.

Concorso per 1 specialista servizi scolastici (toscana) COMUNE DI BAGNO A RIPOLI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 8 del 29-01-2018
Sintesi: COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Mobilità (Scad. 1 marzo 2018) AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA’ VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI DI CAT. “D” - PROFILO “Specialista di servizi scolastici e in attività culturali e sociali ...
Ente: COMUNE DI BAGNO A RIPOLI
Regione: TOSCANA
Provincia: FIRENZE
Comune: BAGNO A RIPOLI
Data di pubblicazione 29-01-2018
Data Scadenza bando 01-03-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI

Mobilità (Scad. 1 marzo 2018)

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA’ VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI DI CAT. “D” - PROFILO “Specialista di servizi scolastici e in attività culturali e sociali ”


Il Comune di Bagno a Ripoli intende procedere alla verifica di disponibilità di personale dipendente a tempo indeterminato ed a tempo pieno con inquadramento in categoria giuridica “D” del comparto Regioni e Autonomie Locali e profilo professionale di “ Specialista di servizi scolastici e in attività culturali e sociali” interessato al trasferimento presso questo Ente per mobilità volontaria ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs 165/2001, nonché degli artt. 46, 46bis, 46ter, 46quater e 47 del vigente Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi del Comune di Bagno a Ripoli (R.O.U.S.) relativamente alla copertura di un posto dotazionale che si renderà vacante nel corso dell'anno 2018.
Il presente avviso di mobilità volontaria è riservato a personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato presso le Pubbliche Amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2, del D.Lgs 165/2001, sottoposte a vincoli in materia di assunzioni a tempo indeterminato. Qualora la mobilità riguardi amministrazioni dello stesso comparto (“intracompartimentale”), il candidato dovrà risultare inquadrato nella categoria giuridica e nel profilo professionale indicati, o in un profilo professionale analogo. Nel caso che la mobilità intercorra tra enti appartenenti a differenti comparti (“intercompartimentale”), il candidato dovrà risultare inquadrato in una categoria giuridica da considerarsi equivalente a quella del posto da ricoprire. Per “profilo professionale analogo” deve intendersi il profilo al quale si ha accesso dall'esterno presso l'ente di provenienza con gli stessi requisiti per il posto in mobilità.
Le domande di partecipazione dovranno tassativamente pervenire entro il giorno: GIOVEDI' 01 MARZO 2018
Per visualizzare il bando completo clicca qui
Per visualizzare il modello di domanda clicca qui
Per visualizzare il modello di curriculum clicca qui