.

Concorso per 1 ricercatore universitario (lazio) UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 93 del 05-12-2017
Sintesi: UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA Concorso (Scad. 4 gennaio 2018) Procedura di reclutamento per un posto di ricercatore a tempo indeterminato mediante trasferimento E' indetta una procedura di ...
Ente: UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 05-12-2017
Data Scadenza bando 04-01-2018
Condividi
Condividi tramite Google+

UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

Concorso (Scad. 4 gennaio 2018)

Procedura di reclutamento per un posto di ricercatore a tempo indeterminato mediante trasferimento

 
    E' indetta una procedura di  reclutamento  di  un  ricercatore  a
tempo indeterminato mediante trasferimento, presso il Dipartimento di
Scienze  dell'antichita'  -  facolta'   di   Lettere   e   filosofia,
Universita' di Roma «La Sapienza», per il settore concorsuale  10/A1,
settore scientifico-disciplinare L-ANT/01. 
    Il testo integrale dell'avviso e' disponibile sul  sito  internet
dell'Universita'           al           seguente           indirizzo:
https://web.uniroma1.it/trasparenza/bandiconcorso 
    Gli aspiranti  al  posto  anzidetto  dovranno  far  pervenire  la
domanda di partecipazione alla procedura di  valutazione  comparativa
per la copertura del posto mediante trasferimento, esclusivamente per
via telematica in formato PDF, inviando la  documentazione  richiesta
all'indirizzo e-mail protocollosapienza@cert.uniroma1.it entro e  non
oltre il termine di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo a
quello  della  pubblicazione  del  bando  nella  Gazzetta  Ufficiale,
indicando il settore scientifico-disciplinare indicato nel  bando  di
concorso.