.

Concorso per 1 agente di polizia locale (lombardia) COMUNE DI LUINO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 47 del 03-07-2017
Sintesi: COMUNE DI LUINO Concorso (Scad. 20 luglio 2017) SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E DETERMINATO PER MESI 5 (cinque) DI N. 1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C1. E' indetta ...
Ente: COMUNE DI LUINO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: VARESE
Comune: LUINO
Data di pubblicazione 03-07-2017
Data Scadenza bando 20-07-2017
Condividi
Condividi tramite Google+

COMUNE DI LUINO

Concorso (Scad. 20 luglio 2017)

SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E DETERMINATO PER MESI 5 (cinque) DI N. 1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C1.


E' indetta selezione pubblica per soli esami finalizzata all’assunzione, mediante costituzione di rapporto di lavoro a tempo pieno e determinato per mese 5 (cinque) di:
N. 1 “AGENTE DI POLIZIA LOCALE” CAT. C1 presso il Corpo di Polizia Locale del Comune di Luino.
Il titolare della posizione sarà alla diretta dipendenza del Comandante del Corpo di Polizia Locale e sarà chiamato a svolgere le mansioni proprie della categoria “C” in ragione di quanto indicato nelle declaratorie professionali di cui all’allegato A del CCNL 31.3.1999 nonché in forza di quanto specificato nelle normative di settore e di quanto previsto dal vigente Regolamento del Corpo di Polizia Locale del Comune di Luino.
Il trattamento economico inerente la posizione posta a concorso è costituito, ai sensi delle vigenti norme contrattuali, dalle seguenti voci:
a) stipendio tabellare annuo €. 19.454,15 oltre tredicesima mensilità;
b) indennità di vigilanza annua €. 780,36;
c) indennità di comparto annua €. 549,60;
d) eventuali assegni per il nucleo familiare, secondo le disposizioni di legge;
e) tredicesima mensilità;
f) indennità o trattamenti economici accessori o aggiuntivi previsti dai contratti collettivi vigenti.
Gli emolumenti di cui sopra s’intendono al lordo delle ritenute di legge e di quelle per il trattamento di previdenza e assistenza.
È garantita a uomini e donne pari opportunità di accesso al presente impiego ai sensi della legge n. 125 del 10.04.1991 nonché nel rispetto di quanto disposto dalla legge 104/1992 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale ed i diritti delle persone handicappate”.
Scadenza: 20 luglio 2017
Per visualizzare il bando completo clicca qui