.

Diario COMUNE DI MILANO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 94 del 12-12-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitą di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarą visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 24-01-2018

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichč č scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 94 del 12-12-2017
Sintesi: COMUNE DI MILANO Diario Diario delle prove d'esame della selezione pubblica, per esami, per la copertura di tredici posti a tempo indeterminato del profilo professionale di istruttore direttivo dei servizi tecnici - ...
Ente: COMUNE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 12-12-2017
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI MILANO

Diario

Diario delle prove d'esame della selezione pubblica, per esami, per la copertura di tredici posti a tempo indeterminato del profilo professionale di istruttore direttivo dei servizi tecnici - categoria D, posizione giuridica D1.

 
    Si comunica che in data 24  gennaio  2018  presso  il  Mediolanum
Forum - via G. Di Vittorio n. 6 - Assago  (Milano)  si  svolgera'  il
test  preselettivo  della  selezione  pubblica,  per  esami,  per  la
copertura  di  tredici  posti  a  tempo  indeterminato  del   profilo
professionale di istruttore direttivo dei servizi tecnici - categoria
D, posizione giuridica D1. 
    I candidati dovranno presentarsi  presso  la  sede  indicata  per
sostenere la prova, articolata secondo due  turni,  come  di  seguito
indicato: 
      1° turno ore 9,00 dalla lettera «A» alla lettera «K»; 
      2° turno ore 14,00 dalla lettera «L» alla lettera «Z». 
    La prova preselettiva consistera' nella soluzione  di  quesiti  a
risposta chiusa su scelta multipla utili a verificare le capacita'  e
le attitudini logiche, logico-matematiche,  comprensione  del  testo,
cultura e conoscenza digitale, problem  solving  nonche'  le  materie
d'esame. 
    La  commissione  esaminatrice,  il  giorno  stesso  della  prova,
stabilira'  il  numero  dei  candidati  da   ammettere   alla   prova
successiva, individuati secondo l'ordine decrescente di  merito  piu'
gli eventuali pari merito. 
    I candidati dovranno presentarsi il giorno della prova muniti  di
documento  d'identita'  personale  in  corso   di   validita',   pena
esclusione, nonche' della seguente altra documentazione: 
      a) domanda di iscrizione stampata  rilasciata  dalla  procedura
telematica non sottoscritta. La sottoscrizione  avverra'  al  momento
dell'identificazione; 
      b) ricevuta originale dell'avvenuto versamento della  tassa  di
concorso. 
    I candidati risultati  in  regola  con  quanto  indicato  saranno
ammessi  alla  selezione   con   riserva   di   successiva   verifica
dell'effettivo possesso dei requisiti richiesti.