.

Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 83 del 31-10-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 83 del 31-10-2017
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Graduatoria Avviso relativo alla pubblicazione delle graduatorie di merito del concorso, per titoli ed esami, per la nomina di trentatre Ufficiali in ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 01-11-2017
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

Graduatoria

Avviso relativo alla pubblicazione delle graduatorie di merito del concorso, per titoli ed esami, per la nomina di trentatre Ufficiali in servizio permanente dei ruoli speciali dei Corpi della Marina, indetti con decreto interdirigenziale n. 1/1D del 18 gennaio 2017.

 
    Nel Giornale ufficiale del Ministero della difesa, dispensa n. 27
del  30  settembre  2017,  consultabile   esclusivamente   sul   sito
«www.difesa.it/Segetariato  -  SGD-DNA/S  GD-DNA/giornale-ufficiale»,
sono stati pubblicati i seguenti  decreti  dirigenziali,  concernenti
l'approvazione delle graduatorie di merito dei concorsi  indetti  con
il decreto interdirigenziale n. 1/1D del 18  gennaio  2017  (Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami» - n. 9 del 3 febbraio 2017): 
      n. M_D GMIL REG2017 0508083 del 14 settembre 2017, con il quale
e' stata approvata la graduatoria di merito del concorso, per  titoli
ed esami, per il reclutamento di tre ufficiali in servizio permanente
nel ruolo speciale del Corpo di commissariato militare marittimo, con
riserva di un posto a favore  del  coniuge  e  dei  figli  superstiti
ovvero dei parenti in linea collaterale di  secondo  grado  se  unici
superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia
deceduto in servizio e per causa di servizio e  con  riserva  di  due
posti a favore degli appartenenti al ruolo dei marescialli; 
      n. 15/1D del 14 settembre 2017, con il quale e' stata approvata
la graduatoria di merito del concorso, per titoli ed  esami,  per  il
reclutamento di cinque - poi elevati a sei -  Ufficiali  in  servizio
permanente nel ruolo speciale del Corpo delle capitanerie  di  porto,
con riserva di un posto a favore del coniuge e dei  figli  superstiti
ovvero dei parenti in linea collaterale di  secondo  grado  se  unici
superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia
deceduto in servizio e per causa di servizio e  con  riserva  di  tre
posti a favore degli appartenenti al ruolo dei marescialli; 
      n. M_D GMIL REG2017 0508084 del 14 settembre 2017, con il quale
e' stata approvata la graduatoria di merito del concorso, per  titoli
ed esami, per il reclutamento di dieci - poi  elevati  a  quindici  -
Ufficiali in servizio permanente nel ruolo  speciale  del  Corpo  del
genio della marina, con riserva di tre posti a favore del  coniuge  e
dei figli superstiti ovvero  dei  parenti  in  linea  collaterale  di
secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate e
delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e
con riserva di cinque posti a favore de gli appartenenti al ruolo dei
marescialli; 
      n. M_D GMIL REG2017 0508085 del 14 settembre 2017, con il quale
e' stata approvata la graduatoria di merito del concorso, per  titoli
ed esami, per il reclutamento di quindici - poi ridotti a quattordici
- Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale  del  Corpo  di
stato maggiore, con riserva di uno posto a favore del coniuge  e  dei
figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale  di  secondo
grado se unici superstiti, del personale delle Forze armate  e  delle
Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio  e  con
riserva di otto posti  a  favore  degli  appartenenti  al  ruolo  dei
marescialli.