Concorso per 1 artista (lazio) MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 22 del 16-03-2018
Sintesi: MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE PER IL LAZIO, L'ABRUZZO E LA SARDEGNA Concorso (Scad. 16 marzo 2018) Concorso per la scelta di opere d'arte da ...
Ente: MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 16-03-2018
Data Scadenza bando 16-04-2018
Condividi

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE PER IL LAZIO, L'ABRUZZO E LA SARDEGNA

Concorso (Scad. 16 marzo 2018)

Concorso per la scelta di opere d'arte da ubicare presso il Comando aeronavale della Guardia di Finanza, comprensorio all'interno dell'aeroporto di Pratica di Mare.

 
    Quest'Istituto intende esperire, ai sensi della legge  29  luglio
1949,  n.  717  e  s.m.,  un  concorso  nazionale  tra  artisti   per
l'ordinazione della seguente opera artistica: 
      opera n. 1 - Fontana per il Servizio Aeronavale  (illuminata  e
visibile   anche   dagli   aeromobili   in   volo   sulla   verticale
dell'aeroporto militare) composta di due corpi principali, una  vasca
di base ed un elemento, significativamente idoneo, da posizionare  al
centro della vasca; la vasca dovra' inoltre avere: 
        1)  dimensioni  proporzionate  e  simmetriche   rispetto   al
contesto e, in particolare ai manufatti adiacenti; 
        2)  forma  ottagonale  con  intorno  due   corone   circolari
concentriche  su  cui  iscrivere,   rispettivamente,   le   direzioni
azimutali in  gradi  sessagesimali  e  le  denominazioni  dei  venti,
retroilluminate, per essere leggibili anche di notte; 
        3) fondo in mosaico con scritta in oro «Centro  di  aviazione
Guardia di Finanza» ed il motto del reparto; 
        4) sul corpo centrale emerso, a  forma  di  rosa  dei  venti,
sara' installata,  in  posizione  verticale  e  tridimensionale,  una
scultura marmorea raffigurante l'ancora alata del Servizio Aeronavale
della Guardia  di  Finanza,  da  orientare  opportunamente  in  corso
d'opera, rispettando le proporzioni, la simmetria  e  la  visibilita'
del contesto; 
        5) l'intera opera d'arte sara' dotata di  impianto  idraulico
per il ricircolo dell'acqua mediante n. 8 zampilli che, partendo  dai
bordi interni della vasca, convergeranno verso il centro. 
    L'importo complessivo accantonato relativo alle opere d'arte  per
la realizzazione dell'opera scultorea, messa a bando, e' destinata la
somma complessiva di € 37.636,54 al netto dell'IVA e  comprensiva  di
qualsiasi onere previdenziale. 
    Si  intendono  compensati  con  i  suddetti  importi  ogni  onere
relativo alla ideazione, consegna e collocazione in  sito  dell'opera
artistica, nonche' tutte le professionalita' eventualmente necessarie
per la realizzazione dell'opera stessa. 
    Il termine ultimo per la ricezione dei plichi e' il seguente:  16
marzo 2018 - ore 13,00. 
    Il disciplinare del concorso, recante la disciplina completa  del
concorso e corredato  della  relativa  modulistica,  e'  accessibile,
oltre che all'albo di questo  stesso  Istituto,  sul  seguente  sito:
http://trasparenza.mit.gov.it/pagina566_bandi-di-gara-e-contratti.html