Concorso per 5 istruttori amministrativi (lazio) PROVINCIA DI FROSINONE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 5
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 4 del 12-01-2018
Sintesi: PROVINCIA DI FROSINONE Concorso (Scad. 11 febbraio 2018) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la eventuale copertura a tempo indeterminato e parziale - 18 ore - di cinque posti di istruttore amministrativo - ...
Ente: PROVINCIA DI FROSINONE
Regione: LAZIO
Provincia: FROSINONE
Comune: FROSINONE
Data di pubblicazione 12-01-2018
Data Scadenza bando 11-02-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

PROVINCIA DI FROSINONE

Concorso (Scad. 11 febbraio 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la eventuale copertura a tempo indeterminato e parziale - 18 ore - di cinque posti di istruttore amministrativo - categoria C - posizione economica C1.

 
    Si da' avviso  che  la  Provincia  di  Frosinone  ha  indetto  un
concorso pubblico per titoli ed esami per la  eventuale  copertura  a
tempo indeterminato e tempo parziale - 18 ore - di  cinque  posti  di
istruttore amministrativo - categoria C - posizione economica C1. 
    La domanda di partecipazione  al  concorso,  redatta  secondo  il
modello pubblicato all'albo pretorio on-line e sul sito web dell'ente
- www.provincia.fr.it - Sezione Amministrazione Trasparente  -  Bandi
di concorso, deve essere trasmessa entro trenta giorni dalla data  di
pubblicazione dell'avviso del bando nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». 
    Le eventuali assunzioni di cui al presente avviso potranno essere
effettuate solo se e  nella  misura  in  cui  siano  specificatamente
previste da norme legislative in relazione al venir meno del  divieto
generale all'assunzione di personale posto alle province dall'art. 1,
comma 420 della legge n.  190/2014,  come  modificato  dall'art.  22,
comma 5 del decreto-legge n. 50/2017 (Corte dei conti - deliberazione
n. 22/SEZAUT/2017/QMIG del 26 luglio 2017).