Concorso per 11 ricercatori universitari (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 11
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 65 del 17-08-2018
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Concorso (Scad. 16 settembre 2018) Procedure di valutazione per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato, per varie Facolta'. ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 21-08-2018
Data Scadenza bando 16-09-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 16 settembre 2018)

Procedure di valutazione per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato, per varie Facolta'.

 
    Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettere a  e  b,  della  legge  n.
240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a
tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio
2017, si comunica che l'Universita'  Cattolica  del  Sacro  Cuore  ha
bandito, con decreti rettorali n. 4524 del 25 giugno 2018 e n.  4571,
n. 4573, n. 4576 e n. 4577 del 18 luglio 2018, le seguenti  procedure
di valutazione di ricercatore a tempo determinato. 
Ricercatori a tempo determinato ex art.  24,  comma  3,  lettera  A -
  cinque posti. 
Facolta' di Lettere e filosofia - un posto. 
    Settore concorsuale: 10/A1 - Archeologia. 
    Settore scientifico-disciplinare: L-ANT/10  -  Metodologie  della
ricerca archeologica. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Metodologie  innovative  nella  pratica  delle
indagini  archeologiche.  L'impegno  di  ricerca   approfondira'   la
conoscenza,  la  sperimentazione  e  l'impatto  delle  piu'   recenti
applicazioni tecnologiche e informatiche  (hardware  e  software)  al
rilevamento geomorfologico, ambientale e architettonico  di  contesti
archeologici, alla ricomposizione e  visualizzazione  virtuale,  alla
conduzione di cantieri di scavo, alla gestione  della  documentazione
prodotta e alla diffusione dei risultati. Ambito  privilegiato  dalle
ricerche  sara'  il  settore  dell'etruscologia  e  delle  antichita'
italiche, ma il ricercatore potra' sviluppare  la  propria  attivita'
scientifica  anche  su  altri  contesti  cronologici  a  supporto  di
iniziative  promosse  nell'ambito   del   Dipartimento   di   Storia,
archeologia  e  storia  dell'arte.  Il  candidato  dovra'   garantire
specifiche e approfondite competenze sull'utilizzo  e  l'applicazione
di strumenti avanzati in archeologia, nonche' consolidate  esperienze
nella  direzione  e  interpretazione  di   uno   scavo   archeologico
stratigrafico. 
    Funzioni: il ricercatore  e'  chiamato  a  sviluppare  e  seguire
progetti di ricerca, coordinare  convegni  e  seminari,  stabilire  e
incrementare  collaborazioni  con  studiosi,  enti  e   istituti   di
rilevanza nazionale e internazionale sui temi sopra espressi.  Dovra'
svolgere  attivita'  didattica,  anche  pratica,  nell'ambito   delle
metodologie archeologiche e dell'etruscologia rivolta in  particolare
ai  corsi  di  laurea  triennale,  magistrale  e  della   scuola   di
specializzazione  in  beni  archeologici;  fornira'   servizio   agli
studenti negli ambiti di sua competenza e secondo quanto  determinato
annualmente dal consiglio della facolta'. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quindici. 
Facolta' di Lettere e filosofia - un posto. 
    Settore concorsuale: 11/A4 - Scienze del libro e del documento  e
scienze storico religiose. 
    Settore   scientifico-disciplinare:   M-STO/07   -   Storia   del
cristianesimo e delle chiese. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito   di   ricerca:   Storia   del   cristianesimo   in   eta'
contemporanea, con particolare attenzione alla  storia  della  Chiesa
cattolica e del papato fra XIX e XX secolo. 
    Funzioni: Storia di istituzioni  e  movimenti  ecclesiastici  dei
secoli XIX-XX. Chiese e modernita'.  Cattolicesimo  e  totalitarismi,
con particolare  attenzione  alla  storia  del  papato.  Forme  della
evangelizzazione,  strumenti  della  propaganda  mediatica.  Rapporti
interreligiosi e  interconfessionali.  Chiesa  cattolica,  papato  ed
ebrei. 
    Sede di servizio: Brescia. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quindici. 
Facolta' di Scienze della formazione - un posto. 
    Settore concorsuale: 11/D2  -  Didattica,  pedagogia  speciale  e
ricerca educativa. 
    Settore  scientifico-disciplinare:   M-PED/03   -   Didattica   e
pedagogia speciale. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Didattica e pastorale  del  web  e  dei  media
digitali e sociali, con  particolare  riferimento  allo  sviluppo  di
metodologie e strumenti per l'animazione della comunita' ecclesiale e
il lavoro educativo degli operatori pastorali. 
    Funzioni:  Il  ricercatore  potra'  essere  chiamato  a   coprire
insegnamenti di metodologie del lavoro educativo e di  didattica  dei
media,  coordinare  attivita'  di  formazione  degli  Insegnanti   di
religione cattolica (I.R.C.) e degli operatori pastorali,  sviluppare
e seguire progetti di ricerca e intervento sul territorio all'interno
di una partnership con la Conferenza episcopale italiana (C.E.I.).. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Finanziamento: C.E.I. 
Facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» - un posto. 
    Settore concorsuale: 06/D2 - Endocrinologia, nefrologia e scienze
della alimentazione e del benessere. 
    Settore scientifico-disciplinare: MED/13 - Endocrinologia. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito  di  ricerca:  Le  ricerche  saranno  svolte   in   ambito
endocrinologico, diabetologico e delle malattie metaboliche. 
    Funzioni: Il candidato sara' chiamato  a  svolgere  le  attivita'
didattiche  per  il   settore   scientifico-disciplinare   MED/13   -
Endocrinologia nel corso  di  laurea  magistrale  a  ciclo  unico  di
Medicina e chirurgia, nei corsi di laurea delle professioni sanitarie
e nelle scuole di specializzazione e corsi di  Master  universitario,
erogati dalla facolta' di  medicina  e  chirurgia  «A.  Gemelli».  Al
candidato sara' richiesto di svolgere attivita' scientifica originale
e di alto livello nel settore dell'endocrinologia, della diabetologia
e delle malattie metaboliche. A tal  fine  saranno  valutate  le  sue
pubblicazioni sotto il profilo qualitativo e di  originalita',  anche
valutando il contributo  personale  (posizione  del  candidato),  gli
indici scientometrici principali (Impact factor,  Indice  di  Hirsch,
eventualmente rapportato agli anni di  esperienza  del  candidato)  i
riconoscimenti     scientifici      nell'ambito      del      settore
scientifico-disciplinare indicato nel presente bando. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quindici. 
    Finanziamento: Fondi di ricerca. 
Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere - un posto. 
    Settore  concorsuale:  10/I1  -  Lingue,  letterature  e  culture
spagnola e ispano-americane. 
    Settore   scientifico-disciplinare:   L-LIN/05   -    Letteratura
spagnola. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: La narrativa breve  spagnola  in  rapporto  al
contesto storico, artistico  e  culturale  di  inizio  Novecento;  il
linguaggio e  la  narrativa  delle  graphic  novels  con  particolare
riferimento al tema della guerra civile spagnola. 
    Funzioni: I candidati  dovranno  dimostrare  spiccata  attitudine
alla ricerca d'eccellenza. Oltre alle competenze  caratterizzanti  il
settore scientifico-disciplinare, il candidato dovra' essere in grado
di svolgere un'attivita' didattica di supporto ai corsi  relativi  al
raggruppamento disciplinare in questione attivati presso la facolta'.
La conoscenza delle principali metodologie  di  ricerca  completa  il
profilo professionale. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
Ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera  B - sei
  posti. 
Facolta' di Economia - un posto. 
    Settore concorsuale:13/A1 - Economia politica. 
    Settore scientifico-disciplinare: SECS-P/01 - Economia politica. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Sotto  il  profilo  scientifico,  il  chiamato
dovra' svolgere ricerche e produrre  pubblicazioni  scientifiche  sui
temi relativi al settore  scientifico-disciplinare,  con  particolare
riferimento a modelli di microeconomia teorica e applicata. 
    Funzioni: Il candidato ideale dovra' essere in grado di  svolgere
ricerche caratterizzate da una robusta conoscenza teorica  o  da  una
metodologia econometrica applicata alle tematiche di  ricerca  attive
presso la facolta'  pertinenti  per  questa  posizione.  Il  chiamato
dovra' mostrare eccellenza  nella  ricerca  al  fine  di  raggiungere
elevati  standard  a  livello  internazionale.  La  didattica   sara'
impartita a ogni livello in insegnamenti dell'area di  microeconomia.
I candidati saranno valutati anche in base  ai  requisiti  minimi  di
reclutamento nel corpo docente stabiliti dalla  facolta'  per  l'area
economica relativamente all'attribuzione di contratti di  ricercatore
a  tempo   determinato   di   tipo   B,   reperibili   alla   pagina:
http://dipartimenti.unicatt.it/economia-finanza-dipartimento-di-econo
mia-e-finanza-reclutamento#content
Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: dodici. Facolta' di Lettere e filosofia - un posto. Settore concorsuale: 10/B1 Storia dell'arte. Settore scientifico-disciplinare: L-ART/04 - Museologia e critica artistica e del restauro. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Storiografia artistica, collezionismo e museologia, con particolare riferimento all'ambito lombardo tra XVI e XIX secolo. Funzioni: Sul piano scientifico il candidato dovra' condurre ricerche dedicate al collezionismo di ambito prevalentemente lombardo tentando la ricostruzione di raccolte d'arte private e pubbliche sorte e sviluppatesi in eta' moderna evidenziando i rapporti con la storiografia artistica, le istituzioni accademiche e gli sviluppi storico artistici dei diversi contesti esaminati. Dovra' saper calare i risultati delle indagini entro le dinamiche storiche e culturali del tempo privilegiando indagini in grado di ampliare le conoscenze sul patrimonio artistico oggi conservato presso i principali musei regionali e nazionali. Il candidato e' chiamato a collaborare con i progetti di ricerca promossi dal dipartimento e dovra' incrementare collaborazioni con studiosi e istituzioni di rilevanza nazionale e internazionale. Dovra' inoltre svolgere attivita' didattica secondo le richieste espresse dalla facolta' e coerentemente al settore scientifico-disciplinare di appartenenza. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: dodici. Facolta' di Lettere e filosofia - un posto. Settore concorsuale: 10/C1 - Teatro, musica, cinema, televisione e media audiovisivi. Settore scientifico-disciplinare: L-ART/06 - Cinema, fotografia e televisione. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Le forme di autorappresentazione del soggetto migrante nei media audiovisivi contemporanei. Funzioni: Sul piano scientifico il candidato dovra' svolgere ricerche finalizzate all'individuazione e allo studio di rappresentazioni audiovisive elaborate da soggetti migranti a proposito delle proprie memorie, esperienze diasporiche e testimonianze sulla nuova vita nelle societa' ospitanti. Ai fini di una completa mappatura, tali autorappresentazioni potranno ugualmente includere progetti sviluppati in modo autonomo dai migranti o in collaborazione con operatori culturali, artisti e professionisti del cinema. In questi termini, la ricerca mirera' da un lato a esplorare il potenziale autoriflessivo iscritto nelle pratiche di messa in immagine del «se' migrante», dall'altro a individuare modelli utili a promuovere il dialogo interculturale attraverso pratiche di scrittura collaborativa. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: dodici. Facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» - un posto. Settore concorsuale: 05/D1 - Fisiologia. Settore scientifico-disciplinare: BIO/09 - Fisiologia. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca: Il candidato selezionato dovra' dedicarsi allo studio dei meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' cerebrale in condizioni fisiologiche e in modelli sperimentali di malattia, con particolare riferimento alle interazioni tra malattie metaboliche e malattie neurodegenerative. Lo studio vertera' prevalentemente sulle modificazioni epigenetiche che regolano l'espressione di geni coinvolti nella plasticita' cerebrale; Funzioni: Il ricercatore dovra' svolgere ricerche di neurofisiologia sperimentale e attivita' didattiche relative all'insegnamento della Fisiologia nei corsi di laurea della facolta' di medicina e chirurgia. Sede di servizio: Roma. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: dodici. Facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» - un posto. Settore concorsuale: 06/D4 - Malattie cutanee, malattie infettive e malattie dell'apparato digerente Settore scientifico-disciplinare: MED/35 - Malattie cutanee e veneree. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca e funzioni: Il/la candidato/a dovra' svolgere attivita' di ricerca inerente alle patologie immuno-mediate e auto-infiammatorie cutanee, con particolare riferimento a studi di fisiopatologia e biologia molecolare volti a chiarire il ruolo delle principali citochine effettrici quali IL-17 e TNFalfa nella psoriasi e IL-4/IL-13 nella dermatite atopica. Sul piano scientifico il/la candidato/a dovra' approfondire i pathway patogenetici delle malattie cutanee immuno-mediate. Il/la candidato/a dovra' dimostrare capacita' di svolgere ricerca in modo autonomo e collaborare a progetti di ricerca nazionali e internazionali di tipo traslazionale su psoriasi e dermatite atopica. Dovra' inoltre svolgere attivita' didattiche relative all'insegnamento della dermatologia nei corsi di laurea erogati dalla facolta' di medicina e chirurgia e della scuola di specializzazione in dermatologia e venereologia. Il/la candidato/a sara' chiamato/a svolgere attivita' assistenziale presso la UOC di Dermatologia della Fondazione Policlinico Universitario «A. Gemelli», sia di tipo ambulatoriale che di degenza ordinaria e di day hospital. Sede di servizio: Roma. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: venticinque. Facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» - un posto. Settore concorsuale: 06/E3 - Neurochirurgia e chirurgia maxillo facciale. Settore scientifico-disciplinare: MED/29 - Chirurgia maxillo facciale. Durata del contratto: triennale. Regime d'impegno: tempo pieno. Ambito di ricerca e funzioni: Il/la candidato/a dovra' dimostrare la capacita' di effettuare studi in collaborazione, dimostrando propensione all'interazione multidisciplinare. Il/la candidato/a dovra' svolgere attivita' didattica e tutoriale nell'ambito delle scuole di specializzazione, del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria, con particolare riguardo all'attivita' esercitativa e tutoriale di Chirurgia maxillofacciale. Il/la candidato/a dovra' conoscere le patologie di pertinenza della chirurgia maxillofacciale, con particolare riguardo alla chirurgia delle patologie malformative facciali e craniofacciali anche in ambito pediatrico, competenza specifica nel trattamento delle malocclusioni dentoscheletriche con approccio surgery first e nella diagnostica delle apnee ostruttive del sonno. Il/la candidato/a dovra' anche partecipare all'attivita' assistenziale della chirurgia maxillofacciale sia a livello clinico che ambulatoriale e chirurgico. Sede di servizio: Roma. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: dodici. Finanziamento: Societa' Tech Screw. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente, ovvero per i settori interessati, del diploma di specializzazione medica. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera b, delle facolta' di economia e lettere e filosofia, sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente che: a) hanno usufruito dei contratti di durata triennale, prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma 3 lettera a) della legge 30 dicembre 2010, n. 240; b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all'art. 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; c)sono in possesso del titolo di specializzazione medica; d) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge 4 novembre 2005, n. 230; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della legge 30 novembre 1989, n. 398; di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera b della facolta' di medicina e chirurgia «A. Gemelli», sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso: 1) del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente che: a) hanno usufruito dei contratti di durata triennale, prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma 3, lettera a) della legge 30 dicembre 2010, n. 240; b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all'art. 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; c) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge 4 novembre 2005, n. 230; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della legge 30 novembre 1989, n. 398; di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri; 2) del diploma di specializzazione medica. I requisiti per ottenere l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande. Dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami», decorre il termine perentorio di trenta giorni per la presentazione delle domande di partecipazione secondo le modalita' stabilite dai bandi. Per i posti delle facolta' di economia, lettere e filosofia, scienze della formazione e scienze linguistiche e letterature straniere, il testo integrale dei bandi, con allegati il fac-simile della domanda e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, e' disponibile presso l'Ufficio amministrazione concorsi - Universita' Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli n. 1 - 20123 Milano e per via telematica al seguente indirizzo: http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e- cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content Per i posti della facolta' di medicina e chirurgia «A. Gemelli», il testo integrale dei bandi, con allegato il fac-simile della domanda e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, e' disponibile presso il servizio personale docente - Universita' Cattolica del Sacro Cuore, Largo F. Vito, 1 - 00168 Roma e per via telematica al seguente indirizzo: http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-roma-ricercatori-a-tempo-d eterminato-legge-240-2010-art-24 I bandi sono altresi' consultabili sul sito del MIUR all'indirizzo: http://bandi.miur.it/ oppure sul sito dell'Unione europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/