.

Concorso per 2 funzionari polizia municipale (trentino alto adige) COMUNE DI LAIVES

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: DIR N. 70 del 25-10-2017
Sintesi: COMUNE DI LAIVES Concorso (Scad. 16 novembre 2017) Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di due posti di Funzionario/a della polizia municipale e annonaria (VII qualifica funzionale) presso l'Ufficio ...
Ente: COMUNE DI LAIVES
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: BOLZANO
Comune: LAIVES
Data di pubblicazione 25-10-2017
Data Scadenza bando 24-11-2017
Condividi

COMUNE DI LAIVES

Concorso (Scad. 16 novembre 2017)

Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di due posti di Funzionario/a della polizia municipale e annonaria (VII qualifica funzionale) presso l'Ufficio VI - polizia municipale


IL SINDACO
rende noto
che è stato indetto il seguente concorso pubblico: CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI DUE POSTI DI FUNZIONARIO/ A DELLA POLIZIA MUNICIPALE E ANNONARIA (VII QUALIFICA FUNZIONALE) PRESSO L'UFFICIO VI - POLIZIA MUNICIPALE.
REQUISITI:
accesso dall‘esterno:
- diploma di maturità e diploma di studi universitari almeno biennali o diploma equivalente;
- attestato relativo alla conoscenza delle lingue italiana e tedesca riferito al diploma di di istituto di istruzione secondaria di secondo grado ex carriera di concetto ("B");
oppure accesso tramite mobilità verticale:
- quattro anni di servizio effettivo nella VI qualifica funzionale nell’ambito dei profili professionali delle diverse aree se la mobilità verticale è indicata nel profilo professionale di appartenenza;
oppure
- otto anni di servizio effettivo nella V qualifica funzionale nell’ambito dei profili professionali delle diverse aree se la mobilità verticale è indicata nel profilo professionale di appartenenza; (l’accesso tramite mobilità verticale, previsto l’art. 10 del DPReg. 1 febbraio 2005 n. 2/L, dall’art. 74 del contratto collettivo intercompartimentale del 12.02.2008 e dal Testo unico degli accordi di comparto per i dipendenti dei Comuni, delle Comunità comprensoriali e delle A.P.S.P., sottoscritto in data 02.07.2015, è riservata ai dipendenti comunali e ai dipendenti degli enti di cui all’art. 1 del contratto collettivo intercompartimentale del 12.02.2008)
- attestato relativo alla conoscenza delle lingue italiana e tedesca riferito al diploma di di istituto di istruzione secondaria di secondo grado ex carriera di concetto ("B").
- cittadinanza italiana, secondo quanto previsto dall’art. 2 del D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994;
- possesso dei requisiti psicofisici previsti dall’art. 2 del Decreto del Ministero della Salute 28/04/1998 per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione al porto d'armi per uso difesa personale;
- possesso dei seguenti requisiti necessari per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza, ai sensi dell’art. 5 della Legge 7 marzo 1986, n. 65 Legge-quadro sull'ordinamento della polizia municipale:
- godimento dei diritti civili e politici;
- non aver subito condanne a pene detentive per delitti non colposi, o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione;
- non essere stato espulso dalle forze armate o da corpi militarmente organizzati o destituito da pubblici uffici
- patente di guida categoria B;
- posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare;
- assenza della dichiarazione di obiettore di coscienza oppure la dichiarazione di rinuncia allo status di obiettore di coscienza secondo la normativa vigente, presentata presso l'Ufficio nazionale per il servizio civile.
Un posto è riservato al gruppo linguistico italiano ed un posto è riservato al gruppo linguistico tedesco, in applicazione dell’art. 16 del D.P.R. 26.07.1976 n. 752.
Al concorso vengono ammessi i concorrenti di tutti i gruppi linguistici, indipendentemente dalla riserva del posto al gruppo linguistico, se sono in possesso dei requisiti richiesti.
Ai sensi dell’art. 1041, comma 3 e 4, e dell’art. 678, comma 9, del decreto legislativo 15.03.2010 n. 66, con il presente concorso si determina una frazione di riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate, che verrà cumulata ad altre frazioni già verificatesi o che si dovessero verificare nei prossimi provvedimenti di assunzione.
La domanda di ammissione al concorso pubblico, indirizzata al Comune di Laives, via Pietralba n. 24, deve pervenire al protocollo del Comune entro le ore 12.30 del giorno 24.11.2017.
La data di presentazione della domanda di ammissione sarà determinata dalla data e dall’ora della protocollazione in entrata apposta.
Il testo completo del bando ed il modello della domanda sono disponibili in internet al seguente indirizzo: www.comune.laives.bz.it oppure presso l’Ufficio II – Risorse/Personale e sviluppo informatico del Comune (Tel. 0471/595831 - Fax 0471 595810) - PEC pers.laives.leifers@legalmail.it.
IL SINDACO
CHRISTIAN BIANCHI