Concorso per 3 ricercatori universitari (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 3
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 98 del 29-12-2017
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Concorso (Scad. 28 gennaio 2018) Procedure di valutazione a tre posti di ricercatore a tempo determinato Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettera ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 29-12-2017
Data Scadenza bando 28-01-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 28 gennaio 2018)

Procedure di valutazione a tre posti di ricercatore a tempo determinato

 
    Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettera a, della legge n. 240/2010
e del regolamento relativo alla disciplina dei  ricercatori  a  tempo
determinato emanato con decreto rettorale n. 3623 del 12 luglio 2017,
si comunica che l'Universita' Cattolica del Sacro Cuore  ha  bandito,
con decreto rettorale n. 3989  del  28  novembre  2017,  le  seguenti
procedure di valutazione di ricercatore a tempo determinato. 
Facolta' di Scienze della formazione (un posto). 
    Settore concorsuale: 11/D1 - Pedagogia e storia della pedagogia. 
    Settore scientifico-disciplinare: M-PED/01 - Pedagogia generale e
sociale. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca:  il  ricercatore  sara'  chiamato  a  svolgere
attivita' di ricerca nell'ambito del settore scientifico-disciplinare
M-PED/01 - Pedagogia generale e sociale, con particolare  riferimento
ai temi e alle questioni della pedagogia nelle pratiche educative, di
formazioni e di servizio alla persona. 
    Funzioni: il ricercatore e' chiamato a indagare i  terreni  della
Pedagogia generale e sociale, avendo come bagaglio formativo e sfondo
di riferimento il  personalismo  pedagogico.  Al  ricercatore  verra'
chiesto di coniugare riferimenti di  tipo  fondativo  e  legati  alla
tradizione pedagogica con la  riflessione  critica  relativa  a  piu'
ambiti  culturali,  con   particolare   riferimento   alle   pratiche
educative, formative e valutative (dal campo della  scuola  a  quello
dell'educativa territoriale e dell'educazione degli adulti,  da  tema
dei  modelli  d'insegnamento/formazione  a  quello  dell'utilizzo  di
strumenti  mediali).  Il  ricercatore,  inoltre,  sara'  chiamato   a
svolgere insegnamenti nell'ambito della Pedagogia generale e  sociale
con particolare attenzione  agli  interventi  educativi  e  formativi
nella societa' della conoscenza. 
    Sede di servizio: Milano. 
    Lingua straniera: francese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: 12. 
Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere (un posto). 
    Settore concorsuale: 10/G1 - Glottologia e linguistica. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  L-LIN/01  -   Glottologia   e
linguistica. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: questioni teoriche, metodologiche  e  pratiche
connesse allo sviluppo, all'utilizzo e  alla  diffusione  di  risorse
linguistiche in ordine al  trattamento  computazionale  di  testi  in
linguaggio naturale. 
    Funzioni: studio e annotazione metalinguistica di dati  testuali,
sviluppo  e  diffusione   di   risorse   linguistiche,   utilizzo   e
addestramento di strumenti di trattamento automatico del  linguaggio,
indagini  linguistiche  di  carattere  teorico  fondate  su  evidenza
empirica trattata automaticamente. 
    Sede di servizio: Milano 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: 12. 
    Nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere (un posto). 
    Settore  concorsuale:  10/H1  -  Lingua,  letteratura  e  cultura
francese. 
    Settore   scientifico-disciplinare:   L-LIN/03   -    Letteratura
francese. 
    Durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni. 
    Regime d'impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca: Storia della letteratura  francese  moderna  e
contemporanea.  Autori,critica,  teorie  della  letteratura  e  dello
stile. La conoscenza approfondita dell'opera  e  della  scrittura  di
Marcel Proust  sara'  particolarmente  apprezzata.  Sara'  apprezzata
inoltre  l'attenzione  alle  tematiche  e   poetiche   ambientali   e
l'apertura ad approcci interdisciplinari del testo letterario. 
    Funzioni: insegnamento della  letteratura  francese,  secondo  le
necessita' della  facolta'  di  Scienze  linguistiche  e  letterature
straniere. Gestione dell'insegnamento della letteratura francese  sia
nella  laurea  triennale  che  nella   laurea   magistrale.   Compiti
organizzativi sia nell'ambito didattico che scientifico. 
    Sede di servizio: Brescia. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: 15. 
    Nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
    Sono  ammessi  alle  procedure  di  valutazione  i  candidati  in
possesso del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle
domande. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale  -  4ª  Serie  speciale «Concorsi  ed
esami» - decorre il  termine  perentorio  di  trenta  giorni  per  la
presentazione delle domande di partecipazione  secondo  le  modalita'
stabilite dai bandi. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione  alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,   e'
disponibile presso l'ufficio amministrazione concorsi  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore, largo A. Gemelli n. 1 - 20123 Milano e per
via         telematica         al         seguente         indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content
I bandi sono altresi' consultabili sul sito del MIUR all'indirizzo: http://bandi.miur.it oppure sul sito dell'Unione europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess