Concorso per 1 assistente amministrativo (trentino alto adige) COMUNE DI BRAIES

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 85 del 18-12-2017
Sintesi: COMUNE DI BRAIES Concorso (Scad. 18 gennaio 2018) Concorso pubblico per titoli ed esami per il conferimento di un posto a tempo indeterminato di un/a assistente amministrativo/a (tempo parziale 50%), VI. qualifica ...
Ente: COMUNE DI BRAIES
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: BOLZANO
Comune: BRAIES
Data di pubblicazione 19-12-2017
Data Scadenza bando 18-01-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI BRAIES

Concorso (Scad. 18 gennaio 2018)

Concorso pubblico per titoli ed esami per il conferimento di un posto a tempo indeterminato di un/a assistente amministrativo/a (tempo parziale 50%), VI. qualifica funzionale


Scadenza per la presentazione della domanda di ammissione: Mercoledì, 18.01.2018 – ore 12.00
Il Comune di Braies indice un concorso per titoli ed esami per il conferimento di un posto di assistente amministrativo/a,sesta qualifica funzionale, con rapporto di lavoro a tempo parziale 50%.
L’amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e sul posto di lavoro ai sensi del D.Lgs. 11/04/2006, n. 198, nonché l’applicazione delle disposizioni in materia di tutela dei dati previste dalla legge 30/06/2003, n. 196 e successive modifiche.
1. Riserve:
Il predetto posto è riservato a candidati appartenenti al gruppo linguistico tedesco.
2. Retribuzione:
Per tale posto è previsto il seguente stipendio mensile lordo iniziale:
1. Stipendio iniziale della sesta qualifica nonché tredicesima mensilità ai sensi del contratto collettivo intercompartimentale vigente
2. 3 classi biennali del 6% nel livello retributivo inferiore e scatti biennali del 3% nel livello retributivo superiore, salvo la rispettiva valutazione positiva
3. Indennità integrativa speciale della sesta qualifica funzionale ai sensi del contratto collettivo intercompartimentale vigente
4. le indennità aggiuntive, previste dal vigente contratto di comparto in base alla pianta organica del Comune di Braies
5. Assegni per il nucleo familiare nella misura di legge, purché siano dati i presupposti fissati dalle vigenti disposizioni di legge
Il trattamento economico suddetto è soggetto alle ritenute previdenziali, assistenziali e fiscali.
3. Requisiti d’accesso:
I candidati devono essere in possesso, a pena di esclusione dal concorso, dei seguenti requisiti:
Accesso dall’esterno:
• diploma di maturità o equivalente
• attestato di conoscenza delle due lingue B
Mobilità verticale:
• 4 anni di servizio effettivo nella Vª qualifica funzionale oppure 6 anni di servizio effettivo nella IVª qualifica funzionale, nel rispettivo settore amministrativo
• attestato di conoscenza delle due lingue B
Non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione.
I requisiti di cui sopra devono essere posseduti entro e non oltre la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda.
4. Domanda di ammissione:
Per essere ammessi al concorso gli aspiranti dovranno far pervenire all’ufficio protocollo del comune, non oltre le ore 12.00 del 18.01.2018 la domanda d’impiego redatta in carta semplice.
La domanda pervenuta fuori termine, per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o a forza maggiore non è presa in considerazione ed il/la candidato/a è escluso/a dal concorso.
Il/La candidato/a, sotto la propria responsabilità, nella domanda di ammissione deve fare le seguenti dichiarazioni ai sensi del Testo Unico, approvato con D.P.R. 28.12.2000, n. 445:
• cognome, nome, data e luogo di nascita e residenza
• di essere cittadino/a italiano/a oppure cittadino/a di un altro Stato membro dell’Unione Europea (con indica. dello Stato)
• di essere in godimento dei diritti civili
• attestato relativo alla conoscenza delle lingue italiana e tedesca (livello B)
• lo stato civile
• le eventuali condanne penali riportate oppure i procedimenti penali in corso
• la lingua nella quale intende sostenere le prove d'esame
• Indirizzo, eventualmente un indirizzo PEC, per comunicazioni da parte dell’amministrazione
• titolo di studio risp. Professionale
In sostituzione o ad integrazione delle dichiarazioni relative al titolo di studio o a titoli professionali il/la candidato/a può allegare la documentazione in originale o in copia autenticata su carta libera.
Qualora dalla dichiarazione riguardante il titolo di studio non si evinca in modo univoco il punteggio ottenuto, il titolo verrà valutato con il punteggio minimo. Non si terrà conto delle dichiarazioni relative a servizi prestati che non indichino la durata, la qualifica e l'inquadramento.
4.2 Documenti da allegare:
Il certificato di appartenenza o di aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici previsto dall’art. 18 del D.P.R. 26.07.1976, n. 752 e successive modifiche ed integrazioni (IN BUSTA CHIUSA);
Quietanza comprovante l’avvenuto pagamento della tassa di concorso di € 10,00 rilasciata dalla Tesoriera del Comune di Braies, Cassa Rurale di Villabassa, IBAN: IT 65 F 08302 58200 000301336002
4.3 Ulteriori dichiarazioni:
Entro e non oltre la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda i candidati devono inoltre documentare o dichiarare ai sensi del Testo Unico, approvato con decreto del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, il possesso di comprovati titoli che in caso di idoneità al concorso danno il diritto di precedenza, o rispettivamente di preferenza nella nomina, pena la non valutazione dei medesimi.
Il/La candidato/a disabile nella domanda di ammissione, in relazione al suo specifico handicap, può richiedere eventuali tempi aggiuntivi e/o indicare l’ausilio ritenuto necessario per lo svolgimento delle prove d’esame (da dimostrare con apposita documentazione).
Alla domanda può essere allegato un elenco dei documenti che si trovano già in possesso dell'amministrazione comunale, specificando a quale titolo sono stati precedentemente presentati (es. graduatoria a tempo determinato per..., concorso per....., ecc.). L'indicazione inesatta o l'eventuale imprecisione può comportare la non valutazione del documento o requisito indicato.
Titoli di preferenza formano un minimo di 1 anno di esperienza lavorativa nella mansione di contabile nella pubblica amministrazione.
5. Prove d’esame e modalità di svolgimento:
I candidati ammessi al concorso sono sottoposti ad una prova scritta, ad una prova pratica e ad una prova orale.
Prova scritta/pratica:
• Testo unico delle leggi regionali sull’ordinamento dei comuni della Regione Autonoma Trentino – Alto Adige (DPReg. del 01.02.2005, n. 3/L, modificato dal DPReg. del 03.04.2013, n. 25), coordinato con le disposizioni introdotte dalla legge regionale 02.05.2013, n. 3;
Statuto del Comune di Braies
• Nozioni nel campo della riservatezza dei dati e del diritto di accesso ai documenti amministrativi;
• Nozioni sui lavori, servizi e forniture pubbliche a livello statale e provinciale;
• Compilazione di un atto amministrativo di competenza comunale
Prova orale:
• Colloquio sulle materie oggetto della prova scritta.
• Competenza sociale
La determinazione dell’ordine delle prove è a discrezione della commissione giudicatrice.
L'orario delle prove è comunicato a ciascun/a candidato/a ammesso/a al concorso almeno 15 giorni prima della loro effettuazione.
L'esito negativo in una delle prove previste comporta la non idoneità e di conseguenza l'esclusione dal concorso.
Le prove previste dal bando si intendono superate qualora il/la candidato/a ottenga una votazione di almeno 6/10 in ciascuna di esse.
L'assenza in una delle prove comporta, a prescindere dalla ragione, l'esclusione dal concorso.
Se espressamente ammessi dalla commissione, durante lo svolgimento della prova scritta, possono essere consultati dizionari, testi di legge non commentati o simili.
Alle prove d’esame i concorrenti si devono presentare con un valido documento di riconoscimento.
6. Nomina del/della vincitore/trice:
L’amministrazione approva la graduatoria di merito dei candidati idonei formata dalla commissione giudicatrice e nomina vincitori, nel limite dei posti complessivamente messi a concorso, i candidati utilmente collocati nella graduatoria medesima, secondo le riserve stabilite dal presente bando.
Si applicano i titoli di precedenza e preferenza previsti dal D.P.R. 09.05.1994, n. 487 e successive modifiche.
Tutti i provvedimenti amministrativi vengono eseguiti in conformità agli articoli 14 e 15 del Regolamento per la disciplina e le modalità di assunzione nel servizio del Comune di Braies.
6.1 Accertamento dei requisiti:
L’amministrazione comunale, prima di procedere alla stipulazione del contratto di lavoro individuale, ai fini dell’assunzione del vincitore /della vincitrice del concorso, accerta il possesso dei sotto elencati requisiti, dichiarati nella domanda di ammissione al concorso o richiesti espressamente da disposizioni di legge, regolamentari o contrattuali.
L’amministrazione del comune comunica al vincitore/ alla vincitrice del concorso di non poter dar luogo alla stipulazione del contratto individuale di lavoro o se, assunto/a in prova, all’immediata cessazione dal servizio, qualora lo stesso non produca uno o più dei documenti richiestigli/le nei termini stabiliti, senza giustificato motivo.
Analogamente si procede nel caso in cui, in sede di accertamento dei requisiti prescritti, venga accertata la mancanza di uno o più dei medesimi.
6.2 Scorrimento della graduatoria:
Ai sensi dell’art. 14, comma 1 del DPReg. 1 febbraio 2005, n. 2/L, la graduatoria del concorso ha validità triennale dalla data di approvazione ai fini della copertura dei posti che si venissero a rendere successivamente vacanti in organico, fatta eccezione per i posti istituiti o trasformati successivamente all’indizione del presente concorso.
L’eventuale scorrimento della graduatoria avviene esclusivamente secondo l’ordine della graduatoria stessa e nel rispetto delle riserve linguistiche, considerando i militari delle tre Forze armate alla pari degli altri candidati esterni.
7. Legge sulla privacy:
Si fa presente che tutte le informazioni ed i dati personali dell’aspirante/della aspirante al concorso, ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche vengono usati per poter procedere alle operazioni concorsuali, previste dal presente bando, sia su supporto cartaceo che su supporto magnetico, da parte di soggetti autorizzati ed informati sulle garanzie, stabilite da medesimo decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, e con l’impiego di mezzi atti a tutelare la privacy. L’ente competente per l'elaborazione dei dati è il Comune di Braies.
8. Finali:
Per motivi d'interesse pubblico l'amministrazione del comune si riserva la facoltà di prorogare i termini di scadenza del presente concorso o anche di revocarlo o di riaprire i termini dopo la chiusura, sempre che non siano ancora iniziate le operazioni per il suo espletamento.
Per quanto non previsto dal presente avviso, si fa richiamo alle disposizioni di legge e regolamentari vigenti.
Braies, lì 14.12.2017
IL SEGRETARIO COMUNALE
DR. JOSEF OBERLEITER
IL SINDACO
FRIEDRICH MITTERMAIR