.

Concorso per 1 professore universitario 1^ fascia (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 83 del 31-10-2017
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Concorso (Scad. 30 novembre 2017) Procedura di valutazione scientifico-didattica di un professore di ruolo di prima fascia da effettuare mediante ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 01-11-2017
Data Scadenza bando 30-11-2017
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 30 novembre 2017)

Procedura di valutazione scientifico-didattica di un professore di ruolo di prima fascia da effettuare mediante chiamata.

 
    Ai  sensi  dell'articolo  18  della  legge  n.  240/2010  e   del
regolamento relativo alla disciplina delle procedure di chiamata,  di
trasferimento e di mobilita' interna dei professori di ruolo di prima
fascia, dei professori di ruolo di seconda fascia e dei ricercatori a
tempo indeterminato emanato con decreto  rettorale  n.  3623  del  12
luglio 2017, si comunica che l'Universita' Cattolica del Sacro  Cuore
ha bandito con decreto rettorale n. 3722 del  22  settembre  2017  la
seguente  procedura  di  valutazione  scientifico-didattica   di   un
professore di ruolo di prima fascia da effettuare mediante chiamata. 
    Facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli» (un posto). 
    Settore concorsuale: 06/D3 - Malattie  del  sangue,  oncologia  e
reumatologia. 
    Settore scientifico-disciplinare: MED/06 - Oncologia medica. 
    Funzioni   scientifico-didattiche:   la/il   candidata/o    sara'
chiamata/o  a   svolgere   attivita'   didattica   per   il   settore
scientifico-disciplinare MED/06  -  Oncologia  medica  nel  corso  di
laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia, nelle scuole
di specializzazione, in particolare in quella  in  Oncologia  medica,
nonche' nei corsi di laurea delle professioni sanitarie erogati dalla
facolta' di Medicina e chirurgia «A. Gemelli». 
    La/il candidata/o dovra', inoltre, svolgere  attivita'  didattica
nel corso di laurea magistrale a ciclo unico  in  lingua  inglese  in
medicine  and  surgery,  sia  partecipando  alla  predisposizione  ed
all'organizzazione   del   percorso   didattico   per   il    settore
scientifico-disciplinare  MED/06,  sia  assumendo  personalmente   la
responsabilita' dell'insegnamento in tale corso di laurea. 
    La/il candidata/o sara'  chiamata/o  a  sviluppare  e  coordinare
linee  di  ricerca  nel  settore  scientifico-disciplinare  MED/06  -
Oncologia medica, con particolare riferimento: 
      a) all'identificazione di bio-marcatori molecolari come fattori
predittivi di risposta alla terapia; 
      b) alla scoperta, sviluppo e sperimentazione di  nuovi  farmaci
anti-tumorali a bersaglio molecolare; 
      c) alla conduzione di studi clinici di fase precoce  con  nuovi
farmaci a bersaglio molecolare. 
    Tali ambiti di ricerca dovranno essere gia' stati  esplorati  dal
candidato; in relazione ad  essi  sara'  considerata  di  particolare
rilievo la produzione scientifica  in  continuita'  normalizzata  per
anni di attivita'. 
    Il/la candidato/a dovra'  essere  noto  a  livello  nazionale  ed
internazionale per la sua produzione  scientifica  supportata  da  un
H-index >30 e per la comprovata presenza quale relatore  a  Congressi
nazionali  ed  internazionali  e  dovra'  far  parte   del   Comitato
scientifico  di   importanti   centri   di   ricerca   nazionali   ed
internazionali, finalizzati in particolare allo sviluppo di farmaci a
bersaglio molecolare ed alla definizione di bio-marcatori predittivi. 
    Inoltre,   dovra'   avere   una   riconosciuta   esperienza   nel
coordinamento di gruppi di lavoro  finanziati  sulla  base  di  bandi
competitivi nazionali ed internazionali per la ricerca indipendente o
sulla  base  di  progetti  industriali  innovativi,  maturata   anche
attraverso   il    soggiorno    presso    istituzioni    scientifiche
internazionali di rilievo. 
    La/il candidata/o dovra' ricoprire  un  ruolo  assistenziale  con
incarico di direzione di  unita'  operativa  complessa  di  oncologia
medica nella Fondazione Policlinico Universitario  A.  Gemelli  e  in
tale ambito dovra' coordinare le attivita' per pazienti ricoverati ed
esterni affetti da qualunque tipo di  neoplasia  solida,  promuovendo
l'approccio multidisciplinare e  contribuendo  alla  formulazione  ed
implementazione dei PDTA in ambito  oncologico.  In  questo  contesto
sara' preminente e qualificante la precedente esperienza in  qualita'
di direttore di struttura complessa e  la  documentata  capacita'  di
gestione  di  situazioni  cliniche   complesse   e   di   organizzare
l'attivita'  assistenziale  oncologica  in  maniera   trasversale   e
condivisa  con  tutte  le  altre  unita'  operative  coinvolte  nella
gestione dei pazienti oncologici, mantenendo  tuttavia  l'unitarieta'
della disciplina. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Numero massimo di pubblicazioni: 50. 
    Modalita' di svolgimento della prova didattica: argomento scelto,
al momento dello svolgimento della lezione della durata di numero  40
minuti, dal candidato non appartenente  ai  ruoli  di  professore  di
prima/seconda fascia. 
    Sono ammessi alla procedura di valutazione scientifico-didattica: 
      a)  i  candidati   in   possesso   dell'abilitazione   di   cui
all'articolo 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240, per il  settore
concorsuale o per uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimo
macrosettore, ovvero dell'idoneita' conseguita ai sensi della legge 3
luglio 1998, n.  210  equiparata  all'abilitazione  limitatamente  al
periodo di durata della stessa; 
      b) i professori gia' in  servizio  presso  altri  Atenei  nella
fascia  corrispondente  a  quella  per  la  quale  viene  bandita  la
selezione; 
      c) studiosi stabilmente impegnati all'estero  in  attivita'  di
ricerca o  insegnamento  a  livello  universitario  in  posizione  di
livello pari a quelle oggetto del bando, sulla  base  di  tabelle  di
corrispondenza definite dal Ministero. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di presentazione della domanda. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale  -  4ª  Serie  speciale «Concorsi  ed
esami» - decorre il  termine  perentorio  di  trenta  giorni  per  la
presentazione delle domande di partecipazione  secondo  le  modalita'
stabilite dal bando. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione  alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,   e'
disponibile  presso  il  servizio  personale  docente  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore, Largo F. Vito n. 1 - 00168 Roma e per  via
telematica             al             seguente             indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-roma-chiamata-di-professori
-di-prima-e-seconda-fascia-legge-240-2010-art-18#conten
t Il bando e' altresi' consultabile sul sito del MIUR all'indirizzo: http://bandi.miur.it oppure sul sito dell'Unione europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess