Concorso per 1 istruttore direttivo amministrativo-contabile (basilicata) COMUNE DI SANT'ANGELO LE FRATTE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 54 del 10-07-2018
Sintesi: COMUNE DI SANT'ANGELO LE FRATTE Mobilità (Scad. 9 agosto 2018) Mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo-contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, da ...
Ente: COMUNE DI SANT'ANGELO LE FRATTE
Regione: BASILICATA
Provincia: POTENZA
Comune: SANT'ANGELO LE FRATTE
Data di pubblicazione 11-07-2018
Data Scadenza bando 09-08-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI SANT'ANGELO LE FRATTE

Mobilità (Scad. 9 agosto 2018)

Mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo-contabile, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, da assegnare all'area n. 1 amministrativa economico-finanziaria.

 
    E' indetta una procedura  di  mobilita'  esterna  volontaria  per
l'assunzione, a tempo  pieno  ed  indeterminato,  di  una  unita'  di
personale  con  profilo   professionale   di   istruttore   direttivo
amministrativo-contabile, categoria D1, da assegnare  all'area  n.  1
amministrativa economico-finanziaria dell'ente. 
    Copia  integrale  del  bando e  del   modello   di   domanda   di
partecipazione sono disponibili sul sito  istituzionale  dell'ente  -
www.comune.santangelolefratte.pz.it    (percorso:     Amministrazione
trasparente - Bandi di concorso). 
    Il  perfezionamento  della  presente   procedura   di   mobilita'
volontaria e'  subordinato  all'esito  negativo  della  procedura  di
mobilita' obbligatoria di cui all'art. 34-bis del decreto legislativo
n. 165/2001 ed e' condizionato  alla  circostanza  che  gli  enti  di
provenienza dei vincitori siano soggetti a un regime  di  limitazione
delle assunzioni di personale a tempo indeterminato, siano in  regola
con le disposizioni sulle dotazioni organiche e, per gli enti locali,
anche in regola con il  rispetto  dei  vincoli  di  finanza  pubblica
previsti dalla vigente normativa (cd. mobilita' neutra). 
    Le  domande  di  partecipazione  dovranno   pervenire,   a   pena
esclusione,  entro  il  termine  perentorio  del  trentesimo   giorno
decorrente dal  giorno  successivo  a  quello  di  pubblicazione  del
presente avviso, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana -
4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
    Le modalita' di inoltro sono indicate nel bando di mobilita'.