.

Avviso UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 85 del 07-11-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 85 del 07-11-2017
Sintesi: UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA Avviso Approvazione degli atti e graduatoria del concorso pubblico ad un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, tempo indeterminato (Cod. ...
Ente: UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 07-11-2017
Condividi

UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA

Avviso

Approvazione degli atti e graduatoria del concorso pubblico ad un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, tempo indeterminato (Cod. 17PTA013).

 
    In ottemperanza a quanto disposto dall'art. 15, comma sesto,  del
decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio  1994,  n.  487,  si
comunica che in data 4 ottobre 2017  e'  stato  pubblicato,  mediante
affissione all'albo ufficiale dell'Universita' degli studi di  Milano
- Bicocca nonche' tramite il sito internet dell'Ateneo www.unimib.it,
sezione «Bandi e Concorsi», il decreto di approvazione degli  atti  e
la conseguente graduatoria dei vincitori e degli idonei del  concorso
pubblico, per titoli ed esami, ad un posto di categoria D,  posizione
economica D1, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati,
con rapporto di  lavoro  subordinato  a  tempo  indeterminato  presso
l'area sistemi informativi (codice 17PTA013), indetta con decreto  n.
2688/2017 di cui e' stato dato avviso nella Gazzetta Ufficiale  -  4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 52 dell'11 luglio 2017.