.

Rettifica-Revoca UNIVERSITA' DI MACERATA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 80 del 20-10-2017

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Rettifica-Revoca

Nota Bene: trattandosi di 'Rettifica-Revoca' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Tipologia Rettifica-Revoca
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 80 del 20-10-2017
Sintesi: UNIVERSITA' DI MACERATA Avviso Annullamento degli atti della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo indeterminato per il settore ...
Ente: UNIVERSITA' DI MACERATA
Regione: MARCHE
Provincia: MACERATA
Comune: MACERATA
Data di pubblicazione 20-10-2017
Condividi

UNIVERSITA' DI MACERATA

Avviso

Annullamento degli atti della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario a tempo indeterminato per il settore scientifico-disciplinare IUS/12 - Diritto tributario, presso il Dipartimento di Giurisprudenza.

 
 
                             IL RETTORE 
 
    Visto l'art. 12, comma 2, lettera n) dello statuto di  autonomia,
emanato con decreto rettorale n. 210 del 29 marzo 2012; 
    Vista la legge 3 luglio 1998,  n.  210,  recante  «Norme  per  il
reclutamento dei ricercatori e dei professori universitari di ruolo»; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23  marzo  2000,
n. 117, contenente il «Regolamento recante modifiche al  decreto  del
Presidente della Repubblica 19 ottobre 1998, n. 390,  concernente  le
modalita' di espletamento delle procedure  per  il  reclutamento  dei
professori universitari di ruolo e dei ricercatori a norma  dell'art.
1 della legge 3 luglio 1998, n. 210»; 
    Visto il decreto-legge 10 novembre 2008, n.  180,  convertito  in
legge, con modificazioni, dalla legge 9 gennaio 2009, n.  1,  recante
«Disposizioni urgenti per il diritto allo studio,  la  valorizzazione
del merito e la qualita' del sistema universitario e della ricerca»; 
    Visto il decreto rettorale n. 1378  del  20  dicembre  2010,  con
avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana
- 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 2 del  7  gennaio  2011,
con il quale e' stata indetta la procedura di valutazione comparativa
per la copertura di un posto  di  ricercatore  universitario  per  il
settore scientifico-disciplinare IUS/12 - Diritto tributario,  presso
la facolta' (ora dipartimento) di Giurisprudenza dell'Universita'; 
    Visto il decreto rettorale n. 590 del 5 novembre 2012, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 92 -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - del 23 novembre 2012, con il quale  e'
stata  nominata  la  commissione  giudicatrice  della  procedura   di
valutazione comparativa di cui sopra; 
    Visto il decreto rettorale n. 141 del  13  aprile  2015,  con  il
quale, in seguito alla  prima  vicenda  giudiziaria  originata  dallo
svolgimento  della  procedura  concorsuale,  e'  stata  disposta   la
conferma e la riconvocazione della commissione giudicatrice  nominata
con il decreto rettorale  n.  590/2012,  per  una  nuova  valutazione
comparativa dei candidati partecipanti al procedimento selettivo; 
    Visto il decreto rettorale n. 291 del  27  luglio  2015,  con  il
quale sono stati  approvati  gli  atti  relativi  alla  procedura  di
valutazione comparativa  di  cui  trattasi  ed  e'  stata  dichiarata
vincitrice la dott.ssa Valeria Nucera; 
    Visto il decreto rettorale n. 358 del 28 settembre 2015,  con  il
quale  la  dott.ssa  Valeria  Nucera,  vincitrice   della   procedura
concorsuale, e' stata  nominata  ricercatore  universitario  a  tempo
indeterminato per il settore concorsuale 12/D2 - Diritto  tributario,
settore scientifico-disciplinare IUS/12 - Diritto tributario,  presso
il dipartimento di Giurisprudenza a decorrere dal 1° ottobre 2015; 
    Visto il ricorso al  T.A.R.  Marche,  proposto  dal  dott.  Paolo
Stizza, concorrente nella procedura  di  valutazione  comparativa  in
parola, notificato in data 29 ottobre 2015  e  iscritto  al  R.G.  n.
670/2015  per  l'annullamento  degli  atti  relativi  alla  procedura
indetta con il decreto rettorale n. 1378 del 20 dicembre 2010; 
    Vista la sentenza del T.A.R. Marche n. 438 del  1°  luglio  2016,
con la quale il ricorso proposto dal dott. Stizza e' stato rigettato; 
    Visto il ricorso in appello al Consiglio di Stato,  proposto  dal
dott. Stizza, notificato in data 28 settembre 2016 e iscritto al R.G.
n. 7486/2016 con assegnazione alla sezione VI, per la  riforma  della
citata sentenza del  T.A.R.  Marche  n.  438/2016  e  il  conseguente
annullamento  degli  atti  relativi  alla  procedura  concorsuale  in
parola; 
    Preso atto della sentenza del Consiglio di Stato, sezione VI,  n.
3307 del 5 luglio 2017, con la quale  l'appello  proposto  dal  dott.
Stizza e' stato accolto e, per l'effetto, in riforma  della  sentenza
impugnata  sono  stati  annullati  gli  atti   della   procedura   di
valutazione comparativa successivi al bando emanato  con  il  decreto
rettorale n. 1378 del 20 dicembre 2010, con  particolare  riferimento
alla nomina  e  alla  conferma  della  commissione  giudicatrice  del
concorso; 
    Considerato che l'annullamento disposto dal  Consiglio  di  Stato
travolge, quali atti  connessi  e  conseguenti  alla  nomina  e  alla
conferma della commissione giudicatrice, tutti gli atti relativi alla
valutazione dei candidati e in particolare il provvedimento  adottato
con decreto rettorale n. 291 del 27 luglio 2015, con  il  quale  sono
stati approvati gli  atti  relativi  alla  procedura  di  valutazione
comparativa di cui trattasi ed  e'  stata  dichiarata  vincitrice  la
dott.ssa  Valeria  Nucera,  nonche'  il  provvedimento  adottato  con
decreto rettorale n. 358 del 28  settembre  2015,  con  il  quale  la
dott.ssa Valeria Nucera, vincitrice della procedura  concorsuale,  e'
stata nominata ricercatore universitario a tempo indeterminato per il
settore   concorsuale   12/D2   -   Diritto    tributario,    settore
scientifico-disciplinare  IUS/12  -  Diritto  tributario,  presso  il
Dipartimento di Giurisprudenza a decorrere dal 1° ottobre 2015; 
    Considerato che la dott.ssa Valeria Nucera dal  1°  ottobre  2015
alla  data  odierna  ha  prestato  regolare  servizio  nel  ruolo  di
ricercatore  universitario  a  tempo  indeterminato  per  il  settore
concorsuale     12/D2     -     Diritto      tributario,      settore
scientifico-disciplinare  IUS/12  -  Diritto  tributario,  presso  il
dipartimento di Giurisprudenza; 
    Ritenuta la necessita'  di  dare  esecuzione  alla  sentenza  del
Consiglio di Stato di cui sopra, riconoscendo ai fini economici  alla
dott.ssa Valeria Nucera  il  servizio  prestato  nella  qualifica  di
ricercatore a tempo indeterminato nel periodo  dal  1°  ottobre  2015
sino alla data del 30 settembre 2017; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Di annullare, preso atto della sentenza del Consiglio  di  Stato,
sez. VI, n. 3307/2017: 
      1) il decreto rettorale n. 590 del 5 novembre 2012,  pubblicato
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - n. 92 del 23  novembre  2012,  con  il
quale e' stata nominata la commissione giudicatrice  della  procedura
di  valutazione  comparativa  per  la  copertura  di  un   posto   di
ricercatore universitario  per  il  settore  scientifico-disciplinare
IUS/12 - Diritto tributario, presso la facolta' (ora dipartimento) di
Giurisprudenza dell'Universita'; 
      2) il decreto rettorale n. 141 del 13 aprile 2015, con il quale
e'  stata  disposta,  in  seguito  alla  prima  vicenda   giudiziaria
originata dallo svolgimento della procedura concorsuale, la  conferma
e la riconvocazione della commissione giudicatrice  nominata  con  il
decreto rettorale n. 590/2012, per una nuova valutazione  comparativa
dei candidati partecipanti al procedimento selettivo; 
      3) il decreto rettorale n. 291 del 27 luglio 2015, con il quale
sono stati approvati gli atti relativi alla procedura di  valutazione
comparativa ed e' stata dichiarata  vincitrice  la  dott.ssa  Valeria
Nucera; 
      4) il decreto rettorale n. 358 del 28  settembre  2015  con  il
quale la  dott.ssa  Valeria  Nucera  e'  stata  nominata  ricercatore
universitario a tempo indeterminato per il settore concorsuale  12/D2
-  Diritto  tributario,  settore  scientifico-disciplinare  IUS/12  -
Diritto tributario, presso  il  dipartimento  di  Giurisprudenza  con
decorrenza 1° ottobre 2015. 
                               Art. 2 
 
 
    Di riconoscere, ai fini economici, il servizio svolto in qualita'
di ricercatore a tempo indeterminato dalla  dott.ssa  Valeria  Nucera
nel periodo dal 1° ottobre 2015 sino alla data del 30 settembre 2017. 
                               Art. 3 
 
 
    Di disporre la notifica del presente provvedimento alla  dott.ssa
Valeria Nucera e al direttore  del  Dipartimento  di  Giurisprudenza,
nonche' la pubblicazione del medesimo nella Gazzetta Ufficiale  della
Repubblica italiana, nell'albo di  Ateneo  on-line  e  nel  sito  web
istituzionale dell'Universita'. 
 
      Macerata, 28 settembre 2017 
 
                                                 Il Rettore: Adornato