.

Concorso per 2 ingegneri (puglia) ACQUEDOTTO PUGLIESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poichè è scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: DIR N. 25 del 04-04-2016
Sintesi: ACQUEDOTTO PUGLIESE Concorso (Scad. 14 aprile 2016) Selezione per n. 2 Ingegneri con Laurea Magistrale in “Ingegneria edile-architettura” Posizione Organizzativa Per attività relative ...
Ente: ACQUEDOTTO PUGLIESE
Regione: PUGLIA
Provincia: BARI
Comune: BARI
Data di pubblicazione 04-04-2016
Data Scadenza bando 14-04-2016
Condividi

ACQUEDOTTO PUGLIESE

Concorso (Scad. 14 aprile 2016)

Selezione per n. 2 Ingegneri con Laurea Magistrale in “Ingegneria edile-architettura”


Posizione Organizzativa
Per attività relative alla costruzione/manutenzione del patrimonio immobiliare di AQP, si ricercano n. 2 ingegneri con laurea magistrale “Ingegneria edile-architettura”
Le risorse dovranno collaborare nelle attività necessarie per interventi di costruzione/manutenzione del patrimonio immobiliare di AQP.
Livello Inquadramento: 3° livello CCNL Gas-Acqua.
Contratto di lavoro: Tempo indeterminato
Requisiti richiesti
Titolo di studio:
Laurea Magistrale “Ingegneria edile-architettura”.
Votazione di laurea: non inferiore a 100/110 ovvero 91/100 .
Abilitazione: abilitazione alla professione di ingegnere (Sez. A) ;
Esperienza: si ricercano candidati con comprovata esperienza almeno biennale in attività di progettazione/direzione-assistenza lavori per interventi di costruzione e/o manutenzione di opere edili, immobili, etc.
Conoscenze informatiche: Ottime capacità di utilizzo dei principali applicativi di contabilità lavori, di disegno tecnico ed office automation.
Altre conoscenze:
- conoscenza normativa specifica di settore;
- conoscenza della normativa sugli appalti pubblici;
- conoscenza della normativa in materia di sicurezza;
- conoscenza normativa espropri.
Patente:
Si richiede patente di tipo B, in corso di validità al momento della costituzione del rapporto di lavoro.
Si richiede, inoltre:
- Capacità di programmare ed eseguire le attività, rispettando obiettivi e tempi concordati;
- Autonomia operativa;
- Capacità di iniziativa e di proposta;
- Buone doti comunicative;
- Orientamento al cliente
- Disponibilità a spostamenti sul territorio servito.
Al fine della formazione della graduatoria finale d egli idonei, a parità di punteggio totale, saranno valutati quali requisiti preferenziali la minore anzianità anagrafica
Si specifica che tutti i requisiti devono essere posseduti alla data della pubblicazione della presente inserzione.
Sede di lavoro
Bari
Scadenza invio domanda 14 aprile 2016
Modalità di invio della domanda
L’inoltro della candidatura potrà avvenire esclusivamente on-line utilizzando il form on-line disponibile nella Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it entro e non oltre il termine del 14 aprile 2016. Non saranno accettate candidature prevenute con modalità difformi rispetto a quelle qui indicate ed al di fuori del predetto termine di invio.
Per la compilazione della domanda di partecipazione i candidati dovranno:
1. Accedere alla Sezione “Lavora per AQP/Selezioni Aperte” del sito www.aqp.it ;
2. Effettuare la registrazione al sistema di inoltro d elle candidature;
3. Compilare, salvare ed inoltrare la domanda di partecipazione secondo le istruzioni indicate sul sito.
Ad inoltro avvenuto, il sistema restituirà ai candidati ricevuta di presentazione della domanda e copia della domanda stessa.
In caso di mancata indicazione del possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione alla selezione per lo specifico profilo, o di qualsiasi altro dato obbligatorio richiesto, il sistema non consentirà il perfezionamento della domanda e, quindi, la stampa della ricevuta.
L’Azienda si riserva in ogni momento della procedura selettiva di verificare il possesso dei requisiti ed, in caso di dichiarazioni mendaci o non riscontrate dal c.v. o da altre documentazioni idonee prodotte, di escludere in qualsiasi momento i candidati.
Per la partecipazione alla selezione, prima dell’inoltro della domanda, i candidati dovranno effettuare un versamento di un importo pari a € 20,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo.
Il versamento andrà effettuato, a pena esclusione, a mezzo di bollettino postale sul c/c postale n. 1029117544 intestato a ETJCA SPA o bonifico IBAN IT86D0760101600001029117544 intestato a ETJCA SPA con la seguente causale “ SELEZIONI AQP – Rif. EDIL2”.
Gli estremi del versamento dovranno essere inseriti sul form on-line prima dell’invio della domanda.
ATTENZIONE: si consiglia di verificare attentamente il possesso di tutti i requisiti prima di effettuare il pagamento del contributo di partecipazione (non rimborsabile ).
Si specifica che AQP sarà supportata dalla Società di Ricerca e Selezione “ETJCA SPA ”.
Modalità di convocazione dei candidati
Alla prima prova selettiva sono automaticamente ammessi tutti i candidati in possesso della ricevuta di presentazione della domanda rilasciata dal sistema. L’elenco completo delle prove ed i candidati ammessi a sostenere sia la prima prova che quelle s uccessive sarà pubblicato nella Sezione “Lavora per AQP” del sito www.aqp.it  .
I candidati ammessi dovranno presentarsi per sostenere le prove nella sede, nel giorno e nell’ora indicati sullo stesso sito. Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti, pertanto non si procederà ad effettuare ulteriore avviso ai candidati , né gli stessi potranno sollevare alcuna obiezione in merito ad eventuale mancato avviso. I candidati che, per qualunque motivo, non si presenteranno a sostenere le prove selettive nel giorno e nell’ora prevista saranno considerati rinunciatari.
Il giorno stabilito per la prima prova i candidati dovranno presentarsi, a pena esclusione, muniti di:
- documento di identità in corso di validità;
- domanda rilasciata dal sistema di accettazione debitamente sottoscritta;
- ricevuta comprovante l’avvenuto versamento del contributo richiesto;
- curriculum vitae debitamente firmato, con dichiarazioni rese ai sensi artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e contenente l’autorizzazione al trattamento dei dati e delle informazioni personali ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.;
- copia dell’eventuale certificazione ASL rilasciata ai sensi della L.104/92 attestante lo stato di portatore di handicap.
I candidati portatori di handicap dovranno specificare, ai sensi dell'art. 20 della legge 5 febbraio 1 992, n. 104, l'ausilio necessario in relazione al proprio status, nonché segnalare l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi. A tal fine, il giorno della prima prova dovranno presentare apposita certificazione -rilasciata dalla competente struttura pubblica- dalla quale dovranno risultare in maniera specifica gli ausili necessari (tempi aggiuntivi e/o strumenti ausiliari per lo svolgimento delle prove d’esame, in relazione alla prova da sostenere ed al tipo di handicap).
La prima prova selettiva potrà essere superata da un numero massimo di candidati pari a 4 volte il numero dei posti, ferma restando la possibilità di numeri maggiori solo nel caso di candidati collocatisi ex- aequo all’ultimo posto utile in ordine di graduatoria.
Sarà prevista una soglia minima di punteggio per il superamento della prima prova della quale sarà dat a opportuna comunicazione prima dello svolgimento del la prova stessa; pertanto il numero delle candidatu re idonee per le successive fasi selettive potrebbe es sere inferiore a quello massimo indicato.
Accederanno alle fasi successive della selezione i candidati individuati come sopra il cui curriculum risulti idoneo ad esito dello screening e del controllo doc umentale effettuato dalla Società ETJCA SPA. A tal fine, i candidati che avranno superato la prima prova selettiva saranno tenuti a presentare la documentazione a comprova dell’esperienza richiesta o degli ulteriori requisiti richiesti, nei termini e nelle modalità che saranno rese note in sede di pubblicazione di elenco delle prove.
Il punteggio conseguito nella prima prova selettiva concorrerà alla valutazione finale del candidato.
AQP è esonerata dalla notifica dell’esito individua le della selezione.
La presente procedura selettiva è regolata secondo le modalità previste dalla “Procedura di Reclutamento e Selezione del Personale” del 13/10/2015.
La presente procedura ha valore esplorativo ed i suoi esiti non comportano obblighi di assunzione.
La graduatoria degli idonei ha validità di un anno dalla data della pubblicazione. Nell’arco della validità della stessa, l’Azienda si riserva la facoltà di attingere dalla graduatoria, ai fini della copertura di eventuali ulteriori necessità organizzative relative alla posizione di cui al presente avviso, anche di carattere temporaneo.
Gli eventuali candidati idonei dovranno, comunque, confermare la disponibilità all’immediata assunzione entro 24 ore dalla convocazione per la sottoscrizio ne del contratto; in caso contrario si procederà a scorrimento dell’elenco degli idonei.
Ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di anticorruzione, AQP S.P.A. non procederà all’assunzione di dipendenti pubblici che, negli ultimi 3 anni di servizio, abbiano esercitato poteri autorizzativi o negoziali per conto di pubbliche amministrazioni nei confronti di AQP, ancorchè risultassero nella graduatoria finale degli idonei.