Concorso per 1 laureato in medicina e chirurgia (liguria) AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: DIR N. 12 del 02-03-2011
Sintesi: AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE Concorso (Scad. 22 marzo 2011) Bando per l'assegnazione di una borsa di studio della durata di sedici mesi riservata a soggetti in possesso del diploma di Laurea in Medicina e chirurgia e specializzazione in ...
Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE
Regione: LIGURIA
Provincia: GENOVA
Comune: GENOVA
Data di pubblicazione 04-03-2011
Data Scadenza bando 22-03-2011
Condividi

AZIENDA UNITA' SANITARIA N. 3 GENOVESE

Concorso (Scad. 22 marzo 2011)

Bando per l'assegnazione di una borsa di studio della durata di sedici mesi riservata a soggetti in possesso del diploma di Laurea in Medicina e chirurgia e specializzazione in psichiatria.


In esecuzione della determinazione della S.C. Aggiornamento e Formazione n. 2398 del 10/12/2010, viene emesso il seguente bando per l'assegnazione di n. 1 borsa di studio, della durata di sedici mesi, riservata a personale in possesso del Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia e Specializzazione in Psichiatria per lo sviluppo del progetto di collaborazione con la Medicina Generale e trattamento della depressione, con particolare riguardo alla psicogeriatria. Si precisa che la borsa di studio per un importo complessivo lordo di € 30.000,00= comporta unimpegno orario settimanale di venti ore.
Requisiti di ammissione:
Possono partecipare al presente bando coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell'Unione Europea;
- titolo di studio costituito da Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia e Specializzazione in Psichiatria;
- iscrizione all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi;
Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando per la presentazione delle domande di ammissione.
Cause di incompatibilità:
Non possono assumere la borsa di studio di cui al presente bando coloro che:
a. abbiano un rapporto di lavoro dipendente con il Servizio Sanitario Nazionale, con Istituti Scientifici o con Pubbliche Amministrazioni;
b. stiano usufruendo di altra borsa di studio.
Le cause di incompatibilità possono essere superate al momento dell'assunzione della borsa di studio, utilizzando l'istituto dell'aspettativa senza assegni, se compete, o, rinunciando alla borsa di studio di cui si è titolari.
In caso il vincitore sia assunto presso un Ente di cui al precedente punto a) la borsa decadrà automaticamente.
Domande di ammissione:
Per essere ammessi all'assegnazione della borsa di studio gli aspiranti devono indicare nella domanda:
- cognome e nome
- la data, il luogo di nascita e la residenza;
- il possesso della cittadinanza italiana, ovvero i requisiti sostitutivi di cui all'art. 11 del D.P.R. 761/79;
- il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della cancellazione o della non iscrizione nelle liste medesime;
- le eventuali condanne penali riportate e procedimenti penali in corso ovvero di non aver riportato condanne penali e di non avere carichi pendenti;
- il titolo di studio posseduto;
- i servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le cause di risoluzione di precedenti rapporti di lavoro;
- il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione relativa al presente bando (completo di CAP e numero telefonico);
- curriculum debitamente firmato e documentato.
I candidati devono inoltre dichiarare, sotto la propria responsabilità, che non sussistono le condizioni di incompatibilità previste nel presente bando e dalla vigente normativa per l'assunzione della borsa di studio di cui trattasi o che, comunque, si impegnano, nel caso di assegnazione della borsa stessa , a rimuoverle.
Il possesso dei requisiti di cui sopra, in ottemperanza all'art. 46 del D.P.R. 445 del 28/12/2000, potrà essere attestato da una dichiarazione sottoscritta dall'interessato, alla quale dovrà essere allegata fotocopia del documento di identità. La mancanza di uno dei requisiti di ammissione al presente bando, determina la nullità della domanda.
Alla domanda devono essere allegate copie delle pubblicazioni, degli attestati di partecipazione a convegni, congressi e corsi frequentati in materie attinenti al progetto e ogni altro titolo ritenuto utile per la valutazione del candidato.
Termine e modalità di presentazione della domanda:
Le domande devono pervenire alla Azienda Sanitaria Locale n. 3 "Genovese" - S.C. Affari Generali - Ufficio Protocollo - Via Bertani, 4 - 16125 Genova, entro il VENTESIMO giorno da quello successivo alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria, e cioè, entro il 22/3/2011. Qualora detto giorno sia festivo, il termine sarà prorogato al primo giorno successivo non festivo. La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate all'indirizzo sopra indicato, a mezzo del servizio postale, con raccomandata A/R. A tal fine fa fede il timbro a data dell'Ufficio Postale accettante.
E' esclusa ogni altra forma di trasmissione.
Il conferimento della borsa di studio prevede la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio che verterà sui seguenti argomenti:
- il lavoro del Centro di Salute Mentale
- la collaborazione con la Medicina Generale
- diagnosi e trattamento della depressione con particolare riguardo al paziente anziano
Valutazione dei titoli:
La Commissione Giudicatrice ha a disposizione 100 punti così ripartiti:
- titoli: massimo 30 punti;
- colloquio: massimo 70 punti.
Svolgimento dell'esame:
La prova si svolgerà in data che sarà comunicata mediante raccomandata con AR almeno 15 giorni prima della data delle prova stessa.
 La Commissione, se il numero dei partecipanti lo renderà necessario, potrà far precedere il colloquio da una prova scritta.
Per eventuali chiarimenti gli aspiranti potranno rivolgersi alla S.C. Aggiornamento e Formazione della scrivente Azienda- Via G. Maggio 6 - 16147 Genova (tel. 010.3446635), tutti i giorni escluso il sabato.

IL DIRETTORE S.C. AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE

Dott.ssa Veneranda Guida