.

Concorso per 4 ricercatori universitari (trentino alto adige) PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Borsa di studio
Posti 4
Fonte: DIR N. 80 del 07-11-2016
Sintesi: PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Concorso (Scad. 31 gennaio 2017) Bando “I Comunicatori STAR della scienza” per il conferimento di n. 4 borse per giovani ricercatori/ ricercatrici per lo svolgimento di un progetto a ...
Ente: PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: TRENTO
Comune: TRENTO
Data di pubblicazione 08-11-2016
Data Scadenza bando 31-01-2017
Condividi

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Concorso (Scad. 31 gennaio 2017)

Bando “I Comunicatori STAR della scienza” per il conferimento di n. 4 borse per giovani ricercatori/ ricercatrici per lo svolgimento di un progetto a livello post-dottorato nel settore della “Comunicazione pubblica della scienza” da svolgersi presso i seguenti enti: Università degli Studi di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach e Museo delle Scienze-MUSE


La Giunta della Provincia autonoma di Trento ha approvato con deliberazione del 21 ottobre 2016 l’attivazione del Bando “I Comunicatori STAR della scienza” per il conferimento di n. 4 borse per giovani ricercatori/ricercatrici per lo svolgimento di un progetto a livello post-dottorato nel settore della “Comunicazione pubblica della scienza” da svolgersi presso i seguenti enti: Università degli Studi di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach e Museo delle Scienze-MUSE.
Il bando è attivato ai sensi dell’articolo 22 della legge provinciale 2 agosto 2005, n. 14 (legge provinciale sulla ricerca) e in conformità alle linee generali di intervento delineate dal Programma Pluriennale della Ricerca per la XV Legislatura, approvato con deliberazione della Giunta provinciale n. 1229 del 20 luglio 2015.
Le risorse finanziarie destinate al bando sono pari a 1.200.000,00 Euro.
Possono partecipare alla selezione i soggetti che, a prescindere dalla cittadinanza, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione:
a) siano in possesso del titolo accademico di dottore di ricerca conseguito in Italia o all’estero da non più di tre anni
b) non abbiano ancora compiuto 35 anni
c) abbiano una buona conoscenza della lingua inglese
d) abbiano una buona conoscenza della lingua italiana (solo per i candidati stranieri)
La proposta progettuale deve avere una durata complessiva di 36 mesi ed un costo complessivo non superiore a 300.000,00 Euro.
I candidati le cui idee progettuali supereranno la fase di valutazione dovranno iniziare la loro attività presso l’Ente ospitante entro 90 (novanta) giorni dalla comunicazione dell’adozione della determina di finanziamento.
I primi 12 (dodici) mesi di attività consisteranno in un periodo di “percorso formativo” obbligatorio (indicativamente di nove mesi, di cui tre eventualmente presso istituzioni di elevata qualificazione culturale e scientifica anche all’estero, a scelta del soggetto proponente ed approvate dall’Ente ospitante) e di finalizzazione con l’Ente ospitante dell’idea progettuale e si concluderanno con la formulazione di un piano operativo da parte del/della ricercatore/ricercatrice
La presentazione della domanda deve avvenire a partire dalle ore 09.00 del giorno 14 novembre 2016 e fino alle ore 12.00 del giorno 31 gennaio 2017 tramite il sito https://www.servizionline.provincia.tn.it/portal/server.pt/community/portale_dei_servizi/895 seguendo le istruzioni per la compilazione e presentazione che saranno fornite allo stesso indirizzo.
Servizio istruzione e formazione del secondo grado, Università e ricerca
LA DIRIGENTE
DOTT.ssa LAURA PEDRON