Avviso UNIVERSITA' DI TRENTO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 70 del 04-09-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 70 del 04-09-2018
Sintesi: UNIVERSITA' DI TRENTO Graduatoria Graduatoria del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di categoria D, area amministrativa-gestionale di cui un posto riservato alle categorie ...
Ente: UNIVERSITA' DI TRENTO
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: TRENTO
Comune: TRENTO
Data di pubblicazione 06-09-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

UNIVERSITA' DI TRENTO

Graduatoria

Graduatoria del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di categoria D, area amministrativa-gestionale di cui un posto riservato alle categorie riservatarie, articolo 18, comma 2, della legge 12 marzo 1999, n. 68, a tempo subordinato, indeterminato e pieno.

 
    Si comunica che e' stata pubblicata, mediante affissione all'albo
ufficiale dell'Universita' degli studi di Trento, la  graduatoria  di
merito del concorso pubblico, per titoli e prove  selettive,  per  la
copertura di due posizioni di categoria D,  posizione  economica  D1,
area amministrativa/gestionale di cui una  posizione  riservata  alle
categorie riservatarie di cui all'art. 18, comma 2,  della  legge  12
marzo 1999, n. 68 o  alle  categorie  a  esse  equiparate  per  legge
(orfani e coniugi superstiti di coloro che siano deceduti  per  causa
di  lavoro,  di  guerra  e  di  servizio,   ovvero   in   conseguenza
dell'aggravarsi dell'invalidita' riportata per  tali  cause,  nonche'
coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di
guerra, di servizio e di lavoro e dei profughi italiani  rimpatriati,
il cui status e' riconosciuto ai sensi della legge 26 dicembre  1981,
n. 763, nonche' delle categorie previste  dalla  legge  n.  407/1998,
vittime del  terrorismo  e  della  criminalita'  organizzata  e  loro
congiunti, integrata da quanto  previsto  dalla  legge  n.  244/2007,
orfani o coniugi che sono morti per fatto di lavoro),  determinazione
n. 58/2018, pubblicato, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale  -  4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 21 del 13 marzo 2018.