Avviso UNIVERSITA' DI VERONA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 56 del 17-07-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 56 del 17-07-2018
Sintesi: UNIVERSITA' DI VERONA Rettifica Comunicato relativo alla procedura di selezione per la chiamata di un professore associato, settore concorsuale 10/B1 - Informatica. Nell'avviso relativo alla ...
Ente: UNIVERSITA' DI VERONA
Regione: VENETO
Provincia: VERONA
Comune: VERONA
Data di pubblicazione 19-07-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

UNIVERSITA' DI VERONA

Rettifica

Comunicato relativo alla procedura di selezione per la chiamata di un professore associato, settore concorsuale 10/B1 - Informatica.

 
    Nell'avviso relativo alla procedura di selezione per la copertura
di un posto di professore associato, ai sensi dell'art. 18, comma  1,
della legge n. 240/2010, dell'Universita' di Verona, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami» - n. 49 del 22 giugno  2018,  a  pag.  16,  nella
prima colonna, dove e'  scritto:  «...Professore  Associato  a  tempo
determinato,...»,    leggasi    correttamente:    «...     Professore
Associato,...»; inoltre, nella seconda colonna dove e' scritto:  «...
Le domande di ammissione alla procedura selettiva, redatte in  lingua
italiana, su carta libera, dovranno  essere  indirizzate  al  Rettore
dell'Universita' di Verona, via dell'Artigliere  8,  37129  Verona  e
pervenire con le  modalita'  previste  dal  bando  entro  il  termine
perentorio di  trenta  giorni...»,  leggasi  correttamente:  «...  Le
domande  di  ammissione  alle  procedure  selettive  dovranno  essere
presentate  esclusivamente  con  procedura  telematica,  secondo   la
modalita' prevista nel bando, entro il termine perentorio  delle  ore
20,00 del trentesimo giorno...».