.

Concorso-Riapertura per 1 personale laureato (puglia) CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI RICERCA DELLE ACQUE DI BARI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Riapertura

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Riapertura
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 52 del 11-07-2017
Sintesi: CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI RICERCA DELLE ACQUE Avviso (Scad. 31 luglio 2017) Modifica e riapertura dei termini della selezione pubblica ad una borsa di studio per laureati da usufruirsi presso la ...
Ente: CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI RICERCA DELLE ACQUE DI BARI
Regione: PUGLIA
Provincia: BARI
Comune: BARI
Data di pubblicazione 11-07-2017
Data Scadenza bando 31-07-2017
Condividi

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO DI RICERCA DELLE ACQUE

Avviso (Scad. 31 luglio 2017)

Modifica e riapertura dei termini della selezione pubblica ad una borsa di studio per laureati da usufruirsi presso la sede secondaria di Bari.

 
    Si avvisa che l'Istituto di ricerca sulle acque (IRSA) del CNR ha
modificato la pubblica selezione pubblicata nella Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami»  n.
44 del 13 giugno 2017. I posti messi a concorso  sono  due  borse  di
studio per laureati (Bando n. 126.114.BS.005/2017 BA) per la seguente
tematica: «Degradazione  di  inquinanti  organici  emergenti  durante
trattamenti biologici innovativi di reflui urbani» contestualmente si
riaprono i termini con scadenza il  31  luglio  2017,  da  usufruirsi
presso l'Istituto di ricerca sulle acque - sede secondaria di Bari. 
    Le domande di partecipazione, redatte in carta  semplice  secondo
lo schema di cui all'allegato A al  bando,  devono  essere  inoltrate
all'indirizzo  PEC  indicato  nel  bando  stesso,  entro  il  termine
perentorio di trenta  giorni,  decorrente  dal  giorno  successivo  a
quello di pubblicazione del presente avviso Gazzetta Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami»,  secondo
quanto previsto dall'art. 4 del bando stesso. 
    Il bando  corretto  e'  affisso  all'albo  ufficiale  della  sede
dell'Istituto di ricerca sulle acque ed e' altresi'  disponibile  sul
sito internet del CNR all'indirizzo www.urp.cnr.it/ link formazione.