizio   presso   una   pubblica   amministrazione,
dichiarazione di avere richiesto il collocamento in aspettativa senza
assegni a decorrere dalla data di inizio del corso  di  Dottorato  di
Ricerca e per tutta la sua durata; 
    7) dichiarazione  di  avere,  o  in  alternativa  di  non  avere,
usufruito in precedenza di altre borse di studio (anche per  un  solo
anno) per un corso di Dottorato di Ricerca. 
    I vincitori che non presentano la documentazione nel  termine  di
15 giorni, decorrente dal giorno successivo a quello  di  ricevimento
del  relativo  invito,  sono  considerati  rinunciatari  e  i   posti
corrispondenti sono messi a disposizione dei candidati classificatisi
idonei, secondo l'ordine della graduatoria. 
    E' vietata l'iscrizione contemporanea a piu' corsi  di  Dottorato
di Ricerca presso la stessa o altra sede  universitaria:  qualora  un
candidato abbia ottenuto l'ammissione a piu' corsi  di  Dottorato  di
Ricerca, dovra' optare per uno di essi. 

        
      
                               Art. 7 
 
 
                           Borse di studio 
 
 
    Le borse di  studio  sono  assegnate  in  base  alla  graduatoria
generale di merito redatta dalla competente Commissione giudicatrice,
su domanda dell'avente titolo. 
    La  durata  dell'erogazione  della  borsa  di  studio   e'   pari
all'intera  durata  del  corso  di  Dottorato  di  Ricerca,   ed   e'
riconfermata per ogni anno di corso a seguito  di  valutazione  delle
attivita' svolte. 
    Le sospensioni della frequenza del corso di durata  superiore  ai
trenta giorni comportano la sospensione dell'erogazione della borsa. 
    Qualora l'avente titolo rinunci alla borsa di studio per l'intera
durata del corso di  Dottorato  di  Ricerca,  subentra  il  candidato
secondo l'ordine della graduatoria. 
    Nel caso risultino vincitori del concorso titolari di assegni  di
Ricerca, i medesimi non  hanno  diritto  di  fruire  della  borsa  di
studio. 
    Il beneficiario di borsa di studio ha diritto per  i  periodi  di
permanenza all'estero di una maggiorazione della borsa di studio pari
al 50% della  borsa  stessa,  previo  benestare  dell'Amministrazione
dell'Universita' Carlo Cattaneo - LIUC. 
    L'importo annuale della borsa di studio e' determinato  ai  sensi
dell'art. 1, comma 1 lettera a) della legge 3 agosto 1998, n.  315  e
successive modificazioni, e attualmente e' pari a  13638,47. 

        
      
                               Art. 8 
 
 
                      Normativa di riferimento 
 
 
    Per quanto non previsto dal presente bando, si fa riferimento  ai
documenti normativi e ai regolamenti citati in premessa. 
 
      Castellanza, 24 giugno 2011 
 
                                                   Il Rettore: Taroni