.

Concorso per 2 istruttore direttivo amministrativo-contabile (emilia romagna) UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 69 del 12-09-2017
Sintesi: UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE Concorso (Scad. 12 ottobre 2017) Concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di due posti di istruttore direttivo amministrativo contabile - categoria ...
Ente: UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: BOLOGNA
Comune: VERGATO
Data di pubblicazione 13-09-2017
Data Scadenza bando 12-10-2017
Condividi

UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE

Concorso (Scad. 12 ottobre 2017)

Concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di due posti di istruttore direttivo amministrativo contabile - categoria D - di cui uno riservato al personale interno presso i Comuni di Castel di Casio e Lizzano in Belvedere.

 
    E' indetto un bando di concorso, per esami, per la  copertura  di
due posti a tempo indeterminato di cui  uno  riservato  al  personale
interno di istruttore direttivo amministrativo contabile -  categoria
D a cui possono essere attribuite responsabilita' di livello  apicale
- presso i Comuni di Castel di Casio e Lizzano in Belvedere e per  la
formazione di  una  graduatoria  valida  nell'ambito  del  territorio
dell'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese. 
    Per l'ammissione alla  selezione  si  richiede  il  possesso  dei
seguenti requisiti: 
      possesso di uno dei seguenti titoli di studio: 
    laurea triennale (decreto ministeriale  n.  509/1999):  classe  2
Scienze dei servizi giuridici; classe 15 Scienze  e  politiche  delle
relazioni internazionali; classe 17  Scienze  dell'economia  e  della
gestione aziendale; classe 19 Scienze dell'amministrazione; classe 28
Scienze economiche; classe 31 Scienze giuridiche; classe  37  Scienze
statistiche; 
    laurea triennale (decreto ministeriale n. 270/2004): L-14 Scienze
dei  servizi   giuridici;   L-16   Scienze   dell'amministrazione   e
dell'organizzazione; L-18  Scienze  dell'economia  e  della  gestione
aziendale; L-33 Scienze economiche; L-36 Scienze  politiche  e  delle
relazioni internazionali; L-41 Statistica; 
    laurea specialistica (decreto ministeriale n.  509/1999):  classe
19 S Finanza; classe 22 S Giurisprudenza;  classe  48  S  Metodi  per
l'analisi   dei   sistemi   complessi;   classe   60   S    Relazioni
internazionali; classe  64  S  Scienze  dell'economia;  classe  70  S
Scienze  della  politica;  classe  71  S  Scienze   delle   pubbliche
amministrazioni; classe 83 S Scienze economiche per l'ambiente  e  la
cultura;  classe  84  S  Scienze  economico-aziendali;  classe  90  S
Statistica demografica e sociale; classe 91 S  Statistica  economica,
finanziaria ed attuariale; classe 92  S  Statistica  per  la  ricerca
sperimentale; classe 102 S  Teoria  e  tecniche  della  normazione  e
informazione giuridica; 
    laurea magistrale  (decreto  ministeriale  n.  270/2004):  LMG/01
lauree magistrali in Giurisprudenza; LM 16  Finanza;  LM  56  Scienze
dell'economia; LM 62 Scienze della  politica;  LM  63  Scienze  delle
pubbliche amministrazioni; LM 77 Scienze economiche-aziendali; LM  76
Scienze economiche per l'ambiente  e  la  cultura;  LM  52  Relazioni
internazionali; LM 82 Scienze statistiche; LM 83 Scienze  statistiche
attuariali e finanziarie classe LM; 
    diploma di laurea (DL  -  vecchio  ordinamento)  in:  Economia  e
commercio, Giurisprudenza e Scienze politiche. 
    La domanda di ammissione al  concorso  dovra'  essere  presentata
esclusivamente  in  modalita'  telematica  seguendo  le   indicazioni
riportate                                              all'indirizzo:
http://www.unioneappennino.bo.it/servizi/bandi concorsi/ 
    La domanda dovra' essere inviata attraverso la procedura  on-line
entro il termine perentorio di trenta giorni a decorrere  dal  giorno
successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del  bando  nella
Gazzetta Ufficiale. 
    Informazioni e copia del bando di selezione si possono richiedere
al servizio associato per la gestione del personale  dell'Unione  dei
Comuni   dell'Appennino   bolognese   tel.   051911056    -    oppure
http://www.unioneappennino.bo.it/   -    sezione    «Amministrazione
trasparente - Bandi di concorso».