.

Concorso per 1 assistente amministrativo (trentino alto adige) COMUNE DI VALLE DI CASIES

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 85 del 18-12-2017
Sintesi: COMUNE DI VALLE DI CASIES Concorso (Scad. 16 gennaio 2018) Assunzione di un/a assistente amministrativo/ a nella 6ª qualifica funzionale con orario pieno (38 ore settimanali) mediante contratto a tempo indeterminato – ...
Ente: COMUNE DI VALLE DI CASIES
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: BOLZANO
Comune: VALLE DI CASIES
Data di pubblicazione 19-12-2017
Data Scadenza bando 16-01-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI VALLE DI CASIES

Concorso (Scad. 16 gennaio 2018)

Assunzione di un/a assistente amministrativo/ a nella 6ª qualifica funzionale con orario pieno (38 ore settimanali) mediante contratto a tempo indeterminato – riservato al gruppo linguistico tedesco


IL SINDACO
rende noto
che prossimamente verrà assunto un/a assistente amministrativo/a nella 6° qualifica funzionale con orario pieno (38 ore settimanali) mediante contratto a tempo indeterminato.
1. Riserve
Il posto é riservato a concorrenti appartenenti al gruppo linguistico tedesco. Possono presentare domanda anche i concorrenti appartenenti ad altro gruppo linguistico, che troveranno riscontro in mancanza di idonei appartenenti al gruppo linguistico tedesco.
Si applicano i benefici in materia di assunzioni riservate ai disabili ed alle altre categorie protette, di cui alla legge 12.03.1999, 68.
2. Trattamento economico
Per il posto è previsto lo stesso trattamento economico assegnato per il livello iniziale al personale di ruolo della 6° qualifica funzionale che svolge funzioni e mansioni analoghe, e precisamente:
a) stipendio base iniziale mensile di 1.078,01 Euro, nonché 13 mensilità in misura di legge; ID 21519
b) indennità integrativa speciale di Euro 886,38;
c) indennitá ai sensi delle norme vigenti, qualora ne sussistano le condizioni;
d) quote aggiunta di famiglia in misura di legge per ogni persona a carico, se sussistono le condizioni di legge.
Il trattamento economico è soggetto alle ritenute previdenziali, assistenziali e fiscali.
3. Requisiti per l’ammissione
I candidati devono essere in possesso, a pena di esclusione dalla graduatoria, dei seguenti requisiti di accesso:
a) Titoli di studio
Per l’accesso dall’esterno:
- diploma di maturità o equivalente
Attraverso la mobilità verticale:
4 anni di servizio effettivo nella 5. Qualifica funzionale; oppure
6 anni di servizio effettivo nella 4. Qualifica funzionale;
b) Attestato di bilinguismo B
L’Attestato relativo alla conoscenza delle lingue italiana e tedesca riferito al diploma d’istituto d’istruzione secondaria di primo grado, (attestato di bilinguismo “grado B”) previsto dall’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26.7.1976, n. 752.
c) Certificato di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici, rilasciato ai sensi dell’art. 18 del D.P.R. 26.07.1976, n. 752, modificato con il decreto legislativo 01.08.1991, n. 253, ovvero per coloro che non risultino risiedere nell’ambito della provincia di Bolzano, dichiarazione sostitutiva di appartenenza o aggregazione al gruppo linguistico, rilasciata ai sensi della normativa vigente, dalla quale risulti il gruppo linguistico di aggregazione o di appartenenza.
d) cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea.
Non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
I requisiti di cui sopra devono essere posseduti entro e non oltre la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda.
4. Domanda di ammissione
La domanda di ammissione, in carta semplice e firmata dal concorrente, deve pervenire alla segreteria comunale entro le ore 12:00 del 16.01.2018.
La data di arrivo della domanda sarà determinata dal timbro apposto dall’Ufficio protocollo del Comune della Valle di Casies e non saranno ammessi al concorso quei/quelle candidati/e le cui istanze, con i relativi documenti, dovessero pervenire dopo il termine stabilito anche se presentate in tempo agli uffici postali.
Il termine stabilito per la presentazione della domanda e dei documenti è perentorio e, pertanto, non verranno prese in considerazione quelle domande che per qualsiasi ragione, non esclusa la forza maggiore ed il fatto di terzi, giungeranno in ritardo o non corredate dei documenti richiesti dal bando.
I concorrenti devono dichiarare nella domanda, sotto la loro personale responsabilità, quanto segue:
a) cognome, nome, data e luogo di nascita;
b) lo stato civile;
c) il possesso della cittadinanza italiana. Tale requisito non é richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994;
d) il godimento dei diritti civili;
e) la posizione nei riguardi degli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile);
f) il Comune ove sono iscritti nelle liste elettorali, ovvero il motivo della non iscrizione o della cancellazione dalle stesse;
g) le eventuali condanne riportate o i procedimenti penali in corso;
h) di non essere stati destituiti dall'impiego presso una pubblica amministrazione;
i) di accettare senza riserve le condizioni previste nel regolamento organico del personale comunale in vigore al momento della nomina o quelli futuri, oltre le disposizioni della legge regionale 05.03.1993, n. 4, della legge regionale 23.10.1998, n. 10, dell'accordo intercompartimentale e dell'accordo di comparto per il personale dei comuni della Provincia di Bolzano;
j) il preciso recapito al quale possono essere fatte le comunicazioni.
k) l’eventuale appartenenza alle categorie protette specificando il grado di invalidità e l’eventuale iscrizione alle liste di collocamento.
l) Quietanza comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00. La tassa di concorso può essere pagato sul conto corrente del Comune della Valle di Casies nella Cassa Raiffeisen Monguelfo-Casies-Tesido IBAN IT 19 X 08148 58600 000300026409 con indicazione del nome e cognome.
Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti oppure deve essere autocertificato il possesso degli stessi:
a) l'originale o copia autenticata del titolo di studio;
b) l'originale o copia autenticata dell'attestato di conoscenza delle due lingue "B";
c) certificazione relativa all'appartenenza ovvero aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici:
- Cittadini italiani residenti nella Provincia Autonoma di Bolzano:
Al fine di comprovare l'appartenenza o l'aggregazione ad un gruppo linguistico tali candidati sono tenuti a produrre esclusivamente la certificazione in plico chiuso rilasciata ai sensi del comma 3, art. 20ter del DPR 26 luglio 1976, n. 752, pena esclusione dal concorso. Tale certificazione non può essere di data anteriore a sei mesi dal termine per la presentazione delle domande.
È precluso ai cittadini italiani residenti in Provincia di Bolzano di comprovare l'appartenenza o l'aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici mediante autocertificazione.
- Candidati non residenti nella Provincia Autonoma di Bolzano:
Tali candidati possono dichiarare l'appartenenza ovvero l'aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici tramite dichiarazione sostitutiva appositamente resa sul modulo predisposto dall'amministrazione. Tale dichiarazione dovrà essere allegata alla domanda di ammissione in plico chiuso.
d) eventuali altri titoli che diano il diritto di precedenza o preferenza alla nomina;
e) eventuali titoli comprovanti il servizio già prestato nel settore pubblico e/o privato;
f) i vari documenti o titoli che il concorrente ritiene utili per dimostrare la sua capacità e pratica professionale.
L´Amministrazione é tenuta a procedere ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive. Qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (D.P.R. 20.10.1998, n. 403).
La mancata o ritardata presentazione anche di uno solo dei documenti di cui alle lettere a, b e c comporterà l'esclusione del concorrente, mentre non saranno tenuti in considerazione i titoli o documenti di cui alle lettere d, e, f che dovessero pervenire fuori termine.
5. Disposizioni generali
In caso di piú concorrenti, l'assunzione avviene in base ad un'apposita graduatoria a mente dell’art. 20 del regolamento per la disciplina e le modalità di assunzione nel servizio del comune, la quale viene formata da un´apposita commissione, previa valutazione dei titoli presentati, ed approvata dalla Giunta comunale.
Verranno osservate le disposizioni di cui alla legge 2 aprile 1968, n. 482, riguardanti l'assunzione obbligatoria di invalidi, orfani, vedove presso le pubbliche amministrazioni.
A parità di punteggio valgono le preferenze previste dalle leggi statali per l'assunzione degli appartenenti alle categorie protette o da altre disposizioni di legge in vigore che prevedono riserve di posti, titoli di precedenza e preferenza (art. 18, comma 29 della L.R. 23 ottobre 1998, n. 10).
La graduatoria formata dalla commissione verrá approvata dalla giunta comunale ed avrà una validità prevista dal regolamento del personale dalla data di esecutività della deliberazione.
Resta inteso che il/la candidato/a potrà avvalersi, ove e in quanto prevista, dell’autocertificazione.
Il requisito dell’immunità da condanne penali sarà accertato d´ufficio.
I/Le candidati/e dovranno comprovare che giá alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di ammissione erano in possesso di tutti i requisiti prescritti dal presente bando e dichiarati nella domanda di ammissione.
Il nominato deve assumere il servizio, pena la decadenza, alla data indicata nella relativa comunicazione. Entro tale data sottoscrive il contratto individuale.
Per quanto non previsto nel presente bando si intendono richiamate le norme di cui alle leggi vigenti in materia, le disposizioni del vigente regolamento organico per il personale del Comune della Valle di Casies e del regolamento per la disciplina e le modalità di assunzione nel servizio del comune.
6. Prove d’esame e modalità svolgimento
I candidati ammessi al concorso vengono sottoposti ad un esame scritto/pratico ed un esame orale. Le prove si riferiscono al sotto indicato programma d’esame.
Competenza tecnica:
• Testo unico delle leggi regionali sull’ordinamento dei Comuni della Regione autonoma Trentino – Alto Adige (DPReg. 1.02.2005 n. 3/L;
• Codice di comportamento del Comune della Valle di Casies;
• Statuto del Comune di Valle di Casies;
• Nozioni sulla legge della privacy e sul procedimento amministrativo
• Nozioni sulle legge statali e provinciali in materia di appalti pubblici di lavori, forniture e servizi.
Parte pratica della prova scritta:
Redazione di un atto amministrativo che ha per oggetto una o più materie della prova scritta. Competenza sociale:
Iniziativa propria;
Flessibilità, motivazione ed impegno;
Competenza metodica
Programmazione/organizzazione del lavoro;
Autonomia nel lavoro;
Le date delle prove sono comunicate a ciascun candidata/candidato ammesso/a al concorso almeno 15 giorni per e-mail prima della loro effettuazione.
Alla prova orale vengono ammessi soltanto i candidati che hanno superato con successo la prova scritta/pratica, per la quale la commissione esaminatrice stabilisce un punteggio minimo.
Un candidato consegue l’idoneità unicamente qualora superi positivamente tutte le prove.
L’assenza da un singolo esame o prova comporta, a prescindere dalla ragione, l’esclusione dal concorso.
I concorrenti devono presentarsi alle prove d’esame muniti di un valido documento di riconoscimento.
7. Trattamento dei dati personali
Ai sensi dell'ari. 10, 1° comma della legge 31 dicembre 1996, n. 675, i dati personali fomiti dai candidati saranno raccolti presso l'Ufficio personale, per le finalità di gestione del procedimento amministrativo e saranno trattati presso una banca dati automatizzata anche successivamente all'instaurazione del rapporto di lavoro medesimo.
Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l'esclusione dalla graduatoria.
Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate allo svolgimento del concorso o alla posizione giuridico-economica del candidato.
L'interessato gode dei diritti di cui all'ari 13 della citata legge tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge.
Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Sindaco del comune della Valle di Casies, S. Martino 10 b – 39030 Valle di Casies, titolare del trattamento.
Il responsabile del trattamento è il responsabile dell’ufficio personale.
INFORMAZIONI
Per informazioni, chiarimenti e richiesta di copia dell’avviso, gli interessati potranno rivolgersi alla segreteria del Comune di Valle di Casies: Tel. n. 0474 978232 E-Mail info@valledicasies.eu