.

Concorso per 2 agenti polizia municipale (vigili urbani) (trentino alto adige) COMUNE DI MORI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: DIR N. 19 del 07-03-2018
Sintesi: COMUNE DI MORI Concorso (Scad. 6 aprile 2018) Concorso pubblico per esami per la copertura di n. 2 posti di “Agente di Polizia Municipale – categoria C base – I posizione retributiva”, presso il Corpo Intercomunale di ...
Ente: COMUNE DI MORI
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: TRENTO
Comune: MORI
Data di pubblicazione 07-03-2018
Data Scadenza bando 06-04-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI MORI

Concorso (Scad. 6 aprile 2018)

Concorso pubblico per esami per la copertura di n. 2 posti di “Agente di Polizia Municipale – categoria C base – I posizione retributiva”, presso il Corpo Intercomunale di Polizia Municipale


IL SEGRETARIO COMUNALE
rende noto
che, in esecuzione della propria determinazione n. 78 di data 2702.2018, è indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di n. 2 posti di “Agente di Polizia Municipale – categoria C base – I posizione retributiva”, presso il Corpo Intercomunale di Polizia Municipale.
Requisiti previsti per l'ammissione al concorso:
1. cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea;
2. età non inferiore agli anni 18;
3. godimento dei diritti civili e politici, non essere stati espulsi dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati;
4. immunità da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, ostino all’assunzione;
5. non possono accedere al concorso coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
6. regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari;
7. diploma di istruzione secondaria di secondo grado idoneo all’accesso a qualsiasi corso di laurea. I candidati che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno allegare il titolo di studio tradotto e autenticato dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare italiana, indicando l’avvenuta equipollenza del proprio titolo di studio con quello italiano entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso;
8. patente di guida cat. “B”;
9. idoneità psico fisica all’impiego secondo i requisiti speciali richiesti per gli appartenenti al Corpo di Polizia Municipale
10. requisiti fisici:
a. senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente;
b. visus non inferiore a 10/10 da ciascun occhio, anche con correzione, purché non superiore alle tre diottrie complessive ed in particolare per la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo semplice (miopico od ipermetropico), tre diottrie in ciascun occhio, per l’astigmatismo composto e misto tre diottrie quale somma dei singoli vizi;
c. normalità della funzione uditiva sulla base di un esame audiometrico tonale-liminare;
d. essere immuni da qualsiasi malattia ed indisposizione fisica che possa comunque ridurre il completo ed incondizionato espletamento del servizio d'istituto (sono comunque considerate indisposizioni fisiche quelle specificate dall'art. 2 del D.P.R. 23.12.1983 n. 904)
11. non avere impedimento alcuno al porto ed all'uso dell'arma: con riferimento a tale requisito si specifica che, ai sensi dell'art. 636 comma 1 del D.Lgs. n. 66/2010, non possono partecipare al concorso pubblico gli obiettori di coscienza che sono stati ammessi a prestare servizio civile, salvo che non abbiano successivamente rinunciato allo status di obiettore di coscienza ai sensi del comma 3 del medesimo articolo.
Termine presentazione domande: ore 12.00 del 30esimo giorno dalla pubblicazione sul BUR
Tassa concorso:
versamento di Euro 10,33 quale tassa di concorso effettuato nel seguente modo:
- originale quietanza rilasciata dal Tesoriere comunale - Unicredit Banca Spa - Filiale di Mori codice IBAN IT60 I 02008 35090 000040468006
indicando obbligatoriamente in ogni caso la causale "Tassa concorso pubblico per esami a n. 2 posti di “Agente Polizia Municipale – categoria C - livello base – I posizione retributiva”
Eventuali informazioni possono essere richieste all'Ufficio Risorse Umane del Comune di Mori (dott.ssa Serena Ciaghi - tel. 0464916205).
IL SEGRETARIO COMUNALE
DOTT. LUCA GALANTE