Concorso per 1 laureato in medicina e chirurgia (piemonte) A.S.L. TO2 -AZIENDA SANITARIA LOCALE TORINO NORD

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: DIR N. 41 del 13-06-2011
Sintesi: A.S.L. TO2 -AZIENDA SANITARIA LOCALE TORINO NORD Concorso (Scad. 24 giugno 2011) Selezione Pubblica per l'assegnazione di n. 1 Borsa di Studio per l'esecuzione del progetto "Ottimizzazione della posologia di unboosted atazanavir associato ...
Ente: A.S.L. TO2 -AZIENDA SANITARIA LOCALE TORINO NORD
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: TORINO
Data di pubblicazione 14-06-2011
Data Scadenza bando 24-06-2011
Condividi

A.S.L. TO2 -AZIENDA SANITARIA LOCALE TORINO NORD

Concorso (Scad. 24 giugno 2011)

Selezione Pubblica per l'assegnazione di n. 1 Borsa di Studio per l'esecuzione del progetto "Ottimizzazione della posologia di unboosted atazanavir associato a tenofovir sulla base del profilo farmacogenetico dei pazienti HIV-positivi".


Selezione pubblica per l'assegnazione di n. 1 borsa di studio per l'esecuzione del progetto dal titolo: "Ottimizzazione della posologia di unboosted atazanavir associato a tenofovir sulla base del profilo farmacogenetico dei pazienti HIV - positivi".
La borsa di studio, finanziata con i fondi a disposizione della della S.C. Direzione Universitaria di Malattie Infettive dell'Ospedale Amedeo di Savoia, avrà una durata di 12 mesi, un impegno orario settimanale di 35 ore, articolato secondo le esigenze e concordato con il Responsabile del progetto e un importo complessivo di € 22.135,00, al lordo delle ritenute a carico del borsista.
Tale borsa implica incompatibilità con il contemporaneo svolgimento di altra borsa di studio o con altro impiego/incarico presso una Pubblica Amministrazione (escluse prestazioni occasionali e docenze).
Il progetto ha come obiettivi:
obiettivo primario: La valutazione della percentuale di pazienti con concentrazioni plasmatiche al di sopra di 150 ng/ml nei due gruppi di pazienti;
obiettivi secondari: La valutazione della percentuale di pazienti con completa soppressione dell'attività replicativa virale e le variazioni rispetto al baseline di bilirubina e parametri lipidici a 48 settimane dall'inizio dello studio.
I compiti del borsista riguarderanno le seguenti attività:
- Partecipazione alla selezione dei pazienti ed al follow up clinico;
- Raccolta dei dati clinici, laboratoristici e farmacologici dei pazienti;
- Analisi e valutazioni statistiche dei risultati dello studio.
Il conferimento della borsa di studio non instaura alcun rapporto di lavoro subordinato.
L'assegnatario dovrà sottoscrivere, per accettazione, il regolamento "Modalità di assegnazione e svolgimento delle borse di studio" approvato dall'Amministrazione con deliberazione n. n.1667/002B/2009, del 28/09/2009.
REQUISITI RICHIESTI
Laurea in Medicina e Chirurgia;
Specializzazione in Malattie Infettive;
Comprovata esperienza nell'area della farmacologia clinica dei composti antiretrovirali.
I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione.
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: TERMINI E MODALITA'
Le domande di partecipazione alla selezione, redatte in carta semplice, secondo il modello allegato, devono essere indirizzate a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all'ASL TO2 - Ufficio Concorsi, presso la S.C. "Amministrazione del Personale", Via Botticelli n. 151, 10154 Torino oppure potranno essere consegnate direttamente all'Ufficio (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00), entro le ore 12,00 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte. Qualora la scadenza coincida con un giorno festivo, il termine di presentazione si intende prorogato al primo giorno successivo non festivo. Per le domande inoltrate a mezzo servizio postale o presentate per interposta persona è obbligatorio allegare fotocopia di un documento d'identità dell'aspirante interessato in corso di validità; la data di spedizione è comprovata dal timbro e dalla data dell'ufficio postale accettante.
L'A.S.L. declina ogni responsabilità per lo smarrimento di comunicazioni dipendenti da inesatte o non chiare indicazioni del recapito da parte dell'aspirante o da mancata oppure tardiva segnalazione del cambio di indirizzo indicato nella domanda, o per eventuali disguidi postali non imputabili a colpa dell'Azienda.
L'A.S.L. declina ogni responsabilità per lo smarrimento di comunicazioni dipendenti da inesatte o non chiare indicazioni del recapito da parte dell'aspirante o da mancata oppure tardiva segnalazione del cambio di indirizzo indicato nella domanda, o per eventuali disguidi postali non imputabili a colpa dell'Azienda.
L'Amministrazione procederà a verificare il requisito di ammissibilità dei candidati, comunicando per iscritto ai candidati non ammessi i motivi della loro esclusione. Per l'ammissione alla selezione gli aspiranti devono dichiarare nella domanda:
- cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza;
- il domicilio e l'eventuale numero di telefono presso il quale deve essere loro fatta ogni comunicazione relativa alla selezione.
Ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, i dati forniti dai candidati saranno raccolti presso gli uffici aziendali per le finalità di gestione della selezione e potranno essere trattati successivamente per tutti gli aspetti contabili-amministrativi relativi alla borsa di studio. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l'esclusione dalla procedura.
Con la partecipazione alla selezione è implicita da parte degli aspiranti l'accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni del presente bando.
Alla domanda i candidati dovranno allegare, pena esclusione:
- un curriculum formativo e professionale redatto in carta semplice, datato e firmato;
- dichiarazione sostitutiva di certificazione, secondo il modello allegato;
- dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà;
- elenco dei documenti allegati.
Le dichiarazioni (secondo il modello allegato) contenute nel curriculum saranno considerate valide autocertificazioni soltanto qualora contengano tutti gli elementi relativi a modalità e tempi dell'attività espletata. Gli aspiranti potranno, comunque, presentare, ove lo ritengano opportuno, anche adeguata documentazione, in originale o copia autenticata, attestante le dichiarazioni suddette.
Ai sensi dell'art.18 del DPR 28 dicembre 2000, n.445, l'ufficio ricevente potrà provvedere all'autenticazione delle copie di atti e/o documenti solo se provenienti da Pubbliche Amministrazioni, previa esibizione dell'originale. Non saranno valutati titoli presentati oltre il termine di scadenza del presente bando, né saranno presi in considerazione documenti in copia non autenticata o non autocertificati ai sensi di legge.
VALUTAZIONE DELLE DOMANDE
La valutazione delle domande dei candidati ammissibili alla selezione sarà effettuata da una Commissione così composta:
- Responsabile scientifico del progetto;
- due esperti in materia oggetto della borsa di studio.
La Commissione procederà alla formulazione di una graduatoria in base alla valutazione del curriculum formativo e professionale, dei titoli e del colloquio, al fine di accertare il livello di competenza posseduto dai candidati con riferimento all'oggetto delle borse di studio.
La Commissione provvederà ad avvisare i candidati ammessi allo svolgimento del colloquio. Riguardo ai criteri di valutazione la Commissione si atterrà alle regole fondamentali di comportamento relative alle ordinarie procedure di tipo concorsuale. Il candidato vincitore della selezione sarà avvertito per iscritto dall'Amministrazione.
DISPOSIZIONI FINALI
Trascorsi 60 giorni dalla data di approvazione della graduatoria, e fino a un anno dalla stessa data, i candidati potranno richiedere la restituzione dei documenti allegati alla domanda, facendone espressa richiesta scritta indirizzata al Direttore della S.C. "Amministrazione del Personale".
L'Azienda si riserva la facoltà di prorogare, sospendere o revocare il presente bando, o parte di esso, qualora ne rilevasse la necessità o l'opportunità per ragioni di pubblico interesse.
Per informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi all'Ufficio Concorsi, presso la S.C. "Amministrazione del Personale", via Botticelli n. 151, 10154 - Torino - tel. 011/4395350-5389-5308.
E-mail: personale.concorsi@aslto2nord.it

Il Direttore S.C. Amministrazione del Personale

Maria Teresa Vaschetto